Post in evidenza

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/220

Prosegue dalla parte 219 . "Guardando all'estremo Oriente, ma pensando...molto più ad Occidente"... La Nord Corea è un di...

domenica 7 settembre 2014

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/164

Prosegue dalla parte 163


Una Interessante analisi (Sempre secondo me quantomeno) contenuta in questo articolo di qualche giorno fà...

Il chiarimento del caos


Perché gli USA usano l'ISIS per conquistare l'Eurasia

di Piotr

Una straordinaria analisi a firma Piotr. Cos'è la
Terza guerra mondiale a zone di cui parla il
papa. I veri confini del dibattito su ISIS, Di
Battista, l'Ucraina, i curdi

1. I corsari erano dei privati (spesso armatori) che ingaggiavano comandanti abili nella navigazione per perseguire propri interessi in condominio con quelli politici di una potenza che li forniva, appunto, di una "lettera di corsa". Tale lettera li abilitava ad attaccare e saccheggiare navi di altre potenze sotto particolari condizioni (solitamente una guerra). Le attività dei pirati e quelle dei corsari erano praticamente le stesse. Cambiavano solo le coperture politiche ufficiali. Diversi corsari finirono la loro carriera come pirati, a volte impiccati dagli stessi governi che li avevano ingaggiati.

Di fatto i corsari potevano permettersi di fare quelle cose che uno Stato riteneva politicamente e/o economicamente imprudente fare.

Una variante molto più in grande ed organizzata erano le Compagnie commerciali dotate di privilegi, come la famosa Compagnia Inglese delle Indie Orientali, che benché totalmente private (la Corona inglese non possedeva nemmeno un'azione delle Compagnie inglesi) avevano il nulla osta per condurre guerre e attività di governo. Corsari e pirati hanno smosso le fantasie romantiche e libertarie di generazioni di persone che invece storcevano il naso per le imprese dei loro mandanti.

Oggi la storia si ripete. In peggio.

Continua su: sinistrainrete.info

E poi, se si "parla" di "pirati, corsari...Agenti del Caos". Mica posso far finta di nulla. E no Eh! :)


E di essere in Guerra, Seppur...per ora almeno "diversamente", c'è chi l'ha capito, anche se "in verità", con un pò di ritardo...

Terrorismo: Sisi, siamo in guerra


Presidente egiziano parla alla nazione

06 settembre 2014 12:27

(ANSA) - IL CAIRO, 6 SET - "La lotta al terrorismo è una guerra, il nemico vuole distruggere lo Stato, che è capace di resistere ma ha bisogno dell'appoggio popolare". Così il presidente egiziano Abdel Fattah Sisi in un discorso alla nazione. Parlando della situazione economica Sisi ha detto che il Paese è di fronte a "grandi sfide" a causa degli errori passati e affermando che solo per risolvere il problema dell'elettricità - dopo il mega blackout di due giorni fa al Cairo - servono "12 miliardi di dollari".

Il finanche Assai...Pericoloso vacillare di fragili tregue, almeno apparentemente, per nulla dettate dal "Caso"...

- Guerra in Ucraina la tregua collassa. Si
combatte a Donetsk e Mariupol


E Questa volta ha pienamente ragione lui. D'altronde, Visti gli eventi, come dargli torto?

Ucraina, prima vittima morto
dopo la tregua. Berlusconi: "Da
Nato scelte irresponsabili"


Uccisa una donna e ferite 3 persone a Mariupol.
Forti esplosioni sono state sentite anche vicino
all'aeroporto di Donetsk. Cessate-il- fuoco a
rischio. Mosca minaccia reazioni in caso di
conferma delle nuove sanzioni europee. Giallo su
una dichiarazione di un consigliere ucraino

Continua su: repubblica.it

"E confidando nella pace"...guardiamo una interessante infografica sul potenziale bellico degli eventuali due schieramenti, anche se non omnicomprensivo...

Crisi Ucraina, le forze in campo


Truppe di terra, aerei, navi. Ecco l'apparato militare su cui potrebbero contare, in caso di conflitto, i diversi schieramenti



Link: repubblica.it

Appunto. "Ogni Azione Avrà la sua 'Giusta' reazione"...

- Medvedev in caso di sanzioni alla Russia chiuderemo lo spazio aereo ai
paesi responsabili


"Un'azione...una reazione"...

- Bombardieri nucleari russi si
esercitano al largo del Labrador



A seguire la parte 165.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Buon 49esimo compleanno Bashar...

Watchdog: Assad Gassed Civilians in April

Ma l'idea regalo a pensarci bene l'avevano già qualche giorno fà.

Amb. Power, UN Express Doubt
That Syria Destroyed All Its
Chemical Weapons



Saluti. (da un mondo...forse, davvero obbligato a seguire un copione...che Comunque a prescindere dallo sviluppo dello stesso, deve Comunque portare al compiersi di un fine ultimo ;) )

EXTREME :)

Anonimo ha detto...

Anche se Debka sulla faccenda riferisce un qualcosa di finora riservato, ma diverso...almeno apparentemente.

Secret US-Syrian dialogue for coordinating
counter-ISIS operations in Syria led up to
Obama speech


In ogni caso, Attendiamo sviluppi. ;)


Saluti.

EXTREME :)