Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

venerdì 15 luglio 2011

UCCISO BIN LADEN? Tra Realtà, Finzione e Sviluppi Futuri/8

Prosegue da questo post.


"Preparativi...per Poveri, Anniversari"...

Bin Laden cercava commando per attentato

Voleva pianificare azione per 10/o anniversario 11/9

14 luglio, 23:34

(ANSA) - NEW YORK, 14 LUG - Osama Bin Laden dal suo rifugio di Abbottabad, in Pakistan, stava lavorando per allestire un commando di militanti, in modo da mettere a segno un attentato in occasione del decimo anniversario dell'11 settembre. Lo ha rivelato il Wall Street Journal, secondo il quale indicazioni di questo tipo sono emerse dal materiale sequestrato dalla Cia nel raid di Abbottabad lo scorso maggio.


Eh Si! Perché, prima ci dicono che ormai era tagliato fuori dalla linea di commando, poi aggiungono, che per sopravvivere vendeva collanine di produzione propria, in seguito ci fanno sapere che aveva perso buona parte dell'appeal dei bei tempi passati...e così via...

Ed ora ci vengono a dire, che in realtà stava pianificando nuovi "eclatanti" atti terroristici per onorare l'anniversario, dell'evento che ha dato inizio alla Terza Guerra Mondiale?

Visto quanto scritto sopra ed altre...tante altre notizie, che non ho citato...

Quale sarebbe allo stato finanziario dei suoi ultimi tempi, l'evento prospettato nel lancio di agenzia?

Forse...una busta (usata), con all'interno un prodotto di bassissima bigiotteria e la scritta in nero, su apposito cartoncino, tipo bristol (anch'esso usato)...rosso sangue...

BOOOM!!! "Cani Infedeli...Ben vi Stà."

E sotto, in caratteri minuscoli...

Se vi può interessare l'articolo, forte sconto, in caso di ordinativi superiori al migliaio di unità.



La medesima notizia, da altra fonte, con più dettagli...

TERRORISMO

Bin Laden voleva colpire
Obama
"Piani per far saltare
l'Air Force One"

Nei documenti ritrovati nel covo del leader di Al Qaeda ad Abbottabad una lista di bersagli, tra cui il presidente, il generale Petraeus ed eventi sportivi negli Usa. Attentati pianificati nel decimo anniversario delle Torri Gemelle

Continua su: repubblica.it


I SEALS ABBATTUTI NON POTRANNO PIÙ
PARLARE


DI JULIUS SEQUERRA
Beforeitnews.com

Trentuno soldati statunitensi sono rimasti uccisi quando l’elicottero, un Boeing Chinook, su cui stavano volando è precipitato in Afghanistan.

Dei trentuno deceduti, venti erano membri del SEAL Team 6.

Ero già stato precedentemente informato (da un colonnello in pensione dell’intelligence dell’esercito) che si tratta delle stesse persone che si ritiene abbiano ucciso di recente Osama bin Laden a Abbottabad. [NB: il Seal Team 6 è un gruppo ultra-scelto di agenti “in nero” che è al di fuori del protocollo militare, che partecipa a operazioni che hanno il più alto livello di segretezza e che spesso oltrepassano i limiti delle leggi internazionali.]

La storia ufficiale narra che i talebani hanno abbattuto l’elicottero. Ho i miei dubbi (come hanno molti altri che hanno più senno di voi, davvero).

[Ricordatevi di Pat Tillman, la stella del football che sciolse un contratto ricchissimo e andò volontario in Afghanistan sulla scia dell’impeto patriottico post-11 settembre? La storia ufficiale è che Tillman stia stato ucciso dal fuoco amico. Secondo le informazioni provenienti da molti soldati statunitensi (alcuni li conosco personalmente), Pat Tillman è stato assassinato dal suo governo. Si dice che Tillman, il perfetto simbolo per il reclutamento militare, si stava risvegliando dalle bugie dell’11 settembre e aveva iniziato a parlare un po’ troppo. Le parole hanno risalito velocemente la catena di comando. È stato ucciso da tre proiettili alla testa sparati da distanza ravvicinata. Davvero un fuoco amico.]

“Nessuno viene mai ingannato. Ci si inganna da sé.”- Goethe

Continua su: comedonchisciotte.org

Beh! Che non potranno più parlare...

Quantomeno per le attuali conoscenze sulle comunicazioni con il post-morte, sempre che siano possibili e se, effettivamente, fra quei seals, ve n'erano almeno alcuni, che hanno partecipato all'azione di Abbottabad

...mi pare ovvio.


"Si può fare...Non, in nome del popolo...ma, in nome del Business"...


Hollywood lavora a
segreti morte Osama

Repubblicani denunciano: Casa Bianca svela
dettagli

11 agosto, 16:23

(ANSA) - NEW YORK, 11 AGO - Ad Hollywood si sta lavorando ad un film sull'uccisione di Osama Bin Laden. E la Casa Bianca avrebbe rivelato alcuni dei dettagli 'top secret' sull'operazione condotta dai Navy Seals contro il capo di Al Qaida, nella speranza che il film possa aiutare il presidente Barack Obama sulla tortuosa strada verso la riconferma. E' la denuncia contenuta in un rapporto presentato dai repubblicani.

Denuncia che lo staff del presidente statunitense definisce 'ridicola'.

Nessun commento: