Post in evidenza

WIKILEAKS: VAULT 7

Continua da questo post Dai primi giorni di febbraio l'account twitter di Wikileaks posta misteriosi messaggi accompagnati da immagin...

giovedì 11 settembre 2014

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/165

Prosegue dalla parte 164.


"Cercando 'Gloria' in polverose lande...Chissà, Col senno del poi, cosa in Realtà si troverà?"

- Parigi si prepara ad un intervento in
Libia?


Reali tesori, o furiose tempeste?


Ma come da nostradamiche memorie.

Finché non cade il re del Marocco, sono tranquillo.

Ma in ogni caso. Tenendo in considerazione...Sempre, anche Lui.

E Perché no...perfino a possibile conferma dei suoi scritti...tenendo ben in considerazione, per esempio, il contenuto della seguente analisi di un paio di mesi fà...in particolare, per quanto concerne i luoghi di provenienza di questi "signori"...

Iraq-Siria: I volontari stranieri
dell’ISIS

Analisi, luglio 2014
- Il problema dei volontari
stranieri che vanno a combattere in Siria e in Iraq,
oltre che nelle altre terre di jihad, è ancora più
importante se si pensi che alcuni di loro sono
abbastanza fanatici da trasformarsi in martiri
compiendo attentati suicidi

Continua su: ossin.org

Ed il Marocco...con la Libia e la Turchia, in un eventuale...ma Sempre meno ipotetico, futuro sono le Tre più praticabili porte d'accesso da Sud, per l'Europa.

Spagna...Italia e Balcani.

Comunque, in questi tempi...almeno apparentemente per taluni (me incluso)...finanche Assai, Strani ed/ma Interessanti, nel preveder Possibili se non Probabili futuri Scenari, finanche Assai complessi.

Si può far a meno di consultare...più o meno Antichi scritti...più o meno in rima.

È sufficiente leggere con mente Assai aperta le varie notizie da molteplici fonti.

Ed il "tutto" (in parte e/o in toto) l'ho già scritto...e più di una volta, tempo (anni) fà.

E c'è chi l'ha letto, riletto...e pure bene :grin: e poi interpretato, formattandolo a sua discrezione.

Comunque. Riguardo MdN...secondo me, sono Molto più "Chiare" (esplicite) le sestine.

In futuro, Potrei anche tradurne...dal mio punto di vista ovviamente...qualcuna.

Ma Guarda te a volte il caso, solo ad accennarne...

Marocco, smantellata nuova cellula terrorista legata a Is


12 Settembre 2014 - 15:04

3mila marocchini combattono o hanno
combattuto fra Siria e Iraq

(ASCA) - Rabat, 12 set 2014 - Una nuova "cellula terrorista" legata allo Stato islamico (Is) e' stata smantellata in Marocco: lo hanno annunciato oggi le autorita' del regno. Le sette persone di cui si componeva la cellula, arrestate in una data non precisata, "erano attive a Fes, Outat El Haj e Zayu nel reclutamento di combattenti per lo Stato islamico in Siria e in Iraq", ha sottolineato il ministero dell'Interno in una nota. Oltro all'invio di jihadisti in questi due Paesi, l'inchiesta ha confermato che la cellula pianificava delle azioni contro il Marocco, ha aggiunto la stessa fonte. Il Marocco annuncia regolarmente lo smantellamento di "cellule terroriste" e non nasconde la sua viva preoccupazione per il numero di connazionali - fino a 3.000 contando quelli con la doppia nazionalita' - che combattono o che hanno combattuto in Siria e in Iraq. (con fonte Afp) Ihr

"Spazzando via le nuvole stracolme di pioggia"...

Damasco, alleati con Usa contro Isis


Vice ministro esteri, nessuna riserva a raid aerei
americani

12 settembre 2014 15:51

(ANSA) - NEW YORK, 12 SET - Damasco "non ha riserve di sorta" ai raid aerei Usa contro l'Isis, perche' nella lotta al terrorismo il presidente della Siria Bashar al Assad e' un "alleato naturale" degli Stati Uniti, "combattiamo lo stesso nemico". Lo ha detto il vice ministro degli esteri siriano, Faisal Mekdad, alla Nbc News.

Beh! Almeno Per Ora.

In un finanche "a breve seguito" (per quanto possa esserlo, in un interessante e talvolta Assai strano mondo)...si vedrà.

Eh si! "Ma quanto è Strano questo mondo però".

Ucraina, Putin: "L'esercito sia
pronto"


Il ministro della Difesa Shoigu annuncia test di verifica delle capacità di mobilitazione delle truppe

MOSCA - Il presidente russo Vladimir Putin ha disposto nei giorni scorsi una serie di controlli rapidi sulla prontezza delle truppe ad assumere l'assetto di combattimento nelle regioni più orientali del Paese. Lo hanno riportato varie agenzie di stampa. In un vertice con i capi delle forze armate, il ministro della Difesa Sergei Shoigu avrebbe ordinato alle truppe di essere in pieno assetto di combattimento e avrebbe detto che sono stati disposti immediati test di verifica delle capacità di mobilitazione dei militari di Mosca.

L'ordine di verificare le capacità combattive delle truppe russe - se confermato - sembrerebbe comunque essere legato all'imminente avvio della campagna americana contro l'Is in Iraq e in Siria.
Il ministero della Difesa russo ha ribadito che qualunque azione aerea delle forze armate americane sul territorio siriano senza un preciso mandato del Consiglio di Sicurezza dell'Onu, sarà interpretato dalla Russia come un atto di aggressione unilaterale.

Link: repubblica.it

Se tutte queste notizie, ed i contenuti, corrispondono alla realtà (vedete anche la notizia dell'Ansa qui sopra)...e considerando che all'Onu nulla mai passerà in virtù del diritto di veto russo:

1) Qualunque cosa pensi, dica, o faccia Assad. In Siria, in realtà comanda lui.

2) È pure a lui "lampante" che le manovre politico-militar-economiche Statunitensi & C. hanno...strategicamente parlando, almeno un qualcosa e forse più di "oscuro". Dove il fine ultimo, non è...o non del tutto quantomeno, quello finanche pomposamente dichiarato.

3) Ciò "potrebbe" (Eh si! Perché queste sono solo ipotesi, la mobilitazione potrebbe essere solo una "Semplice esercitazione") essere, "magari"...Perché No...unita alla mobilitazione di unità cinesi sui confini orientali russi di cui si è venuti a conoscenza...la "velata" dichiarazione di unità d'intenti a protezione di comuni interessi, con target non solo la Siria, ma anche l'Iran e gli eventi in corso nelle zone limitrofe del Mar Nero...o Chissà, d'altre lande e mari che a noi comuni mortali, ad ora almeno, non è concesso conoscere neppur minuto indizio, al fin del solo ipotizzar di nefasti eventi, a divenir...finanche Globali, devastanti tormenti, a colpir...come Sempre, perlopiù Innocenti.



A seguire la parte 166.

Nessun commento: