Post in evidenza

CRISI: "A Pochi Passi dal Baratro"/50

Continua da questo post . Segnalando altolocati, altrui punti di vista...e consigli, da un ormai in percorso d'uscita, Oltremanica......

lunedì 4 luglio 2011

STATI UNITI: Un 4 Luglio, Tra Doppi Festeggiamenti e "Scherzi...Mortali"

America, 4 luglio: la statua
delle Libertà festeggia 125
anni



Osservavo. Certo che le due strutture
dietro alla Statua della Libertà,
"che formano un 11"...da quella prospettiva,
non ci credo, che sia stata,
solo una coincidenza nell'inquadratura del fotografo


Doppio appuntamento in America per il 4 luglio.
Oltre alla festa per l'indipendenza si festeggiano anche i 125 anni di uno dei grandi simboli del Paese: la Statua della Libertà



Link articolo con fotogallery: repubblica.it

Giornata tanto speciale, che qualcuno a pensato bene di renderla anche "divertente", sicuramente però, non al diretto interessato.

IL CASO

Fox News su Twitter:
"Obama è morto"
E' l'attacco di un hacker
repubblicano


Il macabro "scherzo" lanciato dall'account della rete televisiva americana. "Il presidente è stato colpito da due proiettili al ristorante Ross nell'Iowa". Poi l'uscita allo scoperto dell'anonimo pirata informatico

WASHINGTON- Per pochi minuti un tweet lanciato dall'account di Fox News ha fatto tremare il pianeta. "Il presidente Barack Obama è morto. E' stato colpito due volte. Sconosciuto l'attentatore".
Questo il messaggio partito dalla pagina Twitter della rete televisiva americana, proprio nel giorno in cui gli Stati Uniti celebrano la loro festa nazionale più importante, il Giorno dell'Indipendenza. Il messaggio, immesso alle 2 del mattino (ora locale) ha raggiunto immediatamente i 33mila followers del network di Rupert Murdoch, che non ha mai risparmiato critiche al capo della Casa Bianca. Ma stavolta è rimasto vittima dell'attacco di un hacker.

"Colpito da due proiettili". Al primo messaggio ne sono seguiti altri con ulteriori dettagli: "Circa 45 minuti fa è stato colpito da due proiettili nella zona pelvica e al collo", e poco dopo un altro messaggio precisava ancora: "Barack Obama colpito due volte al ristorante Ross nello Iowa".

"In bocca al lupo a Joe Biden". Una bufala, ovviamente, opera di un hacker riuscito a manipolare l'account dell'emittente televisiva Usa, che nel tweet successivo ha rivelato lo "scherzo", non nascondendo le proprie simpatie repubblicane e una certa antipatia per la presidenza Obama: "Auguriamo a Joe Biden un 'in bocca al lupo' quale nuovo presidente degli Stati Uniti. In questi tempi di follia, c'è finalmente una luce alla fine del tunnel". Fox News non ha finora commentato l'accaduto.

Link articolo: repubblica.it

A proposito, chissà come l'avrà presa...con molteplici, scaramantici scongiuri...di ogni sorta?

Nessun commento: