Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVIII

Prosegue dalla parte LVII . Ed ecco il palesarsi di un'altra prima volta...anzi, "altre prime volte". Eh Sì! Poiché i risco...

martedì 14 giugno 2011

PANDORA'S TIMES parte CXLVI

Prosegue dalla parte CXLV.


"Palesi Constatazioni...Visuali"...

NON SI VEDE BENISSIMO, MA SIAMO IN GUERRA


Nuovo Ordine Mondiale.

Economia e Società.

Crisi Greca. "L'Inizio dell'Ultimo Atto"?

IL PARLAMENTO GRECO SGOMBERA UN
TUNNEL PER L’EVACUAZIONE

Il Parlamento Greco prepara un tunnel d’evacuazione in vista del voto di mercoledì sul salvataggio del FMI, dello sciopero generale e del blocco del Parlamento

Continua su: comedonchisciotte.org

La resa dei conti, fra popolo e governanti.

GRECIA: MOODY'S, RATING BANCHE FRANCESI POTREBBE ESSERE TAGLIATO

(ASCA-Afp)- Parigi, 15 giu - L'agenzia di rating Moody's potrebbe tagliare il rating delle banche francesi a causa della loro esposizione verso la Grecia.
Moody's spiega che il merito di lungo termine del Credit Agricole (Aa1) e di Bnp Paribas (Aa2) potrebbe essere ridotto di un gradino, quello di Societe' Generale (Aa2) di due gradini.
La nota di Moody's arriva dopo il fallimento dei colloqui di ieri tra i partner dell'Unione europea sul secondo piano di salvataggio di Atene. red/vam

STATI UNITI

"Tempus Fugit"...

USA: BERNANKE, SERVE UN PIANO RAPIDO PER RISANARE CONTI PUBBLICI

(ASCA) - Roma, 14 giu ''Serve un piano rapido per mettere in ordine i nostri conti pubblici, dobbiamo assolutamenteevitare di turbare la fiducia degli investitori sul debito pubblico Usa'' cosi' Ben Bernanke, presidente delle Fed.

''In ogni caso mantenere lo status quo sul debito federale non e' certo un'opzione, l'amministrazione e il Congresso devono lavorare a un piano di risanamento di lungo termine'' ha aggiunto il numero uno della Fed. red/vam


Tranquilli...è solo, per la vostra...

SICUREZZA

Fbi, più potere agli
agenti
dai dati web alla
spazzatura

Le nuove misure di sicurezza prevedono l'accesso alle informazioni protette senza autorizzazione, il "setaccio" dei rifiuti prodotti e i "team della sorveglianza"

di FRANCESCO FRUNZIO

ROVISTARE tra i rifiuti domestici in cerca di "tracce", disporre di squadre di sorveglianza che pedineranno ignari cittadini e soprattutto accedere a dati protetti senza far procedere le indagini da una richiesta ufficiale. Sono queste alcune delle nuove misure di sicurezza decise dall'Ufficio investigativo federale degli Stati Uniti per i suoi 14mila uomini. Margini di manovra ancora più ampi per gli agenti, che adesso potranno - in qualche caso letteralmente - setacciare la vita di tutte quelle persone che attirano la loro attenzione di guardiani della legge. Ma subito è scattato l'allarme privacy e sono sorti gruppi spontanei di protesta.

Continua su: repubblica.it


VIETNAM

Vietnam: sale tensione con la Cina

Dopo manovre militari definisce leva obbligatoria in caso guerra

14 giugno, 17:37

(ANSA) - BANGKOK, 14 GIU - Sale la tensione fra
Vietnam e Cina.
Il governo di Hanoi ha emesso un'ordinanza in cui definisce il servizio di leva militare in caso di guerra. La tensione riguarda il controllo di due arcipelaghi contesi nel Mar Cinese meridionale.
Nelle ultime due domeniche, centinaia di vietnamiti hanno protestato davanti alle sedi diplomatiche cinesi ad Hanoi e Ho Chi Minh e ieri ha svolto un'esercitazione navale nella zona contesa, ricca di gas e petrolio.


MEDIO ORIENTE

"In attesa, dell'inizio del Grande Fuoco".

"Quella strana movimentazione di navi americane, intorno alla Siria"...

US naval movements around Syria. Hizballah moves rockets
MOVIMENTI NAVALI STATUNITENSI ATTORNO ALLA SIRIA. HEZBOLLAH SPOSTA I RAZZI
( in inglese - debka.com ).

La messa in sicurezza del proprio arsenale vicino al confine siriano da parte di Hezbollah.

Ed i moniti, giunti da altissimi funzionari e militari iraniani, agli Stati Uniti ed a Israele, di evitare d'immischiarsi degli affari siriani, pena gravi conseguenze.

Spero che ciò, sia stato messo in atto, solo, per disinnescare la pericolosissima situazione che si era venuta a creare al confine turco-siriano e la "minaccia" di Erdogan, di far avanzare l'esercito turco fino all'interno del territorio siriano onde evitare ulteriori massacri della popolazione civile, sunnita, da parte dell'esercito siriano.

E non, un mezzo di pressione ed avvertimento, verso il regime siriano...e di conseguenza i suoi alleati, tutti.

Che messi, tutti, alle "corde", potrebbero reagire, in un modo imprevedibile...

Almeno, fino a non molto tempo fà.

"Vendere cara la pelle...come unica via, per la propria sopravvivenza."

SIRIA: RABBIA CONTRO ANKARA. ASSAD ANNUNCIA DISCORSO A NAZIONE

IRAN

Iran: patti di sicurezza con i Paesi vicini

Martedì 14 Giugno 2011 17:05

Il Ministro degli Interni iraniano, Mostafa Mohammad-Najjar, ha dichiarato che Theran ha in programma di lanciare degli accordi di cooperazione per la sicurezza con gli Stati vicini, ha riferito Fars News Agency”. "Nel tentativo di ampliare la cooperazione regionale, i patti di sicurezza sono già stati firmati con l'Oman e il Qatar ed è in fase finale di approvazione con il Pakistan”, ha dichiarato il Ministro.

Continua su: focusmo.it

E poi, "facendo tesoro" di alcune dichiarazioni contenute in questo post e nel limite delle notizie a "mia/nostra" disposizione a riguardo, provo/proviamo a tenere, ed a seguire, il "filo indicatoci" fra le righe nell'intervista del post sopracitato...

Iran: in estate invierà scimmia in spazio

Sarà a bordo di una capsula di 285 chili

16 giugno, 12:20

(ANSA) - TEHERAN, 16 GIU - L'Iran invierà una scimmia nello spazio ad agosto. Lo afferma Hamid Fazeli, responsabile dell'organizzazione spaziale iraniana, all'indomani dell'invio del satellite Rassad -1. "Secondo il piano - spiega Fazeli - il missile Kavoshghar-5 sarà inviato durante il mese di Mordad (23 luglio-22 agosto) con una capsula di 285 chili ed una scimmia a bordo". Nel 2010 furono lanciati nello spazio un ratto, una tartaruga e alcuni vermi. L'obiettivo è inviare un uomo nello spazio entro il 2020.

LIBANO

"Fughe e rifugi in lidi sicuri"...

Libano: l'ex primo ministro Hariri si rifugia a Parigi

Venerdì 17 Giugno 2011 11:32

Saad Hariri ex primo ministro libanese si sarebbe rifugiato a Parigi da una settimana, secondo le informazioni pubblicate da Liberation.fr“ la ragione di questa misura è quella che secondo i servizi segreti americani e sauditi la sua vita sia minacciata” si legge sul quotidiano.

Continua su: focusmo.it


LIBIA

"Reale Abuso del Potere Presidenziale"...

Libia: Congresso Usa denuncia Obama

Casa Bianca si difende con documento, legge rispettata

15 giugno, 23:33

(ANSA) - WASHIGTON, 15 GIU - Barack Obama è accusato dal Congresso Usa d'aver violato la legge nell'intervento in Libia: un gruppo bipartisan di parlamentari l'ha denunciato a un Tribunale federale, affermando che prima di dare il via all'intervento avrebbe dovuto chiedere l'autorizzazione del Congresso, in base della legge
federale War Powers Resolution.

La Casa Bianca ha quindi presentato al Congresso un documento sostenendo d'avere rispettato le prerogative presidenziali e d' avere agito in conformità alla legge.

O parte, del..."Copione"?

Libia: Gheddafi, Nato sara' sconfitta

'Affronta nazione di milioni di persone armate'

17 giugno, 19:55

(ANSA) - TRIPOLI, 17 GIU - "Questa è la prima volta che gli alleati della Nato stanno affrontando una grande nazione con milioni di persone armate. Saranno sconfitti, l'Alleanza sarà sconfitta". Lo ha detto Gheddafi in un messaggio audio in tv.

"Siamo determinati a non cambiare niente nel nostro Paese, se non per nostra volontà e lontano dagli aerei dell'Alleanza", ha proseguito Gheddafi, lanciando un nuovo appello al popolo libico: "Preparatevi, uomini e donne, a liberare l'intera Libia".


STATI UNITI

Usa: hacker attaccano il sito della Cia

I pirati avevano gia' preso di mira il Senato Usa e SonyPictures

16 giugno, 03:01

(ANSA) - BOSTON, 16 GIU - Gli hackers di Lulz Security hanno reso noto con un messaggio su twitter di avere attaccato il sito pubblico della Cia, che per alcuni minuti ieri sera è stato inaccessibile.
"Stiamo verificando", si e' limitata ad affermare una portavoce della Cia. Lo scorso fine settimana, il gruppo di hacker aveva rivendicato un raid anche contro il sito del Senato Usa, nuovamente finito sotto attacco ieri. Lo scorso 2 giugno, Lulz Security aveva reso noto di avere attaccato il sito della SonyPictures.


CINA

"Nel silenzio dei grandi media globali"...

Beijing battling protest fires on all fronts
PECHINO STA COMBATTENDO I FUOCHI DELLA PROTESTA SU TUTTI I FRONTI
( in inglese - theaustralian.com.au ).


Curiosità.

IL CASO

Il boom dei piccoli geni
nelle super-scuole a 2
anni

A New York cinquanta corsi per i bimbi prodigio: "Competitivi già a 24 mesi". Gli esperti si dividono.
"Anche chi gioca in spiaggia potrà inventare il nuovo iPad"

dal nostro corrispondente FEDERICO RAMPINI

NEW YORK - Eze Schupfer studia da un anno per raggiungere l'obiettivo. Deve piazzarsi "oltre il 97° percentile", ovvero nel minuscolo 3 % al vertice della piramide: il top degli allievi superdotati a cui si spalancano le porte degli istituti più elitari.
Quando Eze si mette al suo minitavolo da lavoro, per quanto questo sia su misura, le sue scarpine non arrivano a sfiorare il suolo.

Eze non ha ancora compiuto tre anni. I suoi genitori, newyorchesi, l'hanno iscritta quando ne aveva solo due al Junior Kumon Preschool Enrichment Program. È una delle scuole private che in America si rivolgono a un nuovo mercato: l'addestramento dei bambini prima della scuola
materna.

Continua su: repubblica.it

La penso, come poi, il proseguio dell'articolo "fa suo", ovvero, il gioco, anche ( ma forse sarebbe più corretto scrivere...soprattutto ) da soli,aiuta ad arrangiarsi, ad essere creativi, ad avere fantasia.

Che tristezza un mondo di "schemi mentali clonati".


A seguire la parte CXLVII.

Nessun commento: