Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

venerdì 16 giugno 2017

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/222

Prosegue dalla parte 221.


Un "nuovo" (nella potenziale "giustificata usabilità")..."vecchio" incubo, che "potrebbe" tornare prepotentemente nel nostro futuro...

L’INCHIESTA Milano, 13 giugno 2017 - 21:24

Armi nucleari di nuova generazione L’atomica che verrà

di Paolo Valentino

Più piccole, più precise, più furtive. Ma ancora in grado di provocare l’Apocalisse. Anzi, proprio perché più maneggevoli e per così dire limitate negli effetti, meno impensabili da usare. Una nuova generazione di armi atomiche sta per fare il suo esordio sulla scena globale. La progressiva obsolescenza degli ordigni attuali, vecchi di decenni, e le nuove strategie militari, fondate su difese anti-aeree sempre più sofisticate e impenetrabili, spingono le grandi potenze nucleari al più massiccio e radicale rinnovamento dei loro arsenali dell’ultimo mezzo secolo. Stati Uniti, Russia, Cina, Francia e Gran Bretagna (i 5 Paesi che posseggono ufficialmente la Bomba) sono già di fatto dentro una modernizzazione, che punta a garantirsi, da qui al 2080, dotazioni «sicure, protette e affidabili». Quanto alle potenze non dichiarate — India, Pakistan, Israele e Corea del Nord — anche loro stanno sviluppando nuove capacità «tattiche» diversificate, che le mettono potenzialmente in grado di usarle nei teatri regionali.

Continua su: corriere.it


E mentre non solo nel nord del Marocco le proteste proseguono...a guida religiosa però, ed è interessante...

Led by Islamists, thousands of Moroccans rally
in support of northern protests

Guidati dagli Islamisti, migliaia di Marocchini si mobilitano
in supporto delle proteste a settentrione
( in inglese - reuters.com ).

In quel della Striscia di Gaza, vengono al pettine...o se preferite, si "pagano" diversamente, anche, gli eventi con "al centro" il Qatar...

- Accordo ANP / Israele / Egitto: tagliata l’energia alla
Striscia di Gaza


Military crisis in Qatar may spark Gaza outbreak
La crisi Militare in Qatar può accendere l'insurrezione di Gaza
( in inglese - debka.com ).

In Siria...e nel particolare, vicino al suo confine sud-orientale, gli schieramenti anti-isis, continuano a "giocare" pericolosamente, tra di loro...

How an Iranian general duped US command in Syria

Come un generale Iraniano ha ingannato il comando Statunitense in Siria
( in inglese - debka.com ).

Exclusive: U.S. expands presence in
Syrian desert, rebels say

Esclusiva: Gli Stati Uniti espandono la presenza nel
deserto Siriano, secondo i ribelli
( in inglese - reuters.com ).

E dalla stessa reuters, che cita fonti russe, gli Stati Uniti avrebbero dispiegato un sistema lanciamissili multiplo all'interno della Siria, che può essere usato, eventualmente, anche contro le forze governative siriane.

Ma la situazione...e non solo sul "teatro" siriano, al momento almeno, parrebbe rendersi assai più tesa...

Escalation in S. Syria with Iranian-led gains

Aumenta la tensione nel Sud della Siria con i guadagni territoriali dei filo-Iraniani
( in inglese - debka.com ).

Siria, escalation di
combattimenti: aerei Usa
abbattono caccia di Damasco,
missile Iran contro base Isis


Situazione sempre più tesa. Aumentano gli interventi del regime, preoccupato che siano i rivali a occupare Raqqa. Washington: "Velivolo distrutto dopo che aveva colpito le forze della coalizione". L'operazione di Teheran presentata come ritorsione per l'assalto al parlamento Continua su: repubblica.it

- Gli USA abbattono un caccia siriano, la Russia oggi
minaccia l’America


Siria, la Russia avverte: "Aerei Usa sono potenziali bersagli"

Dopo l'abbattimento di un jet siriano da parte delle forze americane, Mosca annuncia la sospensione dell'intesa sulla sicurezza dei voli militari sulla zona. Lavrov: "Evitare azioni unilaterali"

19 Giugno 2017

Continua su: repubblica.it

E poi...una notizia che, per taluni potrebbe apparire, Solo, "Come da Copione". Ma per altri, finanche..."Come da, Non soltant'una, Profezia". Ma il 2013, ritorna ancora. E poi lo dice l'Onu eh!

ONU: Israele appoggia gruppi jihadisti che
combattono in Siria


In un rapporto dell’8 giugno, il segretario generale dell’Onu Guterres si sofferma sull’aumento progressivo di contatti tra Tel Aviv e i miliziani. Un legame già riferito dagli Osservatori delle Nazioni Unite nel Golan

Continua su: nena-news.it

Considerando possibili future guerre, i suoi possibili contendenti...finanche di elefantesche, profetiche memorie...ed i Giusti e possibili (ad ora almeno) luoghi, ed itinerari (e pure qui, aggiungerei, "Come da vecchie intuizioni" - o se preferite - "copione" e "talune almeno, Profezie")...

Hezbollah says future Israel war could draw
fighters from Iran, Iraq, elsewhere

Hezbollah afferma che una futura guerra con Israele può attrarre
combattenti dall'Iran, l'Iraq, ed altri luoghi ( in inglese - reuters.com ).

- Il Collegamento Beirut – Damasco – Baghdad –
Teheran, si realizza il sogno di Khomeini?

Nessun commento: