Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVIII

Prosegue dalla parte LVII . Ed ecco il palesarsi di un'altra prima volta...anzi, "altre prime volte". Eh Sì! Poiché i risco...

mercoledì 6 luglio 2011

LUX IN ARCANA. L'Archivio Segreto Vaticano si Rivela. Febbraio 2012

I primi segreti dell'Archivio
vaticano



L'Archivio, una...delle tante, Vedute


Dalla firma di Galileo sotto le carte del suo processo, all'autografo di Michelangelo, fino al genocidio armeno e alcune carte di Pio XII, il Vaticano apre l'Archivio segreto. I cento documenti più preziosi e "scottanti" tra milioni di carte in 85 chilometri di scaffalature usciranno per la prima volta dalle mura leonine nel febbraio 2012 e saranno in mostra ai Musei capitolini

Link articolo con fotogallery: roma.repubblica.it

A seguire l'articolo...

La firma di
Michelangelo, l'abiura di
Galileo
il Vaticano apre
l'Archivio segreto


I cento documenti più preziosi e "scottanti" tra milioni di carte in 85 chilometri di scaffalature usciranno per la prima volta dalle mura leonine nel febbraio 2012 e saranno in mostra ai Musei capitolini. Dalla causa matrimoniale di Enrico VIII alla lettera su corteccia degli indiani d'America, a Leone XIII; dalla Presa di Roma alle carte di Pio XII.
Tomi, pergamene, codici, manoscritti e atti, come le suggestioni dei libri di Dan Brown fino al genocidio armeno e qualche estratto del "periodo chiuso" della Seconda guerra mondiale

di LAURA LARCAN


La firma di Galileo Galilei dagli atti del suo processo


Un autografo di Michelangelo, la lettera di abiura di Galileo, la causa matrimoniale di Enrico VIII, la lettera su corteccia degli indiani d'America a Leone XIII, la Presa di Roma e le carte di Pio XII. I documenti più preziosi e "scottanti" dell'Archivio Segreto Vaticano escono per la prima volta in assoluto dalle mura leonine e sfidano le suggestioni più fantasiose dei libri di Dan Brown e i film di Ron Howard.

Accadrà nel febbraio del 2012 con l'evento espositivo "Lux in Arcana. L'Archivio Segreto Vaticano si rivela" che porterà eccezionalmente ai Musei Capitolini cento documenti databili dall'VIII Secolo d. C. al ventesimo secolo, che resteranno visibili dal grande pubblico fino a settembre del 2012. Protagonisti sono "I veri tesori dell'Archivio Segreto Vaticano, le innumerevoli carte e pergamene, i suoi codici, manoscritti atti e documenti posti dai Pontefici di Roma ormai da quattro secoli al servizio degli storici", come annuncia il segretario di Stato cardinal Tarcisio Bertone che ha presentato l'evento insieme al sindaco di Roma Gianni Alemanno e all'assessore capitolino alla Cultura Dino Gasperini. Dei cento documenti selezionatissimi fra milioni di carte (oltre 600 fondi archivistici per 85 chilometri lineari di scaffalature) conservate nel bunker sotterraneo dell'Archivio Segreto Vaticano, ne sono stati annunciati sette nel dettaglio.

Continua su: roma.repubblica.it


Esatto!!!

Le "Suggestioni più Fantasiose"...

O Presunte Tali, è sempre bene ricordarlo, "ovviamente".

Poiché il confine fra la Realtà e le..."Fantasiose Suggestioni", a volte e di questi tempi ( in vero, non poche volte a mio parere ), è molto labile, anzi, in talune circostanze, la Realtà...si è poi dimostrata più estrema di quanto le "Fantasiose Suggestioni", potessero aver portato a pensare.


Cari Signori, questo è un...Evento Epocale.

Che poi, tutto trapeli...

Di mio...la mano sul fuoco, sicuramente, non ce la metterei.

Però, fin d'ora, una cosa mi torna in mente...con vigorosa forza.

E qualcuno, ma uno in particolare, fra quei 21 seguitori, potrebbe facilmente intuire a cosa mi riferisco.

Se ben ricordo, anche se..."l'età", potrebbe trarmi in errore...

C'è una quartina di MdN, che fa riferimento a "segreti vaticani svelati", ad un tal "anti-cristo", ed all'"ultimo papa...o ultimi papi".

Ripeto ancora e ripeterò, "fino allo sfinimento"...

Io Penso, ad oggi...sempre più, che questi sono veramente...

"Tempi ( più che ) Interessanti"...sotto molteplici, "Punti di Vista".

1 commento:

Anonimo ha detto...

SAGGISTICA

Tutto quello che non sapete (e nemmeno immaginavate ) della Chiesa

In una ricca intervista, il giornalista Claudio Rendina introduce "101 misteri e segreti del Vaticano" (Newton Compton)

Claudio Rendina è un giornalista e uno storico che ha scritto davvero molto circa la Chiesa e le sue zone d’ombra.
Se molti hanno cercato di strappare uno scorcio di verità circa gli ambienti ecclesiastici, Rendina ha fatto molto di più divenendo un autore da best-seller grazie a ben trent’anni di ricerche, tanto che oggi risulta persona non gradita nei palazzi del Vaticano e nell’Archivio Segreto: «i miei scritti sono testimonianza di verità, che solo l’Opus Dei ha tentato di screditare».

Continua al seguente link: tempostretto.it