Post in evidenza

CRISI: "A Pochi Passi dal Baratro"/50

Continua da questo post . Segnalando altolocati, altrui punti di vista...e consigli, da un ormai in percorso d'uscita, Oltremanica......

mercoledì 22 giugno 2011

TWR-S, il Radar Portatile che Guarda Anche Attraverso i Muri

Radar portatile guarda anche attraverso muri

Presentato a Parigi, pesa meno di 3 chili e consente di vedere oltre il cemento armato

20 giugno, 19:13



LE BOURGET (PARIGI) - Si chiama Twr (through the wall, attraverso il muro) pesa meno di 3 chilogrammi, ed è un radar portatile in grado di vedere attraverso i muri, utile per applicazioni civili - come localizzare sopravvissuti intrappolati in un edificio in fiamme o in zone colpite da terremoto - e per applicazioni militari, per esempio azioni antiterrorismo.

E' stato presentato da Selex Sistemi Integrati, una società controllata di Finmeccanica, che lo realizza assieme a Ingegneria dei Sistemi (Ids) al Paris Air Show, il salone internazionale di aerospazio e difesa a Le Bourget.

Il radar consente l'immediata scoperta di esseri umani dietro muri in cemento armato (di uno spessore massimo di 30 centimetri) rilevando il movimento dello sterno nella respirazione, di seguirne i movimenti e di fornire la disposizione di un edificio, avendo un raggio di rilevazione di 160 gradi.

Il sistema permette di vedere non solo attraverso i muri ma anche anche attraverso porte e altri materiali densi. Twr, quindi, si applica negli scenari che richiedono l'ingresso di soccorritori in edifici non sicuri e che quindi rappresentano un pericolo per vigili del fuoco, soldati e operatori umanitari, migliorando la conoscenza della situazione e riducendo i rischi prima di intervenire all'interno di una struttura. Il rilevamento di segni di vita, come il battito cardiaco e/o la respirazione, avviene mostrando in tempo reale anche persone completamente immobili.

Si basa sull'illuminazione della zona interessata per mezzo di segnali elettromagnetici, rilevando la presenza di esseri umani solo dal movimento dello sterno. Questa funzione consente di localizzare le persone sotto le macerie in caso di frane e terremoti.

Link articolo: ansa.it

Interessante questo coso, anche se ho letto da qualche parte, che ce n'è uno israeliano che, se ricordo bene, pesa solo un chilogrammo e mostra gli interni in 3D, però, non sò...se le altre potenzialità, sono le medesime...se non superiori.

Se trovo qualcosa lo posto.

Nessun commento: