Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

giovedì 23 dicembre 2010

LAMPI DI GUERRA TRA LE DUE COREE - Parte IV

Prosegue dalla parte III.


Aggiornamento del 23/12/2010...

Coree: Pyongyang, pronti a uso nucleare

Manovre militari di Seul indicano che Sud si prepara a guerra

23 dicembre, 13:31

(ANSA) - SEUL, 23 DIC - Il ministro nordcoreano delle Forze Armate, Kim Yong-chun, ha ribadito che Pyongyang e' pronta alla 'guerra santa' contro il Sud utilizzando il proprio 'deterrente nucleare', dopo quello che ha definito il tentativo di Seul di iniziare un conflitto. Parlando ad un comizio per i 19 anni dell'elezione del leader Kim Jong-il a capo dell'esercito, il ministro ha detto che le manovre militari di Seul nelle ultime settimane indicano che la Corea del Sud si sta preparando alla guerra.


Aggiornamento del 25/12/2010...

Corea del Nord: l'autocontrollo del paese ha prevenuto lo scoppio della guerra

2010-12-25 19:09:38 cri

Il 25 dicembre i media nordcoreani hanno pubblicato alcuni articoli secondo i quali la Corea del Nord non ha effettuato un contrattacco diretto a colpire l'artiglieria militare sudcoreana in addestramento, valorizzando "il coraggio e l'autocontrollo" e dimostrando la "volontà di amore per la pace della Corea del Nord".

Secondo un articolo pubblicato sul "Minju Joson", l'autocontrollo e la volontà di amore per la pace della Corea del Nord hanno prevenuto lo scoppio del conflitto armato nella penisola coreana e di una guerra globale. Il comportamento nordcoreano ha ricevuto il sostegno dei paesi vicini e della comunità internazionale, permettendo nello stesso tempo alla comunità internazionale di chiarire chi sia il difensore della pace della penisola coreana e chi sia il provocatore della guerra.


Aggiornamento del 27/12/2010...

La Terza Guerra Mondiale inizierà in Corea ?


Aggiornamento del 02/01/2011...

Corea del Nord: anche la Cina si prepara a combattere.


Aggiornamento del 04/01/2011...

GIAPPONE: PRONTO A COLLOQUI DIRETTI CON COREA DEL NORD GIA' NEL 2011

(ASCA-AFP) - Tokyo, 4 gen - Il Giappone e' aperto a colloqui diretti con la Corea del Nord gia' quest'anno. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri giapponese Seiji Maehara in un conferenza stampa di inizio anno. ''Vogliamo creare un'atmosfera che ci dara' la possibilita' di compiere ulteriori sforzi per intraprendere un dialogo diretto quest'anno, e non solo relativo a sedi multilaterali'', ha sottolineato Maehara. red/cam/rob


Aggiornamento del 09/01/2011...

Coree: Nord, pronti al dialogo
'Nessuna condizione', verso riapertura ufficio cooperazione

08 gennaio, 13:28

(ANSA) - SEUL, 8 GEN - La Corea del Nord si dice pronta a riprendere i colloqui con il Sud, a fine gennaio o inizio febbraio, ed a riaprire l'ufficio di cooperazione intercoreana a Kaesong, chiuso lo scorso anno. 'La proposta di dialogo del Nord non e' subordinata ad alcuna condizione e non ci devono essere dubbi sulle sue reali intenzioni', dichiara il Comitato per la riunificazione pacifica della patria. 'Le autorita' sudcoreane devono aprire il loro cuore e rispondere in modo positivo alla proposta del Nord'.


Aggiornamento del 11/01/2011...

Coree: Pyongyang chiede accordo di pace

Per sostituire l'accordo di armistizio della guerra coreana

11 gennaio, 08:48

(ANSA) - PECHINO, 11 GEN - La Corea del Nord ha chiesto agli Stati Uniti di ''abbandonare la sua politica ostile contro il paese e firmare un accordo di pace per sostituire l'accordo di armistizio della guerra coreana''. Lo riferisce l'agenzia Nuova Cina riportando un articolo del Rodong Sinmun, il quotidiano ufficiale di Pyongyang. La firma di questo accordo, non sarebbe un atto di carita' o di sconfitta, ma un atto buono per tutte le parti, compresa la Corea del Nord, gli Stati Uniti e la comunita' internazionale.


Aggiornamento del 10/02/2011...

Coree, fallisce la via del dialogo

Si fermano i colloqui di pace fra le due Coree.

Dopo cinque ore di vertice con le massime istituzioni dei due paesi, non esce alcuna risoluzione.

Continua su: newnotizie.it


Aggiornamento del 27/02/2011...

Coree: nord a sud, stop a propaganda

Nel mirino invio beni e volantini proteste MO e nord Africa

27 febbraio, 08:24

(ANSA) - SEUL, 27 FEB - La Corea del Nord ha minacciato di aprire il fuoco contro i militari sudcoreani se non sara' sospeso l'invio di volantini di propaganda nel suo territorio.

I militari del Sud infatti hanno spedito oltre confine da inizio mese circa 10.000 articoli di prima necessita' utilizzando cestini agganciati a palloni aerostatici con un carico di medicine, vestiti, riso, radio e soprattutto informazioni sulle rivolte pro-democrazia in corso in Medio Oriente e Nord Africa, dall'Egitto alla Libia.

Corea Del Nord

Corea del Nord minaccia di colpire Usa ''senza pietà''

Pyongyang vuole fine di esercitazioni militari congiunte Usa/Corea del Sud

Domenico Zappia 20:31

La Corea del Nord ha minacciato di voler ampliare il suo arsenale nucleare e colpire 'senza pieta'' Stati Uniti e Corea del Sud se non cessano le operazioni miliatari congiunte che il governo Pyongyang ha definito "un pericoloso piano militare" e considera come preparativi per un'invasione. In una nota il Nord ha dichiarato che se provocato, non esitera' a dichiarare una "vera" guerra. La minaccia di rappresaglia viene tre settimane dopo che sono falliti i tentativi di dialogo tra le due Coree.

Decine di migliaia di truppe sudcoreane prenderanno parte all'esercitazioni militari che Seoul considera un evento annuale e necessario per la difesa del paese. La Corea del Nord emette intimidazioni simili regolarmente in occasione delle esercitazioni militari congiunte tra gli Stati Uniti e il suo alleato asiatico ma, dopo che il Nord e' stato accusato di avere responsabilita' in due incidenti recenti, l'ultimo avvertimento potrebbe portare a un riacutizzarsi della tensione tra i due schieramenti.

Lo scorso novembre le truppe di Kim Jong-il hanno aperto il fuoco contro un'isola sudcoreana, uccidendo quattro persone. Otto mesi prima, 46 marinai sono morti nell'affondamento di una nave da guerra del Sud. La Corea del Nord ha sempre negato di aver lanciato un siluro contro l'imbarcazione.

Link articolo: america24.com


Aggiornamento del 25/04/2011...

Seul rafforza difese contro Nord

Installati lanciarazzi su isole Mar Giallo al confine

25 aprile, 12:03

(ANSA) - SEUL, 25 APR - La Corea del Sud ha rafforzato il proprio arsenale in due isole nel Mar Giallo, all'altezza del confine marittimo con la Corea del Nord, per incrementare le difese nell'eventualita' di un nuovo attacco di Pyongyang dopo il bombardamento dello scorso novembre.
Lo riporta oggi l'agenzia Yonhap, che cita una fonte del governo di Seul, secondo cui l'esercito ha installato un imprecisato numero di lanciarazzi multipli della serie 'Kuryong' da 130 mm, nelleisoledi Baengnyeong e Yeonpyeong.

Poiché, nel dubbio è meglio prepararsi, o ''sono certi'', che prima o poi...avverrà?


Aggiornamento del 10/08/2011...


COREE: TENSIONE NEL MAR GIALLO, SCAMBIO DI COLPI TRA NORD E SUD

(ASCA-AFP) - Seul, 10 ago - Torna la tensione tra le due Coree: la Marina sudcoreana ha sparato alcuni colpi rispondendo ad una raffica di artiglieria del Nord nella zona di confine nel Mar Giallo. Lo ha riferito il ministero della Difesa di Seul.

Secondo il ministero, la marina del Sud ha udito tre colpi di artiglieria e ha visto uno di questi finire nei pressi del confine noto con il nome ufficiale di ''Northern Limit Line'' (Nll).
''In risposta, abbiamo sparato tre colpi atterrati nei pressi del Nll'', ha spiegato il portavoce del ministero aggiungendo che i colpi sparati dal Nord sono finiti vicino all'isola di Yeonpyeong.

Una lunga storia di tensioni quella tra Pyongyang e Seul lungo il confine Northern Limit Line: scontri a fuoco si sono verificati, infatti, sia nel 1999 che nel 2002, che nel novembre del 2009. Solo lo scorso novembre la Corea del Nord ha bersagliato Yeonpyeong, uccidendo 4 sudcoreani, tra cui due civili. ghi/cam/alf


Aggiornamento del 16/08/2011...

Altre Possibili Tensioni all'Orizzonte.


Coree: al via manovre Seul-Usa

Operazioni con 56.000 soldati. Nord minaccia guerra totale

16 agosto, 07:17

(ANSA) - SEUL, 16 AGO - Le forze armate di Corea del Sud e Stati Uniti hanno dato il via oggi alle esercitazioni annuali congiunte con lo scopo di perfezionare le difese contro la Corea del Nord: Pyongyang, dal canto suo, ha condannato l'iniziativa osservando che la penisola coreana si trova ad affrontare la sua ''peggiore crisi'' e minacciando la ''guerra totale''. Le manovre ('Ulchi Freedom Guardian', Ufg), andranno avanti fino al 26 agosto, schierando 56.000 militari sudcoreani e 30.000 americani. (ANSA).

Nessun commento: