Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVIII

Prosegue dalla parte LVII . Ed ecco il palesarsi di un'altra prima volta...anzi, "altre prime volte". Eh Sì! Poiché i risco...

mercoledì 8 dicembre 2010

WIKILEAKS: NUOVA PUBBLICAZIONE DI DOCUMENTI - Parte IX

Prosegue dalla parte VIII.


Assange File Reveals Extraterrestrial Contact
L'ARCHIVIO DI ASSANGE RIVELA IL CONTATTO EXTRATERRESTRE
( in inglese - dailypostal.com ).

E poi, da questo articolo, ancora in inglese, su :

- raitfx.info

Da cui estraggo, questa...a mio parere...interessantissima notizia ( se confermata ), che giunge da...

- answers.yahoo.com


E da cui cito la "domanda" iniziale...

"I heard that hackers from Denmark were able to crack the code to the secret files. So far, the files are not made public yet, but apparently, they are related to UFO contacts and reverse engineering in Area 51."


E la prima "risposta"...

This is what I found:

"Hackers have cracked the insurance file released by whistle blowing site wikileaks.org using a newly discovered technique, and have issued a statement saying they plan to release the documents contained within it "before friday".
The underground internet hacker group u413 said on Tuesday that it has gained access to the supposedly unbreakable file using a technique called DRTU, or Double Rainbow Table Utilisation. The group were able to identify patterns in the data previously un-noticed, and work out what the passphrase needed to open the file was. Wikileaks founder and hacker Julian Assange could not be reached for comment on the crack.
The way in which the information is encrypted is currently used by the NSA and CIA to protect documents up to top secret in status. It is not known if DRTU will affect the security of this information, which was believed to be impossible to access without the password.
The danish underground group announced the crack by posting images of the files inside the insurance folder along with the dates upon which they were created, confirming that they were genuine.
According to one of the hackers, the double rainbow table method works by finding patterns in the encrypted data and using them to find letters of the password. The method differs from others of its type because it cuts the time required for breaking into the files by around 99.94%. As of 11:23PM Tuesday, the website u413.com was offline."


Se corrisponde al vero, è allucinante...e più che eccitante, allo stesso tempo.


Dimenticavo...

Il sito u413.com, almeno a me, risulta veramente offline.

Ovvero, non accessibile.

È presente solo un countdown che porta all'anno nuovo, ed un link attivo per un altro sito.

Per entrarvi, a quanto pare, servirebbe un codice d'accesso.

Ed a questo link di youtube, parrebbero esserci le indicazioni per accedervi.

Se qualcuno ci riesce, mi faccia la cortesia di farmi sapere cosa trova.

A quanto pare per accedere al sito serve un invito, navigando per il web, ho trovato un altro sito dove era riportato il link della pagina "help".

All'interno, per chi volesse ( per correttezza avverto che io non l'ho provata ), è presente la mail per chiedere l'invito.


ESCLUSIVO: È Vera La Storia Dell'Insurance File "Crackato" Da Due Hackers Danesi ?


WIKILEAKS MIRROR NETWORK


WIKILEAKS

L'Australia accusa gli Usa
"Loro responsabili, non Assange"

Il governo di Brisbane sostiene che il vero autore della fuga di notizie non sia il fondatore di Wikileaks, arrestato ieri, ma gli Stati Uniti. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri australiano. Folla davanti alla casa del figlio di Assange. Usa avviano trattativa informale con la Svezia sull'estradizione

Continua su : repubblica.it


Wikileaks: Siria a Iran, in caso guerra con Israele non contate su di noi

08 dicembre, ore 12:02

Gerusalemme, 8 dic. - (Adnkronos/Aki) - La Siria in passato si sarebbe rifiutata di combattere al fianco dell'Iran in caso di conflitto tra la Repubblica Islamica e Israele dopo un attacco dello Stato ebraico agli impianti nucleari iraniani. E' quanto emerge da informazioni raccolte dall'ambasciata statunitense a Damasco, trapelate tramite Wikileaks e rilanciate da 'Ynet', il sito web del quotidiano israeliano 'Yedioth Ahronoth'. Le informazioni, contenute in un dispaccio riservato datato 20 dicembre 2009, arriverebbero da un colloquio tra una fonte diplomatica e funzionari della rappresentanza Usa in Siria.


Londra 18:42
WIKILEAKS: AVVOCATO RIBADISCE, COMPLOTTO CONTRO ASSANGE

L'avvocato Mark Stephens ribadisce: 'C'e' una cospirazione di poteri oscuri contro Julian Assange'. 'Ieri abbiamo visto i sorrisini dei politici americani. La trappola si e' attivata, i poteri oscuri sono entrati in azione. Dopo tutto quello che abbiamo visto finora, possiamo concludere che tutto fa parte di un piano piu' grande', ha detto il legale del fondatore di Wikileaks in una intervista all'Evening Standard.
(08 dicembre 2010 - repubblica.it 24ore)


Assange, Svezia: nessun contatto con Usa

Ministro Esteri Stoccolma, abbiamo giustizia indipendente

08 dicembre, 19:48

(ANSA) - BELGRADO, 8 DIC - La Svezia non ha avuto alcun contatto con le autorita' americane su una possibile estradizione del fondatore di Wikileaks Julian Assange, arrestato ieri a Londra per violenza sessuale, e sotto accusa negli Stati Uniti per la diffusione di documenti diplomatici riservati suscettibili secondo Washington di mettere in pericolo la sicurezza del paese. Lo ha detto oggi a Belgrado il ministro degli esteri svedese, Carl Bildt. 'Abbiamo una giustizia indipendente', ha aggiunto Bildt.


Wikileaks: hacker contro Visa.com

Per azione di sostegno a Julian Assange

08 dicembre, 22:21

(ANSA) - ROMA, 8 DIC - Nuovo attacco informatico dei sostenitori di Wikileaks e del suo fondatore Assange. Operation PayBack ha "ordinato" di attaccare il sito Visa.com, invitando gli utenti a utilizzare l'apposito programma messo online ieri. "Fuoco, fuoco, fuoco", recita un annuncio su Twitter del gruppo.

Operation PayBack è un progetto del gruppo hacker che ha come emblema un uomo in giacca e cravatta senza testa.


Migliaia di hacker per difendere Assange

Twitter ha sospeso il conto di Operazione Payback

09 dicembre, 08:45

(ANSA) - WASHINGTON, 9 DIC - Gli hacker di 'Anonymous' autori del cyberattacco contro societa' che hanno tagliato i ponti con Wikileaks - Mastercard, Paypal e Visa- hanno dichiarato di essere 'in migliaia'' impegnati nella vendetta denominata 'Operazione Payback' (Resa dei conti).

Lo hanno rivelato in una conversazione online e hanno assicurato che ''chiunque sia contro Wikileaks e' nel mirino''. Twitter ha annunciato di aver sospeso il loro 'conto'.


Wikileaks: hacker attaccano sito Svezia

Sarebbe avvenuto di notte, tra mercoledi e giovedi

09 dicembre, 12:13

(ANSA) - STOCCOLMA, 9 DIC - Il sito internet del governo svedese e' stato attaccato oggi da alcuni hacker, come riporta il tabloid Aftonbladet, mentre si moltiplicano gli attacchi in rete da parte dei sostenitori del sito Wikileaks e del suo fondatore Assange. Secondo il tabloid,il sito del governo svedese 'http://www.regeringen.se' e' stato inaccessibile nella notte tra mercoledi' e giovedi'. Stamattina, il sito e' funzionante. Una portavoce del governo ha detto di non essere in grado di confermare il cyber-attacco.


Wikileaks/ Colpo di scena.

Vacillano le accuse di stupro contro Assange

Giovedí 09.12.2010 14:28

Potrebbe esserci un colpo di scena nel caso Assange, in base a quanto riporta il sito australiano Crikey : una delle due donne che hanno accusato il fondatore di Wikileaks di molestie sessuali e stupro avrebbe lasciato la Svezia e smesso di collaborare con la magistratura e con il suo avvocato.

Continua su : affaritaliani.it


IL CASO

Anonymous, a difesa di Wikileaks

Come attaccano gli hacker pro-Assange

Alla scoperta del gruppo di esperti e volontari che sta dietro le incursioni contro i siti che intralciano le attività del sito che ha rivelato le carte segrete della diplomaziona americana

Continua su : repubblica.it


WIKILEAKS, È CYBER-GUERRA: HACKER CONTRO SITI NEMICI.
1° FILE VATICANO: "PAPA VERDE"


WIKILEAKS, I FILE CRIPTATI DI ASSANGE: ECCO DOVE SCARICARLI ( E UNA PASSWORD )


Wikileaks/ Su Amazon Kinlde con 5.000 file a 9 euro

Link: affaritaliani.it
Giovedí 09.12.2010 18:27

Prima ha staccato la spina ai server di Wikileaks, poi ha messo in vendita i primi 5000 cablogrammi su libri elettronici (kindle o e-book) per 7.37 pounds, poco meno di 9 euro. E’ il comportamento bizzarro di Amazon che dopo aver negato l’ospitalità al sito di Julian Assange sceglie di vendere gli e-book autopubblicati da Heinz Duthel, autore presente con un centinaio di testi sui più disparati argomenti. Proprio oggi Amazon è entrato nel mirino del mondo hacker pro-Assange che ha annunciato che il popolare sito di vendita on-line sarà il prossimo bersaglio di ‘Operation Payback’.

Avete capito ?

Altro che, "mancato rispetto delle regole prestabilite".

Questo è..."Solo puro business...fra l'altro".


I LEGAMI DI ASSANGE CON LA RIVISTA ECONOMIST, CONTROLLATA DAI ROTSCHILD


A seguire la parte X.

Nessun commento: