Post in evidenza

Due Passi nel Mistero/13

Continua da questo post . Scoperte in grado di cambiare...quantomeno, "UN" mondo... LA SCOPERTA Germania, un dente-fossile ...

domenica 4 aprile 2010

IPOTESI DI COMPLOTTO parte CXXXVI

Prosegue dalla parte CXXXV.
Geopolitica...Nucleare: Iran, per Usa nulla e' escluso Lo afferma il portavoce del presidente Usa, Robert Gibbs 16 febbraio, 22:05 (ANSA) - NEW YORK, 16 feb - La Casa Bianca non esclude nulla nei confronti dell'Iran, che non vuole rinunciare al nucleare, neppure l'opzione militare. A ribadire la posizione e' il portavoce del presidente Usa Barack Obama, Robert Gibbs. ''Non escluderei nulla'', ha detto Gibbs, aggiungendo che il rifiuto di Teheran di avviare contatti diplomatici con gli Usa dimostra che il programma nucleare ''non persegue gli obiettivi ufficialmente annunciati, sui quali stanno tentando di convincere gli altri''.
Libano:colpiremo Israele in caso attacco Ufficiale esercito libanese accusato di spionaggio Israele 16 febbraio, 22:29 (ANSA) - BEIRUT, 16 FEB - Hezbollah colpira' le infrastrutture di Israele se questo lancera' un attacco contro il Libano. Lo dice il leader di Hezbollah, Nasrallah. Intanto un ufficiale dell'esercito libanese rischia la pena di morte perche' accusato di spionaggio in favore di Israele sin dai tempi dell'occupazione israeliana del Libano conclusasi, dopo 22 anni, nel 2000. Lo riferisce la stampa di Beirut e panaraba. Le informazioni dell'ufficiale, il maggiore Ghazwan Shahin, sarebbero state usate anche nel 2006.
IRAN - CAPO STATO MAGGIORE RUSSO : USA PRONTI A COLPIRE TEHERAN.
Carissimi, penso che i russi stanno "giocando"nel tenere..."un piede in molte scarpe"...Mosca, 13:34 IRAN: RUSSI TESTANO BLINDATURA CENTRALE NUCLEARE BUSHEHR I tecnici e gli scienziati russi hanno testato il sistema di protezione ermetica della centrale di Bushehr, la prima del Paese, che sara' operativa a breve. Lo ha reso noto il consorzio statale russo Atomstroyexport, spiegando che la centrale e' stata dotata di un rivestimento in acciaio (un globo di 56 metri di diametro) per impedire la fuga di sostanze radioattive nel caso di guasti al primo circuito del reattore e contemporaneamente proteggere la struttura da agenti esterni. Dunque nonostante la Russia non escluda nuove sanzioni, di fatto poi non rinuncia a collaborare con il regime iraniano. Bia - ( Fonte : repubblica.it ) - (16 February 2010).
Ed io vi dirò che, per "non sapere ne leggere ne scrivere", un pò di scorta di generi alimentari "non deperibili" la stò facendo. Sapete com'è, sicuramente non accadrà nulla, però non si sà mai. È sempre meglio essere un minimo "preparati".
LA NUOVA GUERRA DELLE FALKLAND LA POSTA IN GIOCO È IL PETROLIO...( repubblica.it ).
IS BIDEN'S TERROR ATTACK WARNING RELATED TO A POSSIBLE ASSASSINATION ATTEMPT ON OBAMA ? ...( in inglese ).
Aiea, Iran ha cominciato arricchire uranio ad un alto livello L'Agenzia atomica internazionale Aiea si è detta preoccupata delle attività 18 febbraio, 18:37 - ( ANSA ) - VIENNA - L'Agenzia atomica internazionale Aiea si è detta preoccupata delle attività di arricchimento a un alto livello di uranio da parte dell'Iran in quello che risulta come il tentativo di produrre una carica per un missile nucleare: è quanto emerge in un rapporto confidenziale fatto avere oggi ai membri dell'organizzazione, con sede a Vienna, è pervenuto ai media.
Questo articolo è più dettagliato..."IRAN ARRICCHISCE URANIO, PUÒ LAVORARE A BOMBA"L'AIEA RILANCIA L'ALLARME SUL NUCLEARE DI TEHERAN...( repubblica.it ).
CHE TEMPI FARANNO ?
Ed ancora sull' Iran...Nucleare: Mosca molto allarmata dal rifiuto dell'Iran Il ministro degli esteri russo Serghiei Lavrov: non possiamo accettare diniego da Teheran. La Francia: agire con determinazione - 19 febbraio, 15:43 - ( ANSA ) - MOSCA - Il ministro degli esteri russo Serghiei Lavrov ha detto che Mosca e' molto allarmata per il rifiuto di Teheran di collaborare con l'Aiea. ''Siamo molto allarmati e non possiamo accettare che l'Iran si rifiuti di cooperare con l'Aiea'', ha dichiarato Lavrov in una intervista radiofonica, come riferisce l'agenzia Itar-Tass.
IRAN: SOLTANIEH, RAPPORTO AIEA SENZA FONDAMENTO - Il rappresentante iraniano presso l'Agenzia internazionale per l'energia atomica, Ali Asghar Soltanieh, ha definito oggi "senza fondamento" il rapporto nel quale l'Aiea afferma che la Repubblica islamica potrebbe essere impegnata nella fabbricazione di una carica per un missile nucleare. "Ho dichiarato più volte che, quando ci hanno mostrato questi documenti, nessuno di essi era confidenziale o recava un sigillo segreto", ha detto Soltanieh, alludendo ai documenti citati dall'Aiea per suffragare le sue accuse. "E' dunque dimostrato che tutti i documenti sono totalmente fabbricati, sono privi di fondamento e non hanno alcuna validità ", ha aggiunto l'inviato iraniano. Ieri l'Aiea ha divulgato un rapporto confidenziale che esprime preoccupazione per l'arricchimento dell'uranio da parte dell'Iran con quantità e modalità che fanno pensare al tentativo di produrre una carica per un missile nucleare. Il documento precisa che l'Iran ha cominciato a produrre uranio arricchito al 20% senza informare in anticipo gli ispettori dell'Aiea, come invece avrebbe dovuto sulla base degli impegni sottoscritti con la stessa agenzia. E' la prima volta che l'Aiea manifesta preoccupazione anche per le attività nucleari in corso in Iran, mentre i precedenti rapporti da questa prodotti si riferivano ad attività passate.
GERMANIA,RAPPORTO AIEA CONFERMA PREOCCUPAZIONI - Per la Germania, invece, il rapporto dell'agenzia atomica internazionale (Aiea) "conferma le serie preoccupazioni che il governo nutre da lungo tempo sul programma nucleare iraniano": lo ha detto oggi il portavoce del governo tedesco, Ulrich Wilhelm. Il riferimento è ai dettagli di un rapporto confidenziale dell'Aiea emersi ieri da fonti dei media, secondo cui l'agenzia dell'Onu si dice "preoccupata" ed evidenzia l'esistenza di "potenziali attività segrete dell'Iran, passate e presenti, legate allo sviluppo di una carica nucleare per un missile".
FRANCIA, ORA DOBBIAMO AGIRE CON DETERMINAZIONE - Dopo il rapporto dell'Agenzia internazionale dell'energia atomica (Aiea) sul nucleare iraniano é "urgente agire con determinazione". E' il messaggio lanciato oggi dal ministero degli Esteri francese, all'indomani della pubblicazione del rapporto. L'ultimo rapporto dell'Aiea "mostra quanto sia urgente agire con determinazione per rispondere all'assenza di cooperazione da parte dell'Iran", ha affermato a Parigi il portavoce del ministero degli Esteri, Bernard Valero. Il riferimento è ai dettagli di un rapporto confidenziale dell'Aiea emersi ieri da fonti dei media, secondo cui l'agenzia dell'Onu si dice "preoccupata" ed evidenzia l'esistenza di "potenziali attività segrete dell'Iran, passate e presenti, legate allo sviluppo di una carica nucleare per un missile".
In merito alla notizia, a riguardo del programma nucleare iraniano, penso che è da tenere in considerazione al fine del giusto computo dei tempi. Che la notizia stessa, che io ho postato in precedenti post del periodo, sui documenti che i servizi segreti tedeschi avevano trafugato dall'Iran. "Ci è giunta", se ben ricordo, all'incirca alla fine del terzo o nell'ultimo trimestre dell'anno scorso. E quantificava in "massimo due anni" il tempo necessario affinché l'Iran acquisisse tali capacità. Quindi, sempre che questa non sia pura disinformazione, entro giugno - fine 2011.
Stra-consigliato...È MOLTO DIFFICILE FARE UN ATTENTATO IN ITALIA. Fatevi due risate.
A seguire la parte CXXXVII.

Nessun commento: