Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVIII

Prosegue dalla parte LVII . Ed ecco il palesarsi di un'altra prima volta...anzi, "altre prime volte". Eh Sì! Poiché i risco...

giovedì 10 giugno 2010

PANDORA'S TIMES parte XII

Prosegue dalla parte XI.

Nuovo Ordine Mondiale.

Terrorismo...
Turchia: attacco base militare, 6 morti
Missili contro comando navale. Forse e' stato il Pkk
31 maggio, 07:49
(ANSA) - ANKARA, 31MAG - 6 militari turchi sono morti e 9 sono rimasti feriti in un attacco con razzi contro una base militare nella citta' portuale di Iskenderun Un gruppo di terroristi ha esploso un missile dalla vicina autostrada contro il Comando di rinforzo navale senza citare il separatista Partito dei Lavoratori del Kurdistan (Pkk), ma riferendosi ad esso. Tre feriti sono in condizioni gravissime. E' il piu' grave attacco del Pkk contro le forze armate turche dal 7 dicembre quando, morirono 8 militari.

Dislocazioni...
IRAN : ISRAELE INVIA 3 SOMMERGIBILI CON ATOMICHE NEL GOLFO.
(AGI) - Londra, 30 mag. - Israele intende dislocare nel Golfo Persico davanti alle coste iranian tre sommergibili dotati di missili cruise con testata nucleare. E' quanto scrive il Sunday Times citando il comandante della Flottiglia 7 - formata dalle unita' di fabbricazione tedesca a propulsione convenzionale Dolphin, Tekuma e Leviathan - il ' Colonnello O'. Per l'ufficiale i sommergibili avrebbero un effetto deterrente contro un eventuale attacco con missili balistici iraniani. "La gittata di 1500 chilometri dei nostri missili consente loro di raggiungere qualunque bersaglio in Iran", ha dichiarato un ufficiale della Marina israeliana. (AGI) .

E "freedom flotilla"...
DIRETTA - ESTERI

Israele assalta navi pacifiste.
"Almeno 19 morti", proteste.
L'azione della marina israeliana nella notte contro il convoglio Freedom Flotilla che si stava dirigendo verso la Striscia per forzare il blocco e portare aiuti umanitari. I militari hanno sparato, le vittime sono almeno 19 secondo i volontari a bordo ma il bilancio potrebbe salire. I militari: "Dalla nave hanno sparato sui commando che stavano salendo a bordo". La denuncia delle ong: "Assalto illegale in acque internazionali". Protesta ufficiale di Ankara, che convoca l'ambasciatore. Attaccata l'ambasciata di Israele a Istanbul, Hamas chiama all'Intifada "contro le ambasciate". Il governo d'Israele avverte i cittadini: "Lasciate la Turchia temiamo ritorsioni".
( repubblica.it ).

Dal sopracitato link di repubblica.it :

10:42 Il capo dell'esercito turco interrompe la visita in Egitto.
Il capo di Stato Maggiore delle Forze armate turche, generale Ilker Basbug, ha interrotto oggi una visita ufficiale che stava compiendo in Egitto per rientrare con urgenza in patria.

10:49 Mantica: "Pensavano Israele non avrebbe reagito?"
"Non ho ancora elementi sufficienti per capire cosa sia successo ma la questione era nota da giorni.
Questa vicenda si può classificare come una voluta provocazione: aveva un fine preciso, politico". Così Alfredo Mantica, sottosegretario agli Esteri, commenta l'assalto di Israele alle navi dirette a Gaza.
"Possiamo discutere sulla reazione israeliana - osserva - ma pensare che tutto avvenisse senza una reazione di una qualche natura era una dilettantesca interpretazione di chi ha provocato questa vicenda. Credo che in operazioni di guerra così delicate queste azioni spettacolari servano solo a peggiorare la situazione e a rendere ancora più impraticabile la strada del dialogo". "Mi pare - prosegue Mantica - che sia in atto una voluta provocazione per vedere fino a che punto Israele reagisce. Poi, sul merito della reazione israeliana, non do giudizi perchè ancora non conosco bene i fatti ma sperare che Israele non reagisse era un'illusione.
Il principio della rappresaglia israeliana - conclude - è un principio conosciuto nel mondo".

10:53 Ahmadinejad : "Regime sionista vicino alla fine".
"L'atto inumano del regime sionista contro il popolo palestinese e il fatto di impedire aiuti umanitari destinati alla popolazione di Gaza non è un segnale di forza ma di debolezza di questo regime", ha detto il presidente iraniano.
"Tutto ciò mostra che la fine del regime sionista e fantoccio è più vicina che mai", ha aggiunto Ahmadinejad

Cito ancora dalla diretta di repubblica.it...

13:08 Free Gaza Movement: "Non abbiamo aperto il fuoco".
"E' una bugia". Così Greta Berlin, leader del Free Gaza Movement, una delle Ong che ha organizzato la flottiglia della pace, replica alle dichiarazioni del governo israeliano che afferma che gli attivisti hanno esploso proiettili e usato coltelli e bastoni contro i militari saliti a bordo, provocando così la reazione israeliana.

14:21 Buzek: "Violazione della Convenzione di Ginevra".
L'attacco delle forze militari israeliane contro la flotta pacifista in acque internazionali è un "ingiustificato" ed è "una chiara ed inaccettabile violazione della legge internazionale, in particolare della quarta Convenzione di Ginevra". E' quanto ha dichiarato il presidente del Parlamento europeo Jerzy Buzek in una nota diffusa a Bruxelles.

14:55 La Turchia: "Sarà impossibile rimediare".
"Questa azione deprecabile, condotta in acque internazionali in grave violazione del diritto internazionale, può causare danni alle nostre relazioni a cui sarà impossibile rimediare". E' quanto si legge in una nota diffusa dal ministero degli Esteri turco a commento dell'attacco dei militari israeliani al convoglio di navi di aiuti umanitari diretto verso Gaza.

15:06 Netanyhau: "Pieno sostegno all'esercito".
Il primo ministro, Benjamin Netanyahu, ha offerto il suo "pieno sostegno" alle forze militari israeliane dopo il raid compiuto su un convoglio di una flotta di pacifisti che portava aiuti alla striscia di Gaza in cui sono morte 19 persone. "Il primo ministro - hanno fatto sapere i suoi collaboratori da Ottawa dove Netanyhau si trova per incontrare il premier canadese Stephen Harper - ha ribadito il suo appoggio alle forze armate israeliane e si è interessato dello stato di salute dei feriti".

20:59 Erdogan: "Israele non vuole la pace".
Per il premier turco, l'attacco dimostra che Israele "non vuole la pace nella regione". Nel lanciare un appello "a coloro i quali stanno dietro questa operazione inumana e illegale", Erdogan si è riferito "a un attacco contro la stabilità, la fratellanza e l'unità del nostro paese. Queste mani sporche non potranno mai raggiungere gli obiettivi che si pongono".

"Rimedi" e cause...di un probabile futuro...
CAMPI DI CONCENTRAMENTO AMERICANI.

GLI USA STAMPERANNO MONETA, FALLIRANNO, SCATENERANNO GUERRE...SIAMO ROVINATI.

Coree: esercitazione militare del Sud.
Vicino al confine tra i due Paesi.
31 maggio, 17:36
(ANSA) - SEUL, 31 MAG - Migliaia di soldati sudcoreani appoggiati da elicotteri da combattimento hanno partecipato a nuove esercitazioni militari vicino al confine. Si tratta della piu' vasta manovra militare dall'escalation di tensione provocata, il 26 maggio, dall'affondamento della corvetta sudcoreana attribuito alla Corea del Nord. 'Un corpo dell'esercito ha partecipato a delle esercitazioni oggi', ha detto un portavoce dello stato maggiore sudcoreano. Le manovre militari hanno simulato un attacco nordcoreano.

Iran: Aiea, oltre 5 Kg uranio arricchito.
E' la produzione di Teheran fino all'inizio di aprile.
31 maggio, 20:50
(ANSA) - VIENNA, 31 MAG - L'Iran ha prodotto almeno 5,7 Kg di uranio altamente arricchito fino all'inizio di aprile. Lo rivela un documento confidenziale dell'Aiea. 'Il 7 aprile scorso, l'Iran ha ritirato 5,7 Kg di esafluoruro di uranio (UF6)', dal suo sito per l'arricchimento a Natanz, e' scritto nel documento dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica.
'Secondo l'Iran questo esafluoruro di uranio e' stato arricchito al 19,7%', rivela ancora il documento.

Gaza, scontro a fuoco su confine.
( ansa.it )
01 giugno, 08:38
TEL AVIV - Un duro scontro a fuoco è avvenuto al confine fra la striscia di Gaza e il territorio israeliano, all'altezza del kibbutz israeliano di Nirim.
Secondo la radio militare le pattuglie di confine stanno adesso verificando se miliziani palestinesi si siano infiltrati in Israele. La popolazione ebraica nella zona vicina è chiusa nei rifugi, e gli allievi non hanno raggiunto le loro scuole.
Due miliziani palestinesi sono stati uccisi all'alba di oggi dopo che, provenienti dalla striscia di Gaza, avevano superato i recinti di confine all' altezza del kibbutz di Nirim. Lo ha riferito la radio militare.
Nella zona, ha aggiunto l'emittente, potrebbe trovarsi ancora un altro miliziano. Fonti palestinesi aggiungono che mezzi blindati israeliani sono entrati nella Striscia di circa 100 metri, in direzione della città di Khan Yunes. Le fonti aggiungono che elicotteri da combattimento sorvolano la zona.

A seguire la parte XIII.

Nessun commento: