Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

martedì 23 aprile 2013

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/83

Prosegue dalla parte 82.


Chiari ("Inevitabili") Coinvolgimenti (?)...

Two armed Hizballah brigades fighting for
Assad near Homs

Due brigate armate di Hezbollah combattono per Assad vicino ad Homs
( in inglese - debka.com ).

"E Chiare...Nette, Dichiarazioni, foriere, di Chiari e Netti...Interessamenti Diretti (?)"...

Siria: Rasmussen, rischio diffusione


Allarme segretario generale Nato

23 aprile, 09:33

(ANSA) - BRUXELLES, 23 APR - La situazione del conflitto in Siria ''sta peggiorando'' e ''non possiamo ignorare il rischio di una diffusione regionale, con possibili implicazioni per la sicurezza degli alleati''. E' l'allarme lanciato dal segretario generale della Nato prima dell'inizio della ministeriale esteri che si tiene oggi nel quartier generale dell'Alleanza Atlantica. Dopo il Consiglio Atlantico e' previsto anche l'incontro con il ministro degli esteri russo Sergei Lavrov.


Guardando alla sostanza, dei Discussi termini delle forniture...in "ultima" preparazione di...per taluni, già passate...Ultime Linee Rosse...

- Importante vendita di armi Usa ad
Israele


Former AMAN chief Yadlin: Iran has crossed Netanyahu’s last red line
L'Ex capo dei Servizi Segreti Militari Yadlin: l'Iran ha attraversato l'ultima linea rossa di Netanyahu

Amos Yadlin, former military intelligence chief, said Tuesday that Iran has crossed the red line Israeli prime minister Binyamin Netanyahu laid down before the UN Assembly last September. None of the measures for halting Iran’s race for a nuclear bomb have worked, he said. Tehran heeded the Israeli prime minister’s warning for a short while before returning to uranium enrichment at speed. Likud lawmaker Tzahi Hanegbi said that the Iranian nuclear bomb program is in its final lap. The moment for a decision to halt Tehran’s capacity for building a bomb will be at hand only in the next month or two.
Hanegbi disclosed that Netanyahu warned US President Barack Obama when he visited Israel last month that action to stop a nuclear Iran must be taken now or never.


Link: debka.com

E quanto sopra è esposto in forma più estesa, in questo articolo, sempre di Debka e sempre in lingua inglese.

Questo articolo di geopoliticalcenter.com, è invece, la "versione in italiano".

Minacciando di Accendere il Fuoco, anche...Ben Oltre i Confini Siriani.."Come da Copione"...

Siria: Iran a Israele, stop a
nuove azioni


Monito del capo della commissione sicurezza
nazionale Teheran

24 aprile, 13:55

(ANSA) - TEHERAN, 24 APR - Il capo della Commissione sicurezza nazionale e politica estera del parlamento iraniano, Alaeddin Boroujerdi, ha messo in guardia Israele che se lo Stato ebraico interverra' ''di nuovo'' in Siria si scatenera' una guerra a livello regionale. ''Siamo sicuri che il regime sionista non agira' di nuovo nella regione'', ha premesso Boroujerdi come riferisce l'agenzia semi-ufficiale iraniana Fars. ''Ma - ha aggiunto - se lo facesse la guerra non sara'limitata alla Siria''.

Ed ancora dall'Ansa, qualche minuto dopo...

Siria: Nusra minaccia,'Beirut in
fiamme'


Se Libano non fermera' Hezbollah

24 aprile, 14:05

(ANSA) - ROMA, 24 APR - Il Fronte al Nusra, la formazione jihadista che ha rivendicato di ispirarsi ad al Qaida, ha lanciato un monito al presidente libanese Michel Suleiman: "Prenda immediate misure per impedire a Hezbollah di interferire negli affari interni della Siria, o nelle prossime 24 ore Beirut sara' in fiamme'", recita un comunicato del gruppo pubblicato su alcuni siti jihadisti. (ANSA).

Per quanto nefaste potrebbero rivelarsi quelle azioni...sia compiute, che mancate. Non posso che trovare Più che Interessante, il rincorrersi degli eventi...atti a generarle. Siano Essi, frutto del "Puro Caso"...o da Mano Umana, quantomeno aiutati, nel Compiersi.

"Recapitando Speciali Biglietti d'invito, a Possibili...nefasti, giochi, finanche regionali, se non...nel tempo, ben Oltre...fino a divenir, 'Globali'"...

Aereo Israele abbatte drone da
Libano


Militari, si tratta del secondo tentativo in sette
mesi

25 aprile, 15:40

(ANSA) - ROMA, 25 APR - Un aereo israeliano ha abbattuto sul Mediterraneo un drone proveniente dal Libano che stava per violare lo spazio aereo israeliano. Lo annunciano i militari dello Stato ebraico su Twitter. "Un drone ha tentato di violare lo spazio aereo dal nord nei pressi della costa davanti al porto di Haifa. Le forze aeree hanno intercettato il drone e lo hanno abbattuto a cinque miglia dalla costa", recita il comunicato. "Si tratta del secondo tentativo in sette mesi", aggiunge la nota. (ANSA).

Ed a seguire, con il plus..."uso armi chimiche o no"...la versione di Debka...

White House to Congress: Assad has used
chemical weapons. Israeli jets down Hizballah
drone opposite Haifa

La Casa Bianca al Congresso: Assad ha usato armi chimiche. Caccia Israeliani abbattono un drone di Hezbollah di fronte ad Haifa
( in inglese - debka.com ).

E se gli "attaccabrighe", questa volta almeno...fossero gli altri?

Magari sono convinti che è ormai giunto il Giusto Tempo...per il palesarsi del 12mo Imam...e di ciò che ne consegue.


Un altro articolo a riguardo...

- Israele abbatte un Drone di Hezbollah
nei pressi di Haifa


Chissà..."magari", andrà ad iniziare, veramente, così...

L’Iran attacca Israele -SCENARIO-

Valle della Bekaa libanese ore 02,30 di una notte senza luna.


Alcune decine di uomini dotati di visori notturni e apparati radio individuali attendono qualcuno o qualcosa in arrivo dalla vicina Siria. Gli abitanti dei villaggi sanno esattamente chi sono, o per lo meno chi rappresentano. Sono gli esponenti di una milizia libanese che attendono l’arrivo di un convoglio dalla Siria, un convoglio che cambierà per sempre le caratteristiche della loro formazione militare. Sui camion in arrivo ora dalla Siria ci sono moderni sistemi antiaerei russi a medio raggio, armi in grado di abbattere gli aerei di Israele, non appena essi punteranno sul sud del Libano.

Continua su: geopoliticalcenter.com

Ed equivarrebbe, ad un attacco diretto, sul suolo Iraniano...ed in un certo modo, sarebbe come se..."la Vittima Predestinata, Anticipasse il/i Carnefice/i".

Ancora...anche, "Come da Copione", o se lo trovate più consono, "Come una sua variante, adattata alle Occorrenze, del/nel Giusto Tempo".



A seguire la parte 84.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Cronache di "quotidiane" regole e "Giuste punizioni, da un Paese Libero e Democratico"...

Iran: velo mal messo?
Sequestro auto


Polizia Iran minaccia misura contro ragazze con
capelli in vista

27 aprile, 17:00

(ANSA) - TEHERAN, 27 APR - In un consueto giro di vite contro il disinvolto uso del velo islamico, quest'anno la polizia stradale di Teheran ha minacciato il sequestro della vettura per settimane a donne e ragazze che non copriranno bene i capelli mentre sono alla guida. Come riferisce l'agenzia iraniana Isna, il monito e' venuto dal capo della polizia stradale della capitale, Hossein Salami, il quale ha fatto riferimento a un'ordinanza della procura di Teheran contro i patenti segni di corruzione morale.

Link alla notizia: ansa.it

"Un esempio di Libertà per il mondo intero", non c'è che dire...ma Sicuramente, qualcuno Obietterà che è , la Solita montatura, o esagerazione, dei media occidentali, volta a denigrare e screditare quel...più che tollerante, ultra-democratico e mai così Libero, Paese.