Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

mercoledì 3 agosto 2011

NASA - MEDIA ADVISORY : 11-159

NASA Announces News Briefing On Mars Orbiter Science Finding
La NASA Annuncia una Conferenza sulle Nuove Scoperte scientifiche del Mars Orbiter

Science Journal Has Embargoed Details Until 2 p.m. EDT on Aug. 4
Il giornale Science ha l'embargo sui dettagli fino alle ore 14.00 del 4 agosto della costa est degli Stati Uniti

WASHINGTON -- NASA will host a news briefing on Thursday, Aug. 4, at 2 p.m. EDT about a significant new Mars science finding. The briefing will be held in the NASA Headquarters James E. Webb Auditorium, 300 E St. SW in Washington.
WASHINGTON -- La NASA giovedì 4 agosto, alle ore 14.00 della costa est degli Stati Uniti, ospiterà nuovamente una conferenza riguardante significative nuove scoperte scientifiche su Marte. La conferenza sarà tenuta nell'Auditorium James E. Webb nel quartier generale della NASA, al 300 E St. SW a Washington.

The new finding is based on observations from NASA's Mars Reconnaissance Orbiter (MRO), which has been orbiting the Red Planet since 2006. MRO is managed by the Jet Propulsion Laboratory, a division of the California Institute of Technology in Pasadena, Calif., for NASA's Science Mission Directorate in Washington.
Le nuove scoperte sono basate sulle osservazioni dal Mars Reconnaissance Orbiter (MRO) della NASA, che sta orbitaneo intorno al Pianeta Rosso fin dal 2006. MRO è controllato dal Jet Propulsion Laboratory, una divisione del California Institute of Technology a Pasadena, CA, per la Direzione delle Missioni Scientifiche della NASA a Washington.

The briefing panelists are:

- Philip Christensen, geophysicist, Arizona State University, Tempe

- Colin Dundas, research geologist, U.S. Geological Survey, Flagstaff, Ariz.

- Alfred McEwen, planetary geologist, University of Arizona, Tucson

- Michael Meyer, Mars Exploration Program lead scientist, NASA Headquarters

- Lisa Pratt, biogeochemist, Indiana University, Bloomington

Reporters unable to attend in person may ask questions from participating NASA centers or by telephone. To participate by phone, reporters must contact Grey Hautaluoma at 202-358-0668 or grey.hautaluoma-1@nasa.gov by 11 a.m. on Aug. 4.

The news briefing will air live on NASA Television and the agency's website. For NASA TV streaming video, downlink and scheduling information, visit:

http://www.nasa.gov/ntv

The event also will be carried live on Ustream, with a live chat box available, at:

http://www.ustream.tv/nasajpl2

- end -


Link: nasa.gov

Mah! Non lo so.

Comunque, io l'ho postato.

Se non altro, sarà utile a chi fra di voi, fosse interessato in genere...ed in toto, a queste tematiche.

Senza notizie eclatanti, per intenderci.

Poiché penso, visto soprattutto, il poco preavviso che intercorre dall'annuncio alla conferenza.

Che appunto, non sia nulla di eclatante...

"Come sempre, per i comuni mortali...s'intende".

Anche se, è presente una "bio-geo-chimica".

Quindi...

"Studio dei/delle 'mattoni/fondamenta' della vita nel terreno"...o giù di lì.

Spero di sbagliarmi.


EDIT

Pensavo.

E se...

Fosse (anche) un modo, o uno dei modi, per distrarre...alcuni quantomeno, da ciò che sta avvenendo, o sta per avvenire, qui sulla Terra?


A seguire, gli..."eventuali"...aggiornamenti.


Is Mars Weeping Salty
Tears?

Marte Sta Versando Lacrime Salate?



( in inglese - sciencemag.org ).

"Riassumendo all'osso"...

La migliore evidenza della presenza di acqua allo stato liquido, su Marte, "ora".

E dove c'è acqua allo stato liquido, "molto probabilmente", c'è vita.

Alcune zone di Marte, a detta degli scienziati, assomigliano sempre più, ai luoghi dell'Antartico dove si stanno conducendo ricerche scientifiche.

Interessante, direi.

Ma, niente alieni.

Forse, in futuro...chissà!!!

Comunque, "se hanno sete, d'acqua...su Marte, potrebbe non essere un problema, in alcune zone, ed in determinati periodi, anche in superficie."

"Solo un tantino salata...magari."


Ed infine, riporto la notizia della scoperta, da fonte italiana...in italiano...


SCOPERTE

"Acqua salata scorre su
Marte"
L'annuncio arriva dalla
Nasa


La ricerca è stata pubblicata su Science dal gruppo di ricercatori. A testimoniare la presenza di acqua allo stato liquido tracce scure e lunghe che compaiono sul pianeta rosso solo durante le estati marziane


Un'immagine della superficie di Marte
(foto: NASA/JPL-Caltech/Univ. of Arizona)


WASHINGTON - Su Marte ci sarebbe acqua salata in forma liquida, che scorre stagionalmente e in piccole quantità lungo la superficie del pianeta.
Lo testimonierebbero alcune tracce scure e lunghe anche centinaia di metri che compaiono sul pianeta rosso solo durante le estati marziane.
L'ipotesi è stata presentata dalla Nasa durante una conferenza stampa ed è stata pubblicata su Science dal gruppo di ricercatori coordinato da Alfred McEwen dell'università dell'Arizona.

Continua su: repubblica.it

Vediamo se in futuro, da...ed in merito a...questa scoperta, ci saranno sviluppi interessanti...

Se non, perché no..."Eclatanti".

Nessun commento: