Post in evidenza

PANDORA'S TIMES parte CCXLVI

Prosegue dalla parte CCXLV . "Noi siamo Uno... TUTTO è UNO". Siamo polvere di stelle, ma di altre galassie: gli astrofisic...

sabato 19 marzo 2011

DEVASTANTE TERREMOTO IN GIAPPONE.RADIAZIONI. L'INCUBO NUCLEARE PERSISTE

Prosegue da questo post.


Ed ancora una volta, per la serie..."non facciamoci mancare nulla"...pongo il seguente articolo alla vostra attenzione...

Japanese nuclear reactor fears and the UFO situation. Is there a relationship?
LE PAURE PER IL REATTORE NUCLEARE GIAPPONESE E LA SITUAZIONE SUGLI UFO. C'È UNA RELAZIONE?
( in inglese - ufodigest.com ).

IL REPORTAGE

Tra i disperati del palasport
"Non vogliono farci il test"

A Tokyo seicento persone fuggite dalla zona centrale sono state stipate in uno stadio coperto.
Cresce la paura per la possibile contaminazione

DAL NOSTRO INVIATO NICOLA LOMBARDOZZI

TOKYO - Ma che saranno veramente queste radiazioni? Non si vedono, non fanno male, me ne sarò beccata qualcuna anch'io? Perché nessuno ci controlla, ci dice qualcosa? Dove saranno quelle macchinette che si vedono sempre in tv? E poi, sapere la verità, servirebbe a qualcosa, potrebbe salvarci? Pensieri cupi di seicento anime turbate, prima avanguardia dei profughi dello tsunami arrivati a Tokyo senza casa, senza lavoro e senza futuro. E radunati su mille tatami dai colori pastello in una coreografia in perfetto stile "efficienza e sobrietà" tanto cara al governo giapponese.

Continua su: repubblica.it

IL REPORTAGE

Tokyo capitale in agonia
"Qui non vivremo più"

Paura e incubo radiazioni: in quattro milioni sono già fuggiti da quella che era percepita come una città modello

Continua su: repubblica.it

DIRETTA

Fukushima, nuovo allarme a reattore 3
Il bilancio delle vittime sale a 20 mila

Radioattività anormale in latte e spinaci. Mentre continua il dramma degli sfollati e i soccorsi arrivano a rilento nelle zone colpite dal terremoto e dallo tsunami dell'11 marzo, si apre uno spiraglio di speranza alla centrale atomica di Fukushima.
L'elettricità è necessaria per azionare l'impianto di raffreddamento dei reattori, ma bisogna verificare che le pompe siano ancora funzionanti. Nuova scossa nell'area. La polizia ha aggiornato il bilancio delle vittime: oltre 20mila tra morti e dispersi, ma è destinato a salire ancora.

Link aggiornamenti del 20/03/2011: repubblica.it

Da cui cito...

14:27
TRACCE RADIOATTIVE IN PIOGGIA DI TOKIO
Tracce di sostanze radioattive sono state rilevate nell'acqua piovana e nelle polveri della grande area metropolitana di Tokyo e in 8 prefetture. L'ha reso noto oggi il ministero della educazione giapponese, a nove giorni dal terremoto/tsunami che ha devastato il Nordest del Giappone.

18:46
AIEA: ''QUALCHE MIGLIORAMENTO, MA SITUAZIONE RESTA GRAVE''
Secondo l'Aiea, l'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica, un certo miglioramento nelle condizioni della centrale nucleare giapponese di Fukushima 1 si è registrato, anche se è ben lontano dal poter indurre all'ottimismo: "Nel corso delle ultime 24 ore qualche sviluppo positivo c'è stato", ha affermato infatti un portavoce dell'agenzia Onu di controllo, Graham Andrew, "ma nel complesso la situazione rimane molto grave". Andrew ha aggiunto che nei dintorni dell'impianto tracce di iodio radioattivo sono state rilevante in piante cresciute di recente; tuttavia nelle principali città nipponiche i livelli di radioattività non sono aumentati, e rimangono al di sotto dei valori pericolosi per la salute.

19:41
GREENPEACE CHIEDE EVACUARE TUTTE ZONE CONTAMINATE
Greenpeace, insieme con il gruppo giapponese Citizens Nuclear Information Centre (CNIC), chiede un avanzato piano d'evacuazione e ogni misura di protezione possibile per le persone ancora all'interno della zona di esclusione di 30 chilometri, così come per le donne incinte e i bambini nelle aree contaminate anche oltre i 30 chilometri.

GIAPPONE

Fukushima, allarme per i reattori 2 e 3
Sospesa distribuzione latte e verdura

Riallacciata l'energia elettrica nella centrale danneggiata dal sisma. L'organizzazione della sanità: pericoli per gli alimenti più estesi di quanto credessimo. E la Banca mondiale fa i conti del disastro: potrebbe costare al Giappone 165 miliardi di euro, il 4% del Pil. L'impatto maggiore su commercio e finanza

Continua su: repubblica.it

E poi, alcune informazioni, in più, da parte francese...

GIAPPONE: AUTHORITY FRANCESE, CONTAMINAZIONE DURERA' DECENNI

(ASCA-AFP) - Parigi, 21 mar - La contaminazione nell'area della centrale di Fukushima sara' un problema che durera' per ''decenni''. Lo ha detto il numero uno dell'autorita' per la sicurezza nucleare francese ASN, Andre- Claude Lacoste, nel corso di una conferenza stampa.

Il rilascio di radioattivita' dall'impianto ''e' ora significativo e continuato'' ha detto ''dobbiamo considerare che il Giappone avra' un problema di lungo termine nel gestirne le conseguenze. E' un problema con il quale il Giappone dovra' confrintarsi per decenni e decenni''.

Il rilascio di radiazioni, ha ricordato Lacoste, deriva in parte dalle fuoriuscite di vapore e gas fatte di proposito per alleggerire la pressione nelle strutture di contenimento del nucleo surriscaldato. Altre fonti di radiazioni sono le ''perdite'' di origine ancora sconosciuta.

''I depositi al suolo di particelle radioattive nei dintorni della centrale sono significativi'' ha aggiunto il responsabile della gestione delle radiazioni ionizzanti dell'ASN, Jean-Luc Godet.

''Le autorita' giapponesi - ha proseguito - non hanno ancora disegnato, o comunicato, una mappa di questi depositi ma c'e' motivo di ritenere che la zona contaminata si estenda per oltre 20 chilometri dalla centrale'' ha aggiunto riferendosi all'estensione dell'area di evacuazione finora stabilita''.

''Visto il meteo - ha concluso - e' probabile che le contaminazioni si siano estese oltre questa zona, fino a circa a100 chilometri dalla centrale''. fgl/cam/rl

Giappone: contaminazione per decine anni

Nube in arrivo in Francia, per Asn non ci saranno conseguenze

21 marzo, 15:54

(ANSA) - PARIGI, 21 MAR - Le ricadute radioattive della centrale nucleare di Fukushima sono un problema con cui le autorita' del Giappone dovranno avere a che fare ''per decine e decine di anni'': e' l'analisi dell'Autorita' francese per la sicurezza nucleare (Asn). Per gli esperti, invece, le ricadute radioattive della nube in arrivo dalla centrale di Fukushima, che raggiungera' la Francia nei prossimi giorni, resteranno ''ad un livello estremamente basso'' e ''senza conseguenze'' per la salute.

"Eh si! Non c'è che dire...la situazione è in netto miglioramento...nei loro sogni però"...

Dove, tra l'altro, a 30 Km, hanno eretto un muro invisibile, una sorta di campo di forza impenetrabile, che le radiazioni non possono assolutamente oltrepassare.

Ed ancora...

"Perdite" ( virgolettato, badate bene. A significare, che potrebbero essere anche di altra natura ), di origine ancora sconosciuta?

"Devo pensare...molto...male?"


GIAPPONE

Sale livello radioattivo a Fukushima
Nuove scosse, la terra trema ancora

Passi avanti nel collegamento dei reattori alla linea elettrica. Ancora fumo dall'impianto. "Materiale radioattivo" anche nell'acqua di mare della zona.
Le autorità assicurano che non ci sono rischi per la salute e non bloccano la vendita di pesce. La Borsa di Tokyo guadagna il 4,36%. Ispra: "Nessun rischio per la salute"

Continua su: repubblica.it

Giappone, Tepco: altra
acqua per raffreddare
reattori 1, 2 e 3

martedì 22 marzo 2011 12:16

TOKYO (Reuters) - La società che gestisce la centrale nucleare giapponese di Fukushima Daiichi ha detto oggi che è necessaria altra acqua per raffreddare i reattori numero 1, 2 e 3.

La Tokyo Electric Power ha aggiunto che preoccupano i dati sull'aumento delle temperature attorno al nucleo del reattore numero1.

Anche se, la seguente notizia è già citata nel link di repubblica.it, ho ritenuto opportuno, approfondirla ulteriormente...

TERREMOTO GIAPPONE: NUBE TOSSICA ARRIVA IN ITALIA

GIAPPONE: LA DISINFORMAZIONE SUL DISASTRO NUCLEARE

GIAPPONE: LO STRANO CASO DELLA LLOYD'S

20/03/2011

Evidentemente alla Lloyd's hanno assunto un
veggente e pochi giorni prima grazie a questo
veggente sapevano del terremoto e cosi tutti a
comprare azioni Lloyd's! Oltre miliardi di azioni
Lloyd's passano di mano pochi giorni prima del
terremoto. Incredibile storia che si inserisce tra
atlantismo italiano tutti schierati a favore di una
guerra in Libia e ...leggete....

Continua su: nexusedizioni.it

GIAPPONE

Fukushima, fumo nero dal reattore 3
Iodio nell'acqua a Tokyo, vietata ai bimbi

Allontanati i tecnici della centrale nucleare anche se
l'intensità della nube è diminuita rapidamente.
Cresce l'allarme per la sicurezza dei prodotti
alimentari. Scossa di assestamento nei pressi
dell'impianto

Continua su: repubblica.it

Eh si! "Non c'è che dire."

"La situazione giapponese, riguardante la centrale nucleare di Fukushima, è in lento ma inesorabile, miglioramento"...sempre nei loro sogni, però.

Per i popoli di quelle lande invece, le condizioni di vita, stanno drasticamente peggiorando e temo, peggiorerànno ulteriormente nel prossimo futuro.


E stando alla notizia, contenuta nel seguente lancio d'agenzia, erano già peggiori, in precedenza...

Giappone, radiazioni a
500 microsievert all'ora

TOKYO (Reuters) - Il livello di radiazioni al reattore
numero 2 della centrale nucleare di Fukushima era
pari a 500 microsievert all'ora lo scorso 18 marzo.
Lo riferisce oggi l'Agenzia giapponese per la
sicurezza nucleare.

Gli ingegneri stanno cercando di riparare l'impianto di raffreddamento della centrale.

GIAPPONE

Fukushima, sale la radioattività in mare ricoverati due operai della centrale

Gli addetti al reattore 3 sono venuti a contatto con l'acqua contaminata. Nuova scossa sismica di magnitudo 6 nel nord del Paese. A Tokyo l'acqua del rubinetto torna potabile per i neonati. Ispra: In Italia nessuna traccia della nube.

TOKYO - Mentre continuano le scosse di assestamento in Giappone - l'ultima di magnitudo 6,1 è stata avvertita nel nord del Paese - è sempre complicata la situazione intorno alla centrale nucleare di Fukushima. La presenza di iodio nell'acqua di mare nei pressi della struttura è aumentata fino a 147 volte i livelli fissati dalla legge. E tre dipendenti della centrale sono stati colpiti da radiazioni, rendendo necessario il ricovero in ospedale per due di loro. Intanto sono ripresi i lavori di riattivazione dell'impianto di raffreddamento al reattore n.3 dell'impianto, dopo quasi un giorno di stop per la fuoriuscita di fumo nero. Dopo l'allarme dei giorni scorsi, l'acqua del rubinetto di Tokyo è di nuovo potabile, dopo che il livello di iodio radioattivo è tornato sotto il limite legale ammesso per i bambini: lo hanno annunciato le autorità municipali.

Continua su: repubblica.it

Che dite...gli crediamo?


A seguire.

DEVASTANTE TERREMOTO IN GIAPPONE. INCUBO NUCLEARE. RADIOATTIVITÀ. CONTAMINAZIONE

Nessun commento: