Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVIII

Prosegue dalla parte LVII . Ed ecco il palesarsi di un'altra prima volta...anzi, "altre prime volte". Eh Sì! Poiché i risco...

martedì 29 giugno 2010

PANDORA'S TIMES parte XXVI

Prosegue dalla parte XXV.

Nuovo Ordine Mondiale.

"Controllo, concentrazioni, capacità e nuove sfide"...

Israele/ Lanciato nuovo satellite spia "Ofek 9".
Dotato di obbiettivo fotografico ad alta risuluzione.
Gerusalemme, 22 giu. (Ap) - Israele ha lanciato un nuovo satellite spia per utilizzo militare, denominato "Ofek 9": lo ha reso noto il Ministero della Difesa dello Stato ebraico.
Il lancio è avvenuto dalla base aerea di Palmachim: il satellite - il terzo satellite spia israeliano - è dotato di una macchina fotografica ad alta risoluzione; nessun altro dettaglio è stato reso noto sul posizionamento di "Ofek 9": i satelliti spia israeliani vengono utilizzati soprattutto per sorvegliare i programmi nucleari iraniani.

ISRAELE PREPARA LA GUERRA CONTRO L'IRAN.

Dopo aver letto questo articolo, mi sono chiarito un paio di dubbi che avevo.

Il primo riguardo al Pakistan, ed il secondo a riguardo del si senza, almeno apparentemente, "tante storie", alle sanzioni contro l'Iran, da parte della Russia.

La parola magica è...

BUSINESS.

Iran on war alert over "US and Israeli concentrations" in Azerbaijan
L'IRAN OLTRE L'ALLERTA DI GUERRA A CAUSA "DELLE CONCENTRAZIONI ( di truppe ) USA ED ISRAELIANE" IN AZERBAIJAN...
( in inglese - debka.com ).

Iran: gia' 17 kg uranio arricchito a 20%.
Salehi, abbiamo capacita' per produrne cinque kg al mese.
23 giugno, 13:03
(ANSA) - TEHERAN, 23 GIU - L'Iran ha prodotto finora 'piu' di 17 kg' di uranio arricchito al 20% e ha la capacita' di continuare a produrne 'cinque kg al mese'. Lo ha detto oggi il capo dell'Organizzazione iraniana per l'energia atomica, Ali Akbar Salehi, citato dall'agenzia Isna. L'ultima stima Aiea, di inizio aprile, fissava a 5,7 kg la quantita' di uranio arricchita dall'Iran al 20% da febbraio, all'inizio dell'attivita'. In precedenza i tecnici iraniani avevano arricchito solo fino al 3,5% il materiale fissile.

"Ballistic Missiles, Anti-Tank Divisions, Chemical Weapons Israel war planners aim for tanks to stand at Damascus' gates within five days. Syria is preparing a missile assault to smash Israel's infrastructure coupled with chemical weapons."

"Missili balistici, divisioni anti-carro, armi chimiche I piani di guerra d'Israele sono mirati a far si che i carri armati si trovino alle porte di Damasco entro cinque giorni. La Siria stà preparando un'assalto missilistico alle infrastrutture israeliane collegate con le armi chimiche."

Da Debka.com

Una breve considerazione...
Che l'apice della piramide sia oscuro è certo, ma è altrettanto certo, a mio parere, che alcuni membri, fra le "allegre combricole di amici" vedete Bilderberg, Trilaterale, Club di Roma etc. li conosca per certo, o quantomeno, conosca i loro diretti sottoposti.

Dimenticavo.

Nel gioco "INWO"...

Esiste, la carta del...

Burattinaio ( ma forse è più adatto il termine marionettista ) oscuro.

Ma ricordate.

Il controllo globale ed assoluto...

Ancora...

Non lo posseggono.

Finché vi saranno nazioni che si sottraggono alla loro influenza...

E quindi, al loro potere di controllo.

"Il gioco Illuminato del Nuovo Ordine Mondiale".

Non sarà compiuto ( o se preferite terminato ).

Studiatele bene quelle carte, noterete che sono aderenti a diverse e molte, anche antiche, profezie.

Ed infine, se ben ricordo, fra "quelle carte da gioco" ce né anche una denominata...

Messia.

Tenetelo ( e tenetela ) in considerazione, in prospettiva futura.

CARO IRAN, È TEMPO PURTROPPO, DI MOSTRARE I MUSCOLI...
( rinascita.eu ).

L'Iran dispone di radar nel Golfo di Persia.
( Fonte : italian.cri.cn )
2010-06-24 09:30:24
Il 23 giugno, il responsabile della zona della difesa aerea nel Sud dell'Iran, Qanbar-Ali Aslanhian, ha affermato che l'Iran ha già disposto nel Golfo di Persia un sistema di radar prodotto nel paese che può seguire e distruggere navi da guerra ed aeroplani da guerra del nemico.
Nel corso di un'intervista all'agenzia di stampa Fars, Qanbar-Ali Aslanhian ha affermato che questo sistema radar ha sostituito quello prodotto in occidente e che è in grado di coprire la regione del Golfo di Persia ed i paesi costieri.

Nucleare: Iran, presto nostre condizioni.
Leader, settimana prossima annunceremo richieste per negoziare.
24 giugno, 14:53
(ANSA) - TEHERAN, 24 GIU - L'Iran annuncera' la settimana prossima ''le sue condizioni'' per eventuali negoziati sul suo programma nucleare con il gruppo dei Sei Lo ha detto oggi il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad. Lo scorso 9 giugno, 12 dei 15 membri del Consiglio di Sicurezza dell'Onu hanno approvato una nuova risoluzione che rafforza le sanzioni economiche contro l'Iran a causa del suo programma nucleare.
'Prima adottano la risoluzione e poi ci ci chiedono di negoziare', ha aggiunto Ahmadinejad.

SANZIONI & PAGELLE : MINACCIA AD HOC PER OGNI NAZIONE.

BLOCCO GAZA. ISRAELE METTE LE MANI AVANTI.

Navi, Libano : Israele responsabile azioni.
Jacchia: intifada navi e' vera sfida per Tel Aviv.
23 giugno, 13:26
(ANSA) - BEIRUT, 23 GIU - Il Libano riterra' Israele responsabile per ogni attacco agli attivisti che a bordo di 2 imbarcazioni di aiuti infrangeranno il blocco. Lo scrive il ministro degli esteri libanese in una lettera alle Nazioni Unite. Israele sosteneva di aver tutto il diritto di utilizzare 'tutta la forza necessaria' per fermare le navi. Il responsabile Centro Studi Strategici Jacchia : 'Hamas ha trovato il modo migliore per proseguire la guerra contro Israele, privilegiando l'intifada condotta dalle navi'.

GAZA, L'ALTRA FLOTTIGLIA.

"STRATEGIA DELLA TENSIONE" CONTRO LA TURCHIA.

Economia...
TREMONTI: NUOVO RISCHIO DI DEVASTANTE FUORIGIOCO DELLA FINANZA
(ASCA) - Roma 22 giu - ''In quest'anno l'economia ha lentamente ripreso la sua corsa, ma sull'economia ancora e di nuovo incombe il rischio di un drammatico e devastante e nuovo fuorigioco della finanza''. Lo afferma il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, in un passaggio del suo discorso in occasione della celebrazione del 236* anniversario di fondazione della Guardia di Finanza, in corso a Roma.
''Oggi, sul mercato - spiega Tremonti -, il valore nozionale dei derivati 'Over The Counter' e' pari a circa 12 volte il valore del Pil mondiale.
Esattamente come prima del crollo delle piramidi bancarie, nell'autunno del 2008. La massa della finanza e' cresciuta, e cresce ancora a dismisura e fine a se' stessa e incombe sull'economia reale, nella forma immanente e permanente tipica del rischio sistemico''. sam/sam/bra

LA CRISI

Arriva il G20 ma è un dialogo tra sordi.
Torna la paura della bancarotta greca.
Gelo tra Usa ed Europa. Giù le Borse anche per i debiti di Madrid e Lisbona. Mentre gli americani criticano al Merkel per la politica restrittiva.
( repubblica.it ).

A seguire la parte XXVII.

Nessun commento: