Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

lunedì 1 aprile 2013

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/80

Prosegue dalla parte 79.


(Presunti) Bellicosi Trasporti nella terra di mezzo...ed altrettanto bellicose...mobilitazioni, ad avvisar altri, sul ponderar scenari, fra altre sponde...

Al Arabiya, nave con armi Iran verso Suez


8.500 tonnellate destinate a regime Damasco

30 marzo, 11:26

(ANSA) - ROMA, 30 MAR - Una nave battente bandiera della Tanzania che trasporta armi iraniane destinate al regime siriano attraversera' il Canale di Suez nelle prossime ore. Lo riferisce una fonte dell'opposizione siriana alla tv Al Arabiya. ''La nave trasporta 8.500 tonnellate di armi e missili terra-terra dall'Iran'', ha detto la fonte aggiungendo che la nave e' registrata in Libano e ha legami con Hezbollah.

- Putin mobilità tutte le unità nel Mar Nero


Una notizia..."già vista" in passato, anche se in altri luoghi...d'inizio mese.

E che Nessun si meravigli, se di loro...almeno alcune, talvolta par che fuggano...

-
Le “rocce-spia” di Israele in Siria?

Energetiche, Mediterranee...Molto Orientali, cose, di cui è opportuno, essere a conoscenza...

-
Tamar : l’indipendenza energetica di Israele

Quantomeno, a Lui Evidenti...Mancate Verità...

Siria: Assad, Erdogan non dice
la verita' sulla crisi


03 Aprile 2013 - 10:32

(ASCA-AFP) - Beirut, 3 apr - Il presidente siriano Bashar al-Assad ha accusato il primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan di non aver pronunciato ''una sola parola di verita''' sul conflitto che da oltre due anni investe la regione.

''Erdogan non ha detto una sola parola di verita' dall'inizio della crisi in Siria'', ha detto Assad in un'intervista rilasciata ai media turchi, condannando inoltre la recente uccisione del religioso sunnita Mohammed Saeed al-Bouti, esponente di spicco del regime di Damasco. rba/sam/bra

Incursioni In "Territori Ostili"...

Syrian jet drops missiles on Lebanese town

Un jet Siriano ha lanciato missili su di una città Libanese

A Syrian jet has flown 20 kilometers into Lebanon and fired two or three missiles at the outskirts of Arsel. No casualties reported.
Un jet Siriano ha volato per 20 chilometri all'interno del Libano ed ha sparato due o tre missili alla periferia di Arsel.
Nessun riferimento a vittime.

Link: debka.com

Questo non scherza. D'altronde gli aveva dato l'ultimatum.

Anticipando...il "Giusto Tempo"?

Siria: Wp, pronti ribelli
addestrati


Usa Contingente 3.000 uomini in azione fine mese.
Verso buffer zone

03 aprile, 16:06

(ANSA) - NEW YORK, 3 APR - Stati Uniti e Giordania hanno intensificato l'addestramento di elementi delle forze dell'opposizione siriana che potrebbero essere utilizzati per la creazione di una zona cuscinetto lungo la frontiera meridionale della Siria. Lo hanno detto funzionari Usa e della sicurezza giordana citate dal Washington Post, secondo cui l'addestramento di 3.000 ufficiali dell'Esercito libero siriano iniziato l'anno scorso sara' completato gia' il mese prossimo invece che a giugno. (ANSA).

Incontri al vertice del mondo conosciuto, a discorrer "del più e del men"...globale, in un particolare giorno, che come al solito, dettato fu, dal puro caso...e/o, dalla finanche estrema e pressante, contingenza...

Siria: Ban alla casa Bianca l'11
aprile


Usa e Onu uniti nell'affrontare sfide globali

06 aprile, 08:08

(ANSA) - NEW YORK, 6 APR - L'11 aprile il presidente Barack Obama ricevera' nello Studio Ovale il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon, e ''si consultera' con lui su una serie di questioni, tra cui la crisi in Siria''. Lo rende noto la Casa Bianca con una nota in cui afferma anche che ''l'incontro e' una dimostrazione della robusta partnership tra gli Stati Uniti e le Nazioni Unite nell'affrontare una ampia gamma di sfide globali''.

Ancora avvertimenti, con/o solo, pesanti trasporti in arrivo?

Navi russe si dirigono verso il porto
siriano di Tartus


Lo Stato Maggiore della Marina hanno comunicato che nella seconda metà di maggio transiteranno per il porto siriano di Tartus delle Landig Ship Tank, grosse navi da sbarco, della Flotta del Pacifico della Federazione Russa. Il porto è un punto di appoggio materiale e tecnico della Flotta dell’esercito russo. Lo Stato Maggiore ha annunciato che: “La consegna di carichi nel porto siriano di Tartus è fra le tappe principali nel piano di raggruppamento di diverse flotte della Marina per l’esecuzione di missioni di esercitazione e militari nel Mar Mediterraneo”.

Link: italian.ruvr.ru

Proclamando Inalienabili Diritti, in colloqui, di nuovo "Orfani" del Lago Lemano...

- I Colloqui del 5+1 sul nucleare iraniano
del 5/6 Aprile 2013


Solo questione di tempo, per non dover rimpiangere, il tempo perduto...

Iran: Netanyahu, non ci fidiamo
di nessuno


Su minaccia atomica non ci affidiamo neanche a
migliori amici

07 aprile, 20:51

(ANSA) - GERUSALEMME, 7 APR - Di fronte alla minaccia nucleare iraniana, Israele non può affidare la propria sorte a nessuno, neanche ai suoi migliori amici: lo ha dichiarato il premier israeliano, Benyamin Netanyahu, alla vigilia della commemorazione annuale della Shoah. "Noi - ha detto - apprezziamo gli sforzi della comunità internazionale per fermare il programma nucleare dell'Iran, ma in nessuna fase noi riporremo il nostro destino nelle mani di altri Paesi, fossero anche i nostri migliori amici".

E conceder così, ad un..."in verità",
non sempre umile, osservator di cose di vita,
nel "Giusto Tempo", la "bramata"..."Giusta Gloria".



A seguire la parte 81.

1 commento:

Anonimo ha detto...

A quanto sembra, secondo Debka la marina egiziana ha catturato una nave colma di armi nel Golfo di Aqaba.

A bordo anche alcuni di nazionalità americana e britannica.