Post in evidenza

PANDORA'S TIMES parte CCXLVI

Prosegue dalla parte CCXLV . "Noi siamo Uno... TUTTO è UNO". Siamo polvere di stelle, ma di altre galassie: gli astrofisic...

giovedì 16 maggio 2013

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/91

Prosegue dalla parte 90.


"Cernendo e Verificando Informazioni"...

— MONDO
La guerra in Siria su YouTube

I video che girano online, spesso terribili e usati per propaganda, sono sempre di più: alcuni hanno iniziato a raccoglierli e verificare se sono veri o falsi

16 maggio 2013

Durante la Prima Guerra del Golfo del 1990-1991, quella combattuta da una coalizione di 34 paesi guidata dagli Stati Uniti contro l’Iraq di Saddam Hussein, per la prima volta le persone di tutto il mondo furono in grado di vedere in diretta le immagini dei missili che colpivano obiettivi e persone.

Continua su: ilpost.it


"Spiegando nel dettaglio recenti incontri...e correlati eventi"...

Syrian-Israeli war of words via Putin edges
into Syrian-Hizballah war of attrition.

La guerra di parole Siro-Israeliana per mezzo dei fili di Putin dentro la guerra di attrito Siro-Hezbollah
( in inglese - debka.com ).

Preoccupate interviste europee...

- Elmar Brok sulla Siria: "Abbiamo serie
ragioni di preoccuparci


Ma che giornata, con notizie...di "sotto-pesate" stime missilistiche coreane, "vecchie" e "nuove"...

Articolo in italiano in merito alla notizia dell'ultimo link...

- Nuovi missili Yakhont per la Siria (3M55 Oniks)

...multiple, forniture russe e craccati codici (sempre da parte Russa) della griglia di difesa anti-missile statunitense, a cui è connesso anche Israele (codici che...secondo un articolo a pagamento di Debka, che mi piacerebbe leggere integralmente, sarebbero in mano Iraniana), Interessante (anche se Una notizia è in verità, di Ieri)...17 Maggio 2013.

In futuro, potremmo dover ricordare "questo giorno" (""= anche se chi ha preso queste decisioni, etc....è Molto probabile, che ne avrà, altri), come un giorno di svolta..."nel bene, o nel male"...anche, a seconda dei Punti di Vista, ovviamente.

Commando israeliani Beccati a rientrar dallo sconfinamento in territorio Siriano...da chi, dalle truppe Siriane? No, dalla Fox. E ditemi che questo non è, uno Strano, ed Interessante mondo...

Siria:tv, commando Israele
oltreconfine


Video Fox News, abbiamo filmato il loro rientro

17 maggio, 19:37

(ANSA) - ROMA, 17 MAG - Un gruppo di commando israeliani che torna nel proprio territorio "dopo una missione in un villaggio siriano" a pochi centinaia di metri dal confine, sulle Alture del Golan: sono le immagini diffuse dall'americana Fox News, che afferma di aver filmato i soldati nel corso di un reportage esclusivo dell'inviato Leland Vitter. (ANSA).

Notizia citata anche da Debka, fra le altre del seguente e molto Interessante a mio parere almeno, articolo.

"In attesa, dell'ultimo...'Giusto Tempo', per l'ultima...'Giusta Scintilla'...

E dopo sarà...'o Gloria, o Morte', per 'Buona Ora'...prima della, 'Giusta Tregua'...e del 'Nuovo Inizio delle Ostilità', guardando anche altrove"...

Muddled Israeli-US policies on Assad set stage
for Golan offensive against Israel

La politiche di moderazione Israelo-Statunitensi su Assad preparano la/il fase/scena/teatro per un offensiva nel Golan contro Israele
( in inglese - debka.com ).

Riprese Dichiarazioni a conferma...da eminente fonte italica...

Siria: Iran, possibile liberare
Golan


Vice capo stato maggiore, presto cambiamenti
nella regione

18 maggio, 13:33

(ANSA) - BEIRUT, 18 MAG - L'Iran, principale alleato del regime siriano e degli Hezbollah libanesi, è tornato oggi a minacciare Israele affermando che "la liberazione delle Alture del Golan non è impossibile dal punto di vista militare". Lo ha detto il vice capo di Stato maggiore iraniano, generale Massud Jazayeri, alla tv al Manar degli Hezbollah. "Nei prossimi mesi potremmo assistere a mutamenti cruciali e potremmo vedere la nascita di una nuova Siria", ha detto Jazayeri. (ANSA).

Ponendosi quesiti, "dall/all'origine del/dei conflitto/i"...

— MONDO
La Siria e la linea rossa

Perché gli Stati Uniti e la comunità internazionale
non intervengono? Cosa potrebbero fare? Le armi
chimiche sono il punto di non ritorno?

18 maggio 2013

Continua su: ilpost.it

"Donando...Interviste, Straniere, con Chiarificatrici Dichiarazioni, ed Indirette risposte...a più orecchie, d'altro cantone" a presagir, Potenziali e Più che Possibili, Nefasti Eventi, Senza Confini...

"La conferenza internazionale è
inutile
non fuggo, difenderò la Siria dai
terroristi"


Il presidente Assad: "Vogliono solo farci fare la guerra". Sono un presidente eletto, è il popolo che decide". "Non abbiamo notizie di Quirico"

di MARCELO CANTELMI

Continua su: repubblica.it

Siria:Netanyahu, niente armi a Hezbollah

Premier lascia capire che Israele si riserva di
colpire ancora

19 maggio, 10:24

(ANSA) - TEL AVIV, 19 MAG - ''Il nostro governo agisce in modo responsabile e ponderato per garantire la sicurezza dei cittadini israeliani e per impedire che armi sofisticate giungano agli Hezbollah o ad altre organizzazioni terroristiche.

Sapremo farlo anche in futuro''. Lo ha ribadito il premier Benyamin Netanyahu. Con queste parole ha lasciato intendere che Israele si riserva di colpire in caso di necessità altri obiettivi in Siria, cosi' come già avvenuto, secondo i responsabili di Damasco, a inizio maggio.

Da Debka...notizie di Concreti (f)atti preparatori...

Syria prepares missiles to strike Tel Aviv – report

Rapporto - La Siria prepara i missili per colpire Tel Aviv

The Sunday Times reports that Syria is deploying advanced Tishreen surface-to-surface missiles to strike Tel Aviv in case Israel launches another attack. The paper cites “information obtained by reconnaissance satellites tracking Syrian forces,” without any other source. Syria’s Deputy Foreign Minister Faisal Makdad said in a broadcast Thursday, May 16, that if Israel again attacked Syria, it would face an immediate and painful response. Asked if he realized that his words meant war between Israel and Syria, Makdan replied: “So what? So there’ll be war.” Since January, Israel has conducted three air strikes in Syria targeting shipments of Iranian weapons heading for transfer to Hizballah.

Link: debka.com

...Oltre che...Maledettamente, "Come da Copione". Vero?


A seguire la parte 92.

Nessun commento: