Post in evidenza

Due Passi nel Mistero/13

Continua da questo post . Scoperte in grado di cambiare...quantomeno, "UN" mondo... LA SCOPERTA Germania, un dente-fossile ...

venerdì 16 giugno 2017

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/222

Prosegue dalla parte 221.


Un "nuovo" (nella potenziale "giustificata usabilità")..."vecchio" incubo, che "potrebbe" tornare prepotentemente nel nostro futuro...

L’INCHIESTA Milano, 13 giugno 2017 - 21:24

Armi nucleari di nuova generazione L’atomica che verrà

di Paolo Valentino

Più piccole, più precise, più furtive. Ma ancora in grado di provocare l’Apocalisse. Anzi, proprio perché più maneggevoli e per così dire limitate negli effetti, meno impensabili da usare. Una nuova generazione di armi atomiche sta per fare il suo esordio sulla scena globale. La progressiva obsolescenza degli ordigni attuali, vecchi di decenni, e le nuove strategie militari, fondate su difese anti-aeree sempre più sofisticate e impenetrabili, spingono le grandi potenze nucleari al più massiccio e radicale rinnovamento dei loro arsenali dell’ultimo mezzo secolo. Stati Uniti, Russia, Cina, Francia e Gran Bretagna (i 5 Paesi che posseggono ufficialmente la Bomba) sono già di fatto dentro una modernizzazione, che punta a garantirsi, da qui al 2080, dotazioni «sicure, protette e affidabili». Quanto alle potenze non dichiarate — India, Pakistan, Israele e Corea del Nord — anche loro stanno sviluppando nuove capacità «tattiche» diversificate, che le mettono potenzialmente in grado di usarle nei teatri regionali.

Continua su: corriere.it


E mentre non solo nel nord del Marocco le proteste proseguono...a guida religiosa però, ed è interessante...

Led by Islamists, thousands of Moroccans rally
in support of northern protests

Guidati dagli Islamisti, migliaia di Marocchini si mobilitano
in supporto delle proteste a settentrione
( in inglese - reuters.com ).

In quel della Striscia di Gaza, vengono al pettine...o se preferite, si "pagano" diversamente, anche, gli eventi con "al centro" il Qatar...

- Accordo ANP / Israele / Egitto: tagliata l’energia alla
Striscia di Gaza


Military crisis in Qatar may spark Gaza outbreak
La crisi Militare in Qatar può accendere l'insurrezione di Gaza
( in inglese - debka.com ).

In Siria...e nel particolare, vicino al suo confine sud-orientale, gli schieramenti anti-isis, continuano a "giocare" pericolosamente, tra di loro...

How an Iranian general duped US command in Syria

Come un generale Iraniano ha ingannato il comando Statunitense in Siria
( in inglese - debka.com ).

Exclusive: U.S. expands presence in
Syrian desert, rebels say

Esclusiva: Gli Stati Uniti espandono la presenza nel
deserto Siriano, secondo i ribelli
( in inglese - reuters.com ).

E dalla stessa reuters, che cita fonti russe, gli Stati Uniti avrebbero dispiegato un sistema lanciamissili multiplo all'interno della Siria, che può essere usato, eventualmente, anche contro le forze governative siriane.

Ma la situazione...e non solo sul "teatro" siriano, al momento almeno, parrebbe rendersi assai più tesa...

Escalation in S. Syria with Iranian-led gains

Aumenta la tensione nel Sud della Siria con i guadagni territoriali dei filo-Iraniani
( in inglese - debka.com ).

Siria, escalation di
combattimenti: aerei Usa
abbattono caccia di Damasco,
missile Iran contro base Isis


Situazione sempre più tesa. Aumentano gli interventi del regime, preoccupato che siano i rivali a occupare Raqqa. Washington: "Velivolo distrutto dopo che aveva colpito le forze della coalizione". L'operazione di Teheran presentata come ritorsione per l'assalto al parlamento

Continua su: repubblica.it

- Gli USA abbattono un caccia siriano, la Russia oggi
minaccia l’America


Siria, la Russia avverte: "Aerei Usa sono potenziali bersagli"

Dopo l'abbattimento di un jet siriano da parte delle forze americane, Mosca annuncia la sospensione dell'intesa sulla sicurezza dei voli militari sulla zona. Lavrov: "Evitare azioni unilaterali"

19 Giugno 2017

Continua su: repubblica.it

E poi...una notizia che, per taluni potrebbe apparire, Solo, "Come da Copione". Ma per altri, finanche..."Come da, Non soltant'una, Profezia". Ma il 2013, ritorna ancora. E poi lo dice l'Onu eh!

ONU: Israele appoggia gruppi jihadisti che
combattono in Siria


In un rapporto dell’8 giugno, il segretario generale dell’Onu Guterres si sofferma sull’aumento progressivo di contatti tra Tel Aviv e i miliziani. Un legame già riferito dagli Osservatori delle Nazioni Unite nel Golan

Continua su: nena-news.it

Considerando possibili future guerre, i suoi possibili contendenti...finanche di elefantesche, profetiche memorie...ed i Giusti e possibili (ad ora almeno) luoghi, ed itinerari (e pure qui, aggiungerei, "Come da vecchie intuizioni" - o se preferite - "copione" e "talune almeno, Profezie")...

Hezbollah says future Israel war could draw
fighters from Iran, Iraq, elsewhere

Hezbollah afferma che una futura guerra con Israele può attrarre
combattenti dall'Iran, l'Iraq, ed altri luoghi
( in inglese - reuters.com ).

- Il Collegamento Beirut – Damasco – Baghdad –
Teheran, si realizza il sogno di Khomeini?


Mentre il Qatar respinge ai mittenti la lista con le 13 condizioni per il ritorno alla normalità dei rapporti...

Qatar respinge richieste dei Paesi arabi: "Irrealistiche, violano sovranità"


All'Emirato era stato chiesto tra l'altro di limitare le sue relazioni con Teheran, la chiusura della base turca e lo stop alla cooperazione militare con Ankara, oltre alla chiusura di al Jazeera e alla fine dei rapporti con Hezbollah e con i Fratelli musulmani. Per il ministro degli Esteri degli Emirati Arabi Uniti, è esclusa una escalation militare della crisi, ma lo stato nel Golfo rischia l'isolamento

24 giugno 2017

Continua su: repubblica.it

Ed alle "porte di Megiddo"...il Golan, molteplici colpi di artiglieria siriani più o meno vaganti, caduti nella "terra di nessuno", causano molteplici risposte israeliane e scambi di moniti...ma quei confini sono sempre più affollati di genti in armi. Gli Stati Uniti riportano all'ordine del giorno, oserei dire..."Come da Copione e perlomeno talune, vecchie e laiche Profezie"...le armi chimiche siriane e visto i "Chiari" - a loro - preparativi, le nefaste conseguenze per il governo legittimo del loro eventuale uso potrebbero essere preventive...

U.S. threatens Syria, says Assad is
planning chemical weapons attack

Gli Stati Uniti minacciano la Siria, dicendo che Assad sta
pianificando un attacco con armi chimiche
( in inglese - reuters.com ).

US may preempt an Assad chemical strike in Syria
Gli Stati Uniti potrebbero prevenire un attacco chimico di Assad in Siria
( in inglese - debka.com ).

Possibili, Future prospettive, d'indirizzo persiano e non...

- La Siria: una possibile nuova provincia iraniana nella
mezzaluna sciita


New conflicts threaten Syria after Islamic State defeat
Nuovi conflitti minacciano la Siria dopo la disfatta dello Stato Islamico
( in inglese - reuters.com ).

E mentre il Qatar, dopo le 48 ore di proroga concesse dagli altri Stati - "fratelli" - del Golfo, ha risposto...pare - in parte o in toto - picche...all'ultimatum in 13 punti degli stessi. La principale controparte spiega le sue ragioni...

“Il Qatar rifiuta le nostre richieste? Noi andiamo
avanti, basta con il terrorismo”


Intervista con il ministro saudita
dell'Informazione e della Cultura Awwad:
“Frenare l’espansione dell’Iran nel Golfo”

di VINCENZO NIGRO
10 Luglio 2017

Continua su: repubblica.it

In quel della penisola coreana, ma non solo lì, all'improvviso sale e non di poco, la tensione...

Corea del Nord, gli Usa confermano: "Ha lanciato
missile intercontinentale". Tillerson invoca "un'azione
globale"


Il test di Pyongyang fa scattare l'allarme: convocato vertice d'emergenza a Washington. Avviata esercitazione militare congiunta con Seul. Il segretario di Stato minaccia: "Nessuno dia aiuti economici o militari a Kim". Oggi riunione del Consiglio di sicurezza Onu

dal nostro corrispondente FEDERICO RAMPINI

Continua su: repubblica.it

E l'UNESCO, fa andare, ancora, su tutte le furie...quantomeno, il governo israeliano. Ed Hebron, è interessante, anche da un punto di vista profetico, "vecchio" di secoli...

Unesco, Tomba Patriarchi Hebron è sito
palestinese


12 stati votano a favore Risoluzione osteggiata da
Israele

07 luglio 2017 12:41

(ANSA) - L'Unesco, oggi a Cracovia, ha riconosciuto la Tomba dei Patriarchi ad Hebron, in Cisgiordania, "sito palestinese" del Patrimonio Mondiale. Lo riferiscono i media israeliani secondo cui a favore della Risoluzione - presentata dai palestinesi e fortemente contestata da Israele - si sono espressi 12 stati membri, 3 contro e 6 astenuti. In base alla decisione, la Città Vecchia di Hebron e la Tomba dei Patriarchi diventano siti "palestinesi" e si sottolinea il "loro essere in pericolo".

La Tomba dei Patriarchi, secondo luogo santo dell'ebraismo, è il sepolcro di Abramo, Isacco e Giacobbe. La Tomba è posto di devozione anche per i musulmani che lo chiamano 'Santuario di Abramo' o 'Moschea di Abramo'. Israele - che ha sempre rivendicato le millenarie connessioni dell'ebraismo con la Tomba dei Patriarchi dove accorrono numerosi i fedeli ebrei - aveva chiesto il voto segreto sulla Risoluzione, ma questo non è stato attuato.

- La Tomba dei Patriarchi a Hebron

"I veri intenti e la contropartita di taluni, sfruttando le occasioni create da altri"?

- Il tenace «gioco» degli iraniani:
un corridoio d’armi e d’affari
che attraversi l’Iraq fino al mare



A seguire la parte 223.

Nessun commento: