Post in evidenza

CRISI: "A Pochi Passi dal Baratro"/50

Continua da questo post . Segnalando altolocati, altrui punti di vista...e consigli, da un ormai in percorso d'uscita, Oltremanica......

lunedì 6 maggio 2013

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/87

Prosegue dalla parte 86.


Riassumendo gli Ultimi Eventi...

Il punto sulla Siria


Negli ultimi giorni ci sono stati diversi massacri nelle aree costiere, Israele ha bombardato di nuovo ieri notte, mentre il conflitto minaccia sempre più di allargarsi ai paesi vicini

Continua su: ilpost.it

Condivisibili Constatazioni...di parte, ma anche No...

- Si stringe il cerchio intorno alla Siria

Siria: Del Ponte, ribelli hanno
usato gas


Inquirente Onu, 'in quel conflitto non ci sono
buoni e cattivi'

05 maggio, 22:54

(ANSA) - GINEVRA, 5 MAG - ''Abbiamo potuto raccogliere alcune testimonianze sull'utilizzo di armi chimiche in Siria, ma non da parte delle autorita' governative, bensì degli oppositori''. Lo ha detto Carla Del Ponte, componente della ommissione Onu sul conflitto siriano. ''Quando la commissione speciale potrà completare la sua inchiesta, si potra' stabilire se il governo ha fatto'' lo stesso, ha aggiunto l'ex magistrato svizzero, sottolineando che in Siria ''non ci sono buoni da una parte e cattivi dall'altra''.

Eh Si! Molte...anzi, il Più delle volte, se non la quasi totalità...la "Verità", sta nel mezzo...o, all'incirca lì.


Tenendo in considerazione, il recente passato libanese...

- La voglia di rivalsa dei sunniti del
Libano verso la Siria


Aspettando, "Imminenti" Decisioni...da Più Parti (?)...

IDF on war alert. Iran-Syrian-Hizballah war of attrition threatened. US set to act on
Syria

La Forza di Difesa Israeliana in allerta di guerra. L'Iran, la Siria, ed Hezbollah minacciano Una guerra d'attrito. Gli Stati Uniti si preparano ad agire sulla Siria
( in inglese - debka.com ).

Ed avvertendo...un'ennesima, Ultima Volta, una Immediata Risposta...

Assad, se nuovo raid Israele
risponderemo


Quotidiano Kuwait cita presidente siriano

06 maggio, 11:47

(ANSA) - BEIRUT, 6 MAG - Se Israele dovesse attaccare di nuovo la Siria quest'azione sara' considerata un'azione di guerra e la Siria rispondera' immediatamente. Lo ha detto il presidente Bashar al Assad, citato dal quotidiano ar Rai del Kuwait che riporta fonti vicine al presidente siriano.

Che per altri sarà...comunque, nei "Giusti Tempi", portata...e Schiacciante...

Iran: Tel Aviv will receive a crushing response

Iran: Tel Aviv riceverà una risposta schiacciante

Iran’s Defense Minister Brig. Gen Wahidi: Await important coming events in the region. Syria can give “Israeli aggression a crushing response.” Foreign Minister Ali Akbar Salehi condemned Israel's Sunday attack on a research center in the outskirts of Damascus, and said “:Tel Aviv is playing with fire.” Earlier, Foreign Ministry Spokesman Ramin Mehmanparast says Israel’s acts of aggression against Syria will not go unanswered.
Il Ministro della Difesa Iraniano il Brigadiere Generale Wahidi: Aspetto importanti eventi a venire nella regione. La Siria può dare "una schiacciante risposta all'aggressione Israeliana." Il Ministro degli Esteri Ali Akbar Salehi condanna l'attacco Israeliano su di un centro di ricerca nei sobborghi/nella periferia di Damasco e dice: "Tel Aviv sta giocando con il fuoco." In precedenza, il Portavoce del Ministro degli Esteri Ramin Mehmanparast ha detto che gli atti di aggressione Israeliani contro la Siria non rimarranno senza risposta.

Link: debka.com

"Bel quadretto" Eh!

Ma...Il che, sarebbe...se realizzata/o e finalizzata/o appieno, anche nel corso del/dei tempo/i a seguire..."Come da Copione".

Nei Tempi in cui...Nemmeno essere Svizzere/i, ha più la sua Importanza...


- Siria, Onu prende distanze da Dichiarazioni su uso gas nervino

Ipotizzando...riassumendo, Scenari...

Analisi

Medio Oriente: Israele cambia politica ed effettua raid in Siria


Roma, 06 mag - (Servizi-italiani.net) - La situazione continua ad evolvere dentro ed intorno alla Siria ed il fatto nuovo più significativo è l’evidente entrata in scena di Israele, che ha colpito per ben due volte in una settimana obiettivi situati in territori soggetti alla sovranità di Damasco. L’evento è importante sotto numerosi punti di vista e suggerisce alcune riflessioni, sia per le circostanze che possono aver determinato l’avvio di questa offensiva che per le sue possibili conseguenze.

Continua su: servizi-italiani.net

"Forti"...Punti di Vista, Cinesi...

Siria: no della Cina a raid

Israele


Lo dice portavoce esteri Pechino durante visita
Netanyahu

07 maggio, 04:36

(ANSA) - SHANGHAI, 07 MAG - La Cina si oppone fermamente all'uso della forza in Siria chiedendo ad Israele di astenersi dai raid aerei. Lo ha detto la portavoce del ministero degli esteri di Pechino, Hua Chunying, mentre il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, e' in visita in Cina.

A "contornare", proposte di Piani di Pace Israelo-Palestinesi, secondo le fonti di Debka almeno.

Punti di Vista, che il futuro..."per certo", non mancherà di testare, anche a fondo.


Ipotizzando Possibili Scenari, per una...Eventuale, Tecnologica...Rappresaglia...

- Un Drone Kamikaze per la ritorsione di
Hezbollah e dell’Iran



A seguire la parte 88.

1 commento:

Anonimo ha detto...

"Usi e Costumi delle Leggi", di un Paese "Libero e Democratico"...

Iran: lapidazione resta in
nuovo codice


Ma commuta la pena nell'impiccagione

29 aprile, 19:40

(ANSA) - TEHERAN, 29 APR - L'Iran ha deciso di mantenere formalmente la lapidazione nel proprio codice penale commutando però la pena con un''esecuzione'. Termine, che in Iran, indica in genere l'impiccagione con cui vengono eseguite centinaia di condanne a morte pronunciate ogni anno. E' stata limitata inoltre la possibilità delle condanne a morte per i minori colpevoli di omicidio. Il Consiglio dei Guardiani ha approvato in via definitiva le modifiche al Codice dopo aver cambiato varie volte le proposte del Parlamento.

Link notizia: ansa.it