Post in evidenza

PANDORA'S TIMES parte CCXLVI

Prosegue dalla parte CCXLV . "Noi siamo Uno... TUTTO è UNO". Siamo polvere di stelle, ma di altre galassie: gli astrofisic...

venerdì 17 giugno 2011

WIKILEAKS, NUOVA PUBBLICAZIONE DI DOCUMENTI - Parte XXXI

Prosegue dalla parte XXX.


Inizio questa parte, postando un articolo riguardante il bunker svedese, ove hanno sede, anche, i server (alcuni almeno) di Wikileaks, che in verità, avevo trattato già in questo precedente post della serie, tuttavia, il seguente risulta più tecnico, almeno secondo me...


Viaggio nel bunker
antiatomico di Bahnhof

L’headquarter si ispira a film di fantascienza come 'Silent
Running'

13/06/2011 - Il progetto Pionen - White Mountains è firmato da Albert France-Lanord Architects. Il cliente, l'internet provider Bahnhof AB, custodisce nella roccia alcuni dei server della nota organizzazione internazionaleWikiLeaks.
Pionen ha sede a Stoccolma, in un ex-rifugio antiatomico della seconda guerra mondiale, a 30 metri sotto la roccia granitica del Vita Berg Park.



Link articolo con fotogallery: edilportale.com


Assange spiato nella villa-prigione



Julian Assange spiato nella villa dove sta scontando gli arresti domiciliari. Lo affermano i collaboratori del capo di Wikileaks in un video dal titolo "House Arrest", ottenuto dal Daily Telegraph, in cui sostengono che alcune telecamere di sorveglianza sono state installate fuori dalla casa nella campagna inglese e riprendono le targhe di chi entra e chi esce. Le telecamere sono state montate sei mesi fa, subito dopo l'arrivo di Assange, all'ingresso della villa del Norfolk di Vaughan Smith, che ha accettato di ospitarlo in attesa di decisione sull'estradizione in Svezia per reati sessuali



Link articolo con fotogallery: repubblica.it


Scatta la corsa a
Hollywood per un
kolossal su Wikileaks


Cinque film in cantiere sul sito più discusso dell'anno. Dreamworks tallona il Guardian, Usa Hbo e Bbc lavorano a un progetto ispirato a un pezzo del New Yorker.

Continua su: iltempo.it


"Nuovi Concorrenti"...

HackerLeaks, soffiate hacktiviste

Nuova piattaforma per la distribuzione dei contenuti riservati ottenuti con gli attacchi informatici

Continua su: punto-informatico.it


"Revoche"...

WIKILEAKS: VISA E MASTERCARD REVOCANO EMBARGO SU DONAZIONI ONLINE

(ASCA-AFP) - Londra, 8 lug - Dopo sette mesi l'embargo portato avanti da Visa e Mastercard nei confronti di WikiLeaks e' stato tolto e il sito di Julian Assange potra' dunque tornare a ricevere donazioni online attraverso due tra i circuiti piu' importanti del mondo. Lo ha annunciato la DataCell, l'operatore islandese che gestisce le transazioni in Rete di WikiLeaks. red/cam/alf

Che la minaccia, ormai non sia più giudicata pericolosa...o serve fiato per la creatura, poiché gli "Agenti del Caos"...hanno finito i soldi?

E come possono, "andar a far danni in ogni dove", senza adeguato sostentamento?



'Fuorviante mandato arresto Ue per Assange'

Difesa: 'Accuse non configurano condotta criminale in Gb'

12 luglio, 16:43

LONDRA - 'Quello che l'accusa deve provare oltre ragionevole dubbio è che se i fatti fossero accaduti a Londra avrebbero costituito condotta criminale'. Per Ben Emmerson, legale di Julian Assange, questo è uno dei punti chiavi dell'intera battaglia legale. E la teoria della difesa, in questo senso, è che 'se si controlla cosa davvero vogliono dire i capi d'accusa si scopre che così non è'.

Continua su: ansa.it

APPUNTO!!! Ciò che ho sempre pensato io, di questa storia.

Si processa un'individuo, in merito al concedere o meno l'estradizione, sulla base di un reato, che nel Paese in cui il procedimento ha luogo, non sussiste.

Detto questo.

"Tutto regolare", ovvero, prassi...ci mancherebbe...però la cosa, a mio parere, resta allucinante...compreso, il mandato internazionale dell'Ue.



12/7/2011
Processo Wikileaks,
l'appello di Assange
contro l'estradizione


E Anonymous promette su Twitter di pubblicare informazioni "esplosive"...

Continua ( con tutti i link del caso...attivi ) su: lastampa.it


Wikileaks, udienza Assange rinviata

Giudici di Londra, tempo per "meditare" richiesta estradizione

13 luglio, 18:57

(ANSA) - LONDRA, 13 LUG - Nel secondo giorno di udienza alla Royal Court of Justice di Londra per Julian Assange, il fondatore di WikiLeaks impegnato nel tentativo di evitare l'estradizione in Svezia dove é accusato di molestie sessuali. I giudici hanno sospeso l'udienza, riservandosi il diritto di "meditare" sul caso. Questo significa un periodo compreso fra "una settimana minimo un mese massimo".


TECNOLOGIA

E alla fine nacque
AnonPlus
il social network degli
hacker


Dopo esser stato cacciato da Google+, il gruppo responsabile di una infinità di attacchi a multinazionali e enti governativi, annuncia di voler creare una propria comunità online per condividere informazioni e contenuti


La pagina web dell'annuncio, che in seguito, è stata cancellata


Continua su: repubblica.it

Cosa dite...sarà necessario iscriversi, o si potrà aprire un profilo, da anonimi...completamente, Anonimi?


Sfide.

"Vendette Italiane"...


ANONYMOUS: ATTACCO A SISTEMI POLIZIA, PUBBLICATI MIGLIAIA DOCUMENTI

(ASCA) - Roma, 25 lug - Gli hacker del gruppo ''Anonymous'' hanno attaccato i sistemi informatici della polizia, sottraendo migliaia di documenti poi pubblicati in rete.

La Polizia delle Comunicazioni ha confermato l'attacco, annunciato dallo stesso gruppo e ripreso dalsito di Repubblica, e sta effettuando ''attente verifiche tecniche'' mirate ad accertare ''la reale portata'' dell'intrusione dei pirati informatici. In una nota, viene confermata la pubblicazione online di ''contenuti apparentemente riconducibili al Cnaipic (il Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture critiche della polizia italiana) sulla cui autenticita' sono in corso accertamenti''.

Nei file pubblicati, con migliaia di documenti di ogni tipo, ci sarebbero rapporti con ambasciate straniere e appunti interni. Secondo quanto rivelato da LulzsecItaly, gruppo di hacker italiani collegato con la rete internazionale di Anonymous, dagli archivi del Cnaipc sarebbero stati sottratti 8GB di documenti riservati. ''Il nostro movimento - si legge nel comunicato dei pirati - sotto il nome di #Antisec racchiude ad oggi moltissime crew che supporteranno le prossime operazioni italiane. Questo e' un richiamo anche per l'attacco diretto ad i nostri amici di Anonymous che nei giorni scorsi sono stati arrestati sia in Italia,che in Europa e negli Stati Uniti''. gc-uda/

"ed Austriache"...

ANONYMOUS: HACKER ALL'ATTACCO DEI DATI BANCARI IN AUSTRIA

(ASCA-AFP) - Vienna, 25 lug - Hacker del gruppo Anonymous all'attacco anche in Austria, dove dal sito web dell'agenzia GIS sono stati trafugati i dati bancari di oltre 96 mila persone. Il portavoce dell'agenzia ha detto che tutti i clienti sono stati informati e consigliati di monitorare accuratemente i proprio coni bancari. L'ufficio per la sicurezza federale e l'antiterrorismo (BVT) ha aperto un'inchiesta.

Gli hacker di Anonymous in Austria hanno colpito di recente i siti web del Partito della Liberta' di estrema destra e dei socialdemocratici del cancelliere Werner Faymann. red-uda/

Che siano, pure loro..."Agenti del Caos"...anche, seppur involontari (incoscienti)?


Interessante...

Fuck FBI Friday III: ManTech

N.B. Se non riuscite ad accedere, è perché...siete, troppo italiani.


Wikileaks: Italia pagava talebani per evitare attacchi in Afghanistan

Protesta dell'allora presidente George W. Bush con il premer Berlusconi

11 agosto, 12:58

ROMA - L'Italia pagava i talebani ed "i signori della guerra" in Afghanistan per "evitare attacchi" ai propri soldati e per "ottenere protezione", facendo scattare la protesta degli Usa e dell'allora presidente George W. Bush con il premier Berlusconi. E' quanto scrive l'Espresso - in un articolo domani in edicola - riportando in esclusiva alcuni dossier della diplomazia Usa, ottenuti da Wikileaks. Dal 2008 ci sono almeno "4 dossier che sollecitano interventi al massimo livello sul governo Berlusconi per stroncare il giro di mazzette", scrive il settimanale, spiegando che nel giugno di tre anni fa "Bush ha domandato personalmente a Berlusconi di farla finita con le tangenti ai miliziani fondamentalisti".

Continua su: ansa.it

Se confermato.

Che dite...

Ci sarebbe da vergognarsi, o per portare a casa la pelle, tutto e di più, è lecito?



Wikileaks svela il racket Usa Francia-Vaticano che ha distrutto Haiti

La storia che raccontano i cable dell'ambasciata americana ad Haiti pubblicati da Wikileaks è quella di una spietata ingerenza della comunità dei sedicenti esportatori di democrazia ai danni di una piccola repubblica caraibica, un'ingerenza che ha condannato il paese ad anni d'instabilità, di miseria e di violenza in nome della lotta alle "forze che si oppongono alla libertà di mercato", così come le definiscono gli ambasciatori americani.Una storia che ben pochi racconteranno, ignorata dai benefattori accorsi dopo il terremoto, dai tanti attori e personaggi pubblici in cerca di visibilità, come dai grandi network dell'informazione globalizzata, per i quali le crisi di Haiti dipendono dagli haitiani, che sono un po' sfigati e molto litigiosi e violenti.

Continua su: agoravox.it

"A questo punto, a qualcuno, potrebbe venire in mente...più di un dubbio, sulla genuinità del terremoto".


A seguire la parte XXXII.

Nessun commento: