Post in evidenza

Il 2012, i Segreti dei Maya, il Governo Messicano...ed un Documentario/18

Prosegue da questo post . Una interessante domanda d'inizio Aprile...a cui è stata fornita una risposta, Seppur...ad esser noiosi, n...

sabato 8 agosto 2015

Acquisendo per certo, preistorici, umani e finanche tecnologici, italici passati...ormai sommersi

Trovato un monolite di 9000 anni, opera degli abitanti di 'Pantelleria Vecchia'



Un monolite lavorato lungo 12 metri è stato ritrovato sul fondale del Canale di Sicilia, a 40 metri di profondità e a 60 chilometri dalla costa. Qui si trova il banco di Pantelleria vecchia, una delle isole (ora sommersa) che costituivano un antico arcipelago dove ora c'è il Plateau Avventura. L'arcipelago è scomparso oltre 9.000 anni fa per effetto dell'innalzamento del mare e questo ritrovamento è una testimonianza delle attività in quest'area prima che fosse sommersa nel mesolitico. La roccia presenta infatti tre fori regolari che sono stati praticati sicuramente dall'uomo. Ora spezzato in due, era costituito in origine da un solo pesantissimo blocco di roccia, che doveva essere stato estratto, trasportato e lavorato dagli abitanti delle terre del Canale di Sicilia e gettano nuova luce sulle loro capacità e conoscenze tecniche già in un'epoca molto antica. La datazione infatti ci porta diversi millenni prima, per esempio, di Stonehenge. Tra gli autori della scoperta e dello studio, pubblicato sul Journal of archeological science , il geologo Emanuele Lodolo dell'Istituto nazionale di oceanografia e geofisica sperimentale di Trieste (a cura di Matteo Marini)

Link articolo con fotogallery (11): repubblica.it


Vedete che basta "poco"...in talune e finanche rare occasioni almeno, a far sì che un qualcosa di sentito...pensato, divenga finanche certa, realtà?

La nostra umana storia, "in verità" potrebbe essere stata assai più antica...e tecnologicamente evoluta, di quanto ad ora i libri recitano.

Vedremo che cosa ci riserverà il futuro a tal riguardo.

Si! Questi sono tempi Interessanti...e molto.

Nessun commento: