Post in evidenza

Il 2012, i Segreti dei Maya, il Governo Messicano...ed un Documentario/18

Prosegue da questo post . Una interessante domanda d'inizio Aprile...a cui è stata fornita una risposta, Seppur...ad esser noiosi, n...

lunedì 3 agosto 2015

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/186

Prosegue dalla parte 185.


Accidentali cadute e Chiare decisioni a sostegno...nei Chiari, "Giusti tempi, Come...da talune almeno...Profezie"...

Siria, jet regime cade su città al confine con Turchia


Il caccia del regime di Damasco precipitato in una zona commerciale di Ariha, nella provincia di Idlib. Secondo alcune fonti ci sarebbero 12 morti. La città è in mano ai ribelli e ai militanti islamisti

Continua su: repubblica.it

Da cui cito un Assai Interessante passaggio...

Intanto gli Stati Uniti hanno autorizzato l'uso della forza aerea in Siria per difendere, anche dal regime, i ribelli che vengono addestrati dal loro esercito contro i jihadisti dello Stato islamico. Lo hanno fatto sapere fonti ufficiali americane.


I Russi...a quanto pare, per il momento si limitano a contestare tale decisione.


Tal importante...anzi, da un certo punto di vista, Fondamentale...notizia, è riportata e direi con maggior enfasi, anche da una news di Debka in lingua inglese...

- Obama authorizes air power to defend US-backed Syrian rebels

Beh! A questo punto, dire che sono curioso riguardo ai possibili futuri accadimenti, in particolare in quell'area, è persino limitante.

Forse...il termine corretto da utilizzare, sarebbe...bramoso.

Comunque...Vedremo.


Ed a quanto pare, qualcuno a Giusta richiesta, si muoverebbe...

Russian Airborne Troops chief says paratroopers
ready to help Syria in combating terrorism

Il comandante delle Truppe Russe Aviotrasportate dice che
i paracadutisti sono pronti ad aiutare la Siria nel combattere il terrorismo
( in inglese - tass.ru ).

Interessante. Seppur qualche ora dopo e dalla medesima fonte, il portavoce del Cremlino ad una specifica domanda in merito ha risposto:

"Sono sicuro che le truppe russe siano pronte...L'uso di truppe russe in Siria è fuori questione...Assad non mi risulta che ci abbia mai fatto richieste in merito...ciò, ad ora, non è mai stato discusso".

Poi. Da altre fonti...parrebbe che Putin..."tramite l'ambasciatore turco a Mosca, abbia mandato all'inferno Erdogan ed i suoi terroristi dell'ISIS".

E parrebbe altresì che, Nel mentre...a Teheran, i ministri degli esteri di Siria, Iran e Russia s'incontravano...in un inaspettato, ed urgente, vertice.

Finanche Non Predisposti/Genuini...Condivisi intenti, Globali...su più "fronti"...


- L’Asse (poco) segreto tra la Casa Bianca e il Vaticano

Prevenendo...drasticamente direi, l'affondar di flotte in Arabico Mar...quantomeno, solo per un po'...

- Le portaerei americane lasciano il Golfo,
altro effetto dell’accordo con l’Iran


Nel Mentre...da Assai più Orientali lande, giungono altre ed Assai più concrete in prospettiva, potenziali minacce...

La Cina ha creato un drone in grado
di vedere gli aerei Stealth Usa


Secondo il britannico Independent, Pechino potrebbe presto togliere a Washington un suo grosso vantaggio in campo militare. E ci sarebbe già stato un test coronato da successo

Continua su: repubblica.it

"Quella fretta...dettata da un futuro, finanche incombente"...

Israel is working at speed to convert Boeing 767 into a long-flight refueling tanker

Israele sta lavorando celermente per convertire i Boeing 767 in un aereo cisterna a lungo/a raggio/durata di volo
( in inglese - debka.com ).

Colloquiando...chiare considerazioni, ed altrettanto chiari punti fermi...

Mosca: cacciare Assad solo favore a Isis


Ministro Esteri Lavrov risponde a dichiarazione saudita su Siria

11 agosto 2015 14:55

(ANSA) - Provare a deporre il presidente siriano Bashar al Assad "con metodi militari" significherebbe "la vittoria dello Stato islamico". Lo ha detto il ministro degli Esteri russo, Serghiei Lavrov, dopo un incontro a Mosca con il suo omologo saudita Adel Al-Jubeyr. Il rappresentante di Riad ha dichiarato che "non c'è spazio" per Assad nel futuro della Siria. "Le nostre differenze con l'Arabia Saudita sulla soluzione del conflitto siriano riguardano - ha detto Lavrov - solo il destino di Assad".

"Non c'è spazio" per Assad nel futuro della Siria, aveva detto Adel Al-Jubeyr, dopo l' incontro a Mosca con il suo omologo russo, precisando che la posizione di Riad nella crisi siriana "non è cambiata".

Apparenti ordinati ritiri...

After Zarif’s visit, Hizballah troops pulled back
from Zabadani in first retreat from Syrian war

Dopo la visita di Zarif, le truppe di Hezbollah si tirano fuori
da Zabadani nella prima ritirata dalla guerra Siriana
( in inglese - debka.com ).

Visitando un ben guarnito e sempre pronto, possibile...probabile, Fronte, alle porte di Megiddo...

Israel PM on Golan border: We’re ready for any scenario

Il Primo Ministro Israeliano sul confine del Golan: Siamo pronti per ogni scenario
( in inglese - debka.com ).

L'ostinato, moderno perdurar dell'inseguir mosse, sia per lucro...o geo-politiche considerazioni, dettate finanche sol dal dubbio...di fornitori e/o "sanguisughe"("?")

- MISSILI BALISTICI RUSSI ISKANDER PER I SAUDITI ?

Siria: Mosca ribadisce appoggio Assad

Lavrov, niente accordi su siluramento presidente

17 agosto 2015 14:23

(ANSA) - MOSCA, 17 AGO - La Russia ribadisce il suo appoggio a Bashar al-Assad e si dice contraria ad accordi preliminari che prevedano che il presidente siriano lasci il suo posto dopo un periodo di transizione. "Diversi nostri partner - ha detto il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov - pensano di doversi mettere d'accordo in anticipo perché Assad lasci il suo posto dopo un periodo di transizione. La Russia - ha precisato Lavrov - non accetta questa posizione".

- Mig 31 in Siria? Il loro possibile utilizzo

Russian arms lift to Syria continues after MiG landings
Il supporto di armi Russe alla Siria continua dopo l'atterraggio dei MiG

August 19, 2015, 11:26 AM (IDT)

DEBKAfile’s military sources report that the Russian arms lift to Damascus continued Wednesday with a delivery by An-124 transports of heavy Russian M-46 MM1954 130 towed field guns with range of up to 27 km. Monday and Tuesday, as DEBKAfile reported on Aug. 18, six Russian MiG-31 Foxhound interceptor aircraft touched down at the Mezze Airbase in Damascus international airport, followed An-124 transports, which delivered 1,000 Kornet-9M133 anti-tank guided missiles.
Le fonti militari di DEBKAfile riportano che il supporto di armi Russe a Damasco continua Mercoledì con una consegna da parte di un An(tonov)-124 di armi pesanti Russe M-46 MM1954 130 cannoni (da 130 mm) da campo a rimorchio con un raggio d'azione di 27 km. Lunedì e Martedì, come DEBKAfile ha riportato il 18 Agosto, 6 aerei intercettori Russi MiG-31 Foxhound hanno toccato il suolo alla base aerea di Mezze presso l'aeroporto internazionale di Damasco, seguiti da cargo An-124, che hanno consegnato 1.000 missili guidati anti-carro Kornet-9M133.

Link: debka.com

Sinceramente. Non so quali...e se nell'eventualità li abbiano, quanti carri-armati siano in possesso, sia dei ribelli che dell'Isis...ma non penso che queste armi siano state pensate, quantomeno solo...per loro/questi scenari.


A seguire la parte 187.

Nessun commento: