Post in evidenza

CRISI: "A Pochi Passi dal Baratro"/50

Continua da questo post . Segnalando altolocati, altrui punti di vista...e consigli, da un ormai in percorso d'uscita, Oltremanica......

sabato 27 maggio 2017

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/221

Prosegue dalla parte 220.


"Moderate riconferme" (dipende, come sempre d'altronde, dai punti di vista) elettorali iraniane. Interessanti - da un "certo" punto di vista ovviamente - ex-presidenziali, interviste e finanche, "per taluni almeno" (sempre, idem come alcune parole fa), correlati, eventi missilistici più ad est...

Iran, Rouhani vince la sfida con Raisi: è
presidente per la seconda volta


Altissima partecipazione al voto per il presidente: oltre il 70%. Una consultazione che segnerà il futuro della Repubblica islamica: la scelta era tra il riformismo del leader uscente che vuole continuare ad aprire all'Occidente e il conservatorismo del candidato della Guida suprema Khamenei.

dal nostro inviato VINCENZO NIGRO
20 Maggio 2017

Continua su: repubblica.it

- L’ex leader Ahmadinejad rilancia:
«Potere al popolo, l’impero è morto»


- La Nord Corea lancia un altro missile
Traiettoria di 500 chilometri


- Il test missilistico della Corea del Nord, un riflesso
dall’Iran



"Il tutto, mentre su ciò che andava in scena in Arabia Saudita (notate com'è particolarmente rapito lo sguardo del Re Saudita), taluni si dissociano fermamente".

Precisazioni sataniche




DI MIGUEL MARTINEZ

kelebeklerblog.com

La Chiesa di Satana prende prudentemente le distanze dal curioso rito che ha visto l’altro giorno il dittatore dell’Egitto, il monarca saudita e lo speculatore immobiliare statunitense impossessarsi del globo terracqueo:

Continua su: comedonchisciotte.org

Tra culti, finanche fuori, da "certi...sacri tempi", ed invocazioni al retto fato su terracquei eventi...Io mi chiedo - e forse, anche in questa occasione, Non da Solo - Chissà cosa hanno trovato...Realmente, di celato...e poi celato, nei "sacri" Arabici deserti?

Chiari - e chiaramente indirizzati - Messaggi e conferme di alleati intenti...


- Il Discorso di Donald Trump in Arabia Saudita

Nato, Stoltenberg
conferma: "L'Alleanza in
campo contro Isis"


"Una nuova unità dedicata all'intelligence sul terrorismo nel quartier generale di Bruxelles, per migliorare la condivisione delle informazioni, anche sui foreign fighters"

Continua su: repubblica.it

Guardando ad estremi nord-occidentali stati africani. Interessante, "la costante del pescivendolo"...

Clashes after activist interrupts
sermon in north Moroccan town

Scontri dopo che un attivista interrompe
il sermone in una città del nord del Marocco
( in inglese - reuters.com ).

Da cui cito - finanche in chiave profetica, chissà - un passaggio, riguardo a non troppo passati, ricorsivi eventi, ed ai suoi, al tempo dovuti...obbligati, Reali sviluppi...

Moroccan authorities usually police protests heavily, nervous about unrest since the 2011 demonstrations. During those protests, the king devolved some of his authority to an elected government in a constitutional reform.


E mentre la Corea del Nord "fa ancora la monella"...

- Corea del Nord lancio riuscito per il missile KN-17

Il neo-presidente francese, in occasione di altolocate, ed Assai interessante in loco, visite, pone Chiari moniti a chicchessia...

Siria: Macron se armi chimiche reagiremo


Il presidente francese incontra a Versailles Vladimir
Putin

29 maggio 2017 17:38

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - "Qualsiasi utilizzo di armi chimiche" in Siria "sarà oggetto di rappresaglia e risposta immediata da parte dei francesi". Lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron al termine dell'incontro con Vladimir Putin.

E sul confine siro-giordano-iracheno, assai specializzati...ed in particolare, per taluni, destabilizzanti...rinforzi (secondo Debka si parla dai 30 ai 50.000 uomini con armamenti avanzati completi di carri e sistemi antiaerei etc.), sono (o quantomeno paiono) in attesa di varcare il confine...

Powerful pro-Iran Badr Brigades to enter Syria

Le Potenti Brigate pro-Iraniane Badr verso-si avviano/pronte ad entrare in Siria
( in inglese - debka.com ).

Anticipando..."potenzialmente" - in una possibile visione futura e negli eventuali intenti da ultima spiaggia..."Come da talune interpretazioni, di talune almeno, Profezie" - assai nefaste, lucenti, rivelazioni del giorno che ha sicuramente/per certo cambiato il Medioriente e con esso, il mondo...

Guerra 1967:Israele pensò ad uso atomica


Lo rivela ex generale israeliano in pensione in intervista
NYT

04 giugno 2017 20:10

(ANSAmed) - TEL AVIV, 4 GIU - Si chiamava in codice segreto 'Operazione Samson' o 'Giorno del giudizio' ed era l'ultima scelta per evitare una eventuale sconfitta durante la Guerra dei 6 giorni nel giugno del 1967: Israele avrebbe usato la bomba atomica nel Sinai per dissuadere l'Egitto di Nasser e imporre l'intervento della comunità internazionale. La rivelazione è contenuta in un articolo del New York Times di domani, anticipato dai media israeliani, basato su un'intervista dello scienziato nucleare Avner Cohen al generale in pensione Itzhak Yaakov che allora supervisionò il piano.

I sei giorni che cambiarono il mondo

Un conflitto fulmineo. L’umiliazione dei paesi arabi, la potenza dello Stato ebraico, la fuga dei palestinesi. Racconto di una settimana di giugno di 50 anni fa, che ha segnato il Medio Oriente

di BERNARDO VALLI - Illustrazioni di Marta Signori

Continua su: repubblica.it

E c'è più di qualcuno...arabo e non, che pare onorare a proprio modo, la ricorrenza...

Arabia Saudita, Bahrein,
Emirati Arabi ed Egitto
chiudono le frontiere col
Qatar: "Fomenta il
terrorismo"


Decisione senza precedenti. Interrotte tutte le relazioni diplomatiche. In 48 ore le ambasciate dovranno essere svuotate. Blocco totale dei voli e dei confini. La nazione esclusa dalla coalizione che sta intervenendo militarmente nello Yemen. In forse anche i Mondiali di calcio del 2022

di PIETRO DEL RE

Continua su: repubblica.it

- Embargo al Qatar

E poi, chissà...finanche, "l'impensabile". Tra accuse, domande, considerazioni e sete di...promesse, Vendette. Vendette che, se poste in essere, potranno essere in grado di mandare il Medioriente (ma nel tempo...potenzialmente, Non solo esso), in fiamme...

Iran: Pasdaran accusano Usa e sauditi


Guardie rivoluzione promettono vendetta

07 giugno 2017 17:30

(ANSA) - ROMA, 7 GIU - L'attacco in Iran "è avvenuto solo una settimana dopo l'incontro tra il presidente Trump e gli alleati nella regione" (l'Arabia Saudita, ndr) e il "coinvolgimento dell'Isis mostra le loro responsabilità". Lo affermano i Pasdaran iraniani in un comunicato pubblicato dalla Irna. Le Guardie della Rivoluzione promettono "vendetta" per il sangue versato".

- Attacco a Teheran, perché ora
Quella resa dei conti interna all’Islam


- L’attentato di Teheran e le sue ripercussioni in Medio
Oriente


E correlati o meno - che lo si voglia vedere, oppure no, ovviamente - anche gli eventi sul campo, del settore...per ora almeno, di confine...Siro-iracheno-giordano mostrano preoccupanti sviluppi. Tra, ripetuti, attacchi. Apparenti...chiare, altolocate prese di posizione russe. Acquisizioni Statunitensi...e chiarissimi moniti, a pronte risposte da parte delle "vittime", verso i "carnefici"...

New US base in S. Syria for tussle over control
La Nuova base Statunitense nel Sud della Siria per prendere il controllo del territorio
( in inglese - debka.com ).

Siria, Mosca: “atto di aggressione” raid Usa su forze
anti-Isis


Lavrov: colpite le forze "più efficaci" contro terroristi

Mosca, 7 giu. (askanews) – Mosca ha denunciato oggi come “atto di aggressione” il bombardamento aereo lanciato in Siria dalla coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti contro forze alleate al governo siriano, “le più efficaci” nella lotta ai jihadisti dello Stato islamico (Isis). E’ quanto ha detto oggi il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov.

“E’ un atto di aggressione che viola la sovranità e l’integrità territoriale della Siria e diretto, volutamente o meno, contro le forze più efficaci sul terreno nella lotta ai terroristi”, ha detto Lavrov in conferenza stampa.

(fonte Afp)

Pro-Assad alliance threatens to hit U.S. positions in Syria
L'alleanza Pro-Assad minaccia di colpire le posizioni Statunitensi in Siria
( in inglese - reuters.com ).

Nel mentre...qualcuno, "misteriosamente e silenziosamente", ha ben pensato di far pulizia di comandanti, d'indigeste genti...

One missile takes out ISIS command on Golan edge

Un missile elimina il comando dell'ISIS sul confine del Golan
( in inglese - debka.com ).


A seguire la parte 222.

Nessun commento: