Post in evidenza

CRISI: "A Pochi Passi dal Baratro"/50

Continua da questo post . Segnalando altolocati, altrui punti di vista...e consigli, da un ormai in percorso d'uscita, Oltremanica......

domenica 13 marzo 2011

DEVASTANTE TERREMOTO IN GIAPPONE. L'EMERGENZA NUCLEARE SI ALLARGA.

Prosegue da questo post.


Paura nucleare, emergenza in tre centrali

Premier Kan: non sara' un'altra Chernobyl

Stranieri in fuga da Tokyo. Dopo Fukushima, allarme nei siti di Onagawa e Tokai
Il dramma degli scampati all'orrore

13 marzo, 17:05

Il governo giapponese ha parlato di possibili rischi di processo di fusione nei reattori 1 e 3 della centrale Fukushima n.1, sulla costa nordest del Giappone, colpita venerdì scorso dal terremoto e dal seguente tsunami. Ora rischia di esplodere il reattore n.3, che ha anche subito forti danni alle barre di combustibile. I tentativi di evitarlo, ha riferito il ministro dell'Economia e dell'Industria nipponico, "non hanno avuto effetti". Fumo esce anche da un'altra centrale nucleare della prefettura di Miyagi. E l'Aiea lancia l'allarme.

E intanto continua a crescere il bilancio delle vittime: 1.600. Ma nella sola prefettura di Miyagi se ne stimano più di 10 mila. Appello del premier Kan: 'Mai cosi' dura dalla seconda guerra mondiale, non "non ci sarà un'altra Chernobyl". E l'impatto del sisma sull'economia giapponese sarà "considerevole". Lo ha detto il portavoce del governo.

SI BLOCCA IMPIANTO REATTORE TOKAI - L'impianto di raffreddamento della centrale nucleare di Tokai, nella prefettura di Ibaraki (a 120 chilometri da Tokyo), si è bloccato. Lo riferisce il comando dei vigili del fuoco, citati dall'agenzia Kyodo.

Continua su: ansa.it

DIRETTA TV GIAPPONESE NHK

Giappone: breve stop impianto Tokai

Due dei tre generatori sono in avaria ma il terzo e' in funzione

13 marzo, 20:14

(ANSA) - TOKYO, 13 MAR - Breve guasto all'impianto di raffreddamento della centrale nucleare di Tokai, a 120 km da Tokyo. Il sistema di raffreddamento del reattore n.2 della centrale e' in funzione, ha detto la Japan Atomic Power, che gestisce l'impianto. La Jpa ha precisato che due dei tre generatori usati per il raffreddamento sono in avaria ma che il terzo e' in funzione. Il reattore si e' spento automaticamente venerdi' scorso dopo il terremoto e il devastante tsunami che ne e' seguito.

Giappone: Fukushima, emissioni importanti

Lo sostiene l'Istituto francese sulla sicurezza nucleare (Irsn)

13 marzo, 23:07

(ANSA) - PARIGI, 13 MAR - Una ''importante'' emissione di radioattivita' si e' verificata ieri dalla centrale nucleare giapponese di Fukushima 1 al momento dell'esplosione della struttura esterna di contenimento del reattore n. 1. E' quanto sostiene l'Istituto francese sulla sicurezza nucleare (Irsn), stando al quale ''simultaneamente all'esplosione'' nell'impianto, danneggiato dal potente sisma di venerdi, vi e' stato un ''importante'' rilascio nell'ambiente circostante.

DIRETTA

Giappone, nuova esplosione a Fukushima
"Forse iniziato un processo di fusione"

Danneggiato il reattore numero 3 dell'impianto che tiene il mondo con il fiato sospeso. Contagiato un dipendente. Per la società che gestisce la centrale, la Tepco, è a rischio il numero 2.
Disperse sette persone. Nuova scossa di magnitudo 6,2. Il bilancio della polizia: 5000 fra vittime e dispersi, si temono 10mila morti. La Borsa apre in negativo e crolla fino a -6 per cento.
Cancellati i mondiali di pattinaggio artistico di Tokyo e fermo per un mese il campionato di calcio. Farnesina: due gli italiani con i quali non si è stabilito un contatto

Link aggiornamenti del 14/03/2011: repubblica.it

Dal link della diretta postata qui sopra...

07:02
Nuove esplosioni a Fukushima
Due esplosioni di idrogeno si sono verificati nell'impianto nucleare di Fukushima, secondo l'agenzia governativa per la sicurezza nucleare

11:27
Personale della portaerei Usa esposto a radiazioni
La portaerei americana Ronald Reagan, arrivata ieri al largo delle coste nord-orientali del Giappone, è stata riposizionata dopo che l'equipaggio è stato esposto alle radiazioni emesse dalla centrale nucleare Fukushima. Secondo il New York Times, il Pentagono dovrebbe annunciare che l'equipaggio ha ricevuto in un'ora circa l'equivalente di un mese di radiazioni. Citando fonti del governo, il quotidiano ha affermato che la portaerei ha attraversato una nuvola carica di radioattività emessa dalle centrali giapponesi danneggiate dal sisma e dallo tsunami, mentre la nave si stava avvicinando alle coste del Giappone.

11:36
Commissione Ue: "In Europa, livelli radiazioni normali"
Le esplosioni nelle centrali nucleari in Giappone "non hanno provocato conseguenze immediate per gli europei". Lo comunica la Commissione europea, secondo cui "i livelli di radiazioni in tutti i Paesi membri dell'Ue sono al momento normali e questo è stato confermato oggi dai nostri esperti in Lussemburgo", collegati al sistema per il rilevamento delle radiazioni in tutti i 27 Paesi membri, in particolare tramite la European data exchange platform (EURDEP). Il monitoraggio avviene tramite stazioni in tutti i Paesi Ue e tramite il sistema di informazione Ecurie "nel caso in cui ci fossero livelli di radiazioni più elevate in uno Stato membro - riferisce la Commissione europea - tutti gli altri sarebbero immediatamente allertati".

12:01
Fallito tentativo raffreddamento reattore 2 Fukushima
Sarebbe fallito il tentativo di raffreddare con acqua marina il reattore numero 2 della centrale nucleare di Fukushima 1. A riferirne sono i media nipponici, precisando che le barre di combustibile già non sono più completamente coperte da liquido di raffreddamento. Il sistema di raffreddamento del reattore si era bloccato alcune ore fa. Si tratta di una condizione che, spiega la televisione nipponica tbs, non si è verificata nei reattori 1 e 3, i cui edifici sono esplosi sabato e ieri per la pressione esercitata dall'idrogeno nelle strutture.

14/03/2011 - ANGOSCIA ATOMICA DOPO LA CATASTROFE NATURALE/ REPORTAGE

Giappone, la corsa contro il tempo per fermare la pioggia contaminata

I tecnici cercano di raffreddare i reattori gettando acqua di mare

Continua su: lastampa.it

Japan Winds To Carry Nuclear Radiation To The U.S. West Coast
I VENTI TRASPORTANO LE RADIAZIONI NUCLEARI DAL GIAPPONE ALLA COSTA OCCIDENTALE DEGLI STATI UNITI
( in inglese - ufo-blogger.com ).


A chi credere ?

Sisma Giappone: 'impossibile Cernobyl'

Ma per ministro francese non si puo' escludere catastrofe

14 marzo, 11:21

(ANSA) - TOKYO, 14 MAR - L'Agenzia giapponese per la sicurezza nucleare ha escluso un incidente tipo quello di Cernobyl nella centrale nucleare di Fukushima. 'Non c'e' assolutamente alcuna possibilita' di una Cernobyl', ha affermato il ministro di Stato Koichiro Genba riferendo l'opinione dell'Agenzia. Ma per il ministro dell'Industria francese, Eric Besson, la situazione dopo l'incidente nella centrale nucleare giapponese di Fukushima e' 'preoccupante' e non si puo' escludere lo scenario di una catastrofe nucleare.

Al governo giapponese, ad un ministro del governo francese, oppure, ad un cittadino italiano, che quella terra, ha eletto a dimora ?

14/03/2011 - GIAPPONE, DISTRUZIONE SENZA FINE/ LA STORIA

"Mia figlia è senza latte e dal Sud sta soffiando il vento contaminato"

La vita nel rifugio antisismico "Qui facciamo la fila per tutto"

FRANCESCO MOSCATELLI

«Oggi sono uscito per cercare un po’ di latte per la mia bambina, ma negli unici negozi aperti erano rimaste solo riviste. Siamo quasi senza cibo e davanti ai distributori di benzina c ’è un chilometro di coda. I collegamenti con il resto del Paese sono paralizzati: tutti vorrebbero scappare a Tokyo ma i treni non si muovono. Sembra di essere in guerra».

Continua su: lastampa.it

Dall'articolo, cito anche la sua interessante conclusione...

"I giapponesi sono abituati a un certo rigore militare, non si lamentano e aspettano fiduciosi le decisioni del governo. Per noi europei è dura abituarsi, figuriamoci in una situazione del genere. Qui a Sendai manca tutto, dalle informazioni ai pasti caldi. La Protezione civile e la Forza di autodifesa non si sono viste: sono tutti impegnati sulla costa a cercare i dispersi e a recuperare i cadaveri abbandonati sulla spiaggia». La telefonata finisce. Dopo qualche ora il professor Terrosi torna a farsi vivo via mail: «Nel rifugio hanno iniziato a parlare di un altro forte terremoto. Dovrebbe verificarsi il 16 mattina».".

Giappone: barre Fukushima esposte

Esperti Tepco, rischio fusione non puo' essere escluso

14 marzo, 13:01

(ANSA) - TOKYO, 14 MAR - Le barre di combustibile nucleare nel reattore n.2 della centrale di Fukushima n. 1 sono totalmente esposte. Lo ha annunciato la societa' che gestisce l'impianto, la Tepco, secondo quanto riportato dall'agenzia Kyodo news. I tecnici della centrale di Fukushima hanno cominciato a pompare acqua sulle barre esposte per cercare di raffreddarle. Gli esperti della Tepco non escludono la possibilita' di una fusione del combustibile.

Fukushima,forse c'e'stato inizio fusione

Ma e' stata subito bloccata con pompaggio di acqua di mare

14 marzo, 16:11

(ANSA) - ROMA, 14 MAR - Le barre di combustibile nucleare del reattore n2 della centrale di Fukushima potrebbero aver iniziato una fusione parziale. Lo ha detto la societa' che gestisce l'impianto, la Tepco. La parziale fusione sarebbe stata causata dal mancato funzionamento della stazione di pompaggio dell'acqua che permette di mantenere immerse le barre, ha spiegato la Tepco. Ma i tecnici hanno subito pompato acqua di mare nella gabbia del reattore cosi' da immergere di nuovo le barre e bloccare la fusione.

Ed ancora, dalla diretta di repubblica.it, precedentemente linkata in questo post...

16:17
Fukushima, barre del tutto di nuovo esposte
Le barre di combustibile del reattore 2 della centrale di Fukushima sono di nuovo completamente esposte, dopo che il livello dell'acqua è sceso. Lo ha reso noto la Tepco, il gestore dell'impianto giapponese che ha indicato "la situazione critica di un inizio di fusione del nucleo". La pressione dell'aria all'interno del reattore dell'impianto numero 1 di Fukushima, a 250 km da Tokyo, è aumentata improvvisamente dopo che il flusso d'aria si è accidentalmente interrotto. Ciò ha bloccato il flusso d'acqua di raffreddamento all'interno del reattore causando la completa esposizione delle barre alle 22 di oggi (ora locale), ha spiegato la tv di Stato.

16:38
Tepco teme un'esplosione nelle prossime ore
La Tepco teme che anche per il reattore 2 si profili la stessa conclusione del numero 1 e 3: un'esplosione nelle prossime ore. La società tenterà comunque di fare un buco nella struttura che ospita il reattore per permettere la fuoriuscita di idrogeno. La fusione del nucleo del reattore comporta la dispersione di un'elevata quantità di radioattività: un'ipotesi mai verificatasi nella storia del nucleare civile (a Three Mile Island, nel 1979, si verificò la fusione ma la cupola di cemento del reattore rimase perfettamente integra); mentre a Chernobyl non si arrivò alla fusione del nucleo.

GIAPPONE: EMERGENZA NUCLEARE, TOKYO CHIEDE AIUTO ALL'AIEA

(ASCA-AFP) - Vienna, 14 mar - Il Giappone ha ufficialmente chiesto all'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica l'invio di un team di esperti per aiutare le autorita' locali nella crisi nucleare provocata da terremoto e tusnami. Lo ha annunciato durante un briefing tecnico con i rappresentanti dei paesi membri il capo dell'Aiea, Yukiya Amano, aggiungendo che si stanno ''discutendo i dettagli'' con Tokyo.

L'Aiea aveva inoltrato una formale offerta di assistenza al governo giapponese fin da venerdi' scorso, quando erano emerse le prime notizie sui danni subiti dalla centrale di Fukushima. red-uda/cam/rob


A seguire.

DEVASTANTE TERREMOTO IN GIAPPONE. INCUBO NUCLEARE



Approfondimenti:

- CHE ACCADE CON ROTTURA BARRE DI URANIO

- I 6 REATTORI DI FUKUSCHIMA 1

Nessun commento: