Post in evidenza

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/220

Prosegue dalla parte 219 . "Guardando all'estremo Oriente, ma pensando...molto più ad Occidente"... La Nord Corea è un di...

mercoledì 20 agosto 2014

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/159

Prosegue dalla parte 158.


Ricominciamo dagli ormai (quasi) consueti Link...

- reddit.com/live

- facebook.com/GeoPoliticalCenter


Che in realtà, a Nulla serva, meditar oscuri Complotti finanche globali...magari, non per lucro ma solo, per "pura Gloria"?

Iraq, l’islamismo da
esportazione del Qatar. Per il
Califfo un tesoro di due
miliardi


Il doppio gioco di alcuni alleati Usa nella regione
che finanziano i terroristi dell’Isis


Fra i finanziatori le ricche famiglie dei Paesi del Golfo


MAURIZIO MOLINARI

CORRISPONDENTE A GERUSALEMME

Con un tesoro di oltre 2 miliardi di dollari lo Stato Islamico (Isis) di Abu Bakr al-Baghdadi è il gruppo terrorista più ricco del Pianeta e la pista dei soldi porta allo Stato sospettato di esserne il maggiore finanziatore: il Qatar.

Continua su: lastampa.it

Ed ora che, gli avvertimenti a più livelli e gradi sono stati diramati, il vero mortale nemico ha mostrato il suo volto e la devastante minaccia, resa di dominio pubblico...

*Is starebbe lavorando a sistema per
distruggere intera citta' Usa


21 Agosto 2014 - 19:20

Lo dice senatore repubblicano di commissione
Armed Services

(ASCA) - New York, 21 ago 2014 - I miliziani dello Stato Islamico starebbero sviluppando armi per riuscire a distruggere un'intera citta' degli Stati Uniti. La notizia arriva da James Inhofe, repubblicano dell'Armed Services Committee del Senato. "Stanno sviluppando rapidamente un sistema in grado di radere al suolo una citta' americana e la gente non vuole capire che potrebbe accadere", ha detto Inhofe nel corso di un'intervista televisiva ripresa dal quotidiano The Hill. La sua dichiarazione arriva a un giorno dal video dello Stato Islamico (IS) in cui si vede un miliziano decapitare il giornalista americano, James Foley. Il politico repubblicano ha aggiunto che nonostante i bombardamenti americani contro il gruppo di estremisti sunniti, questi ultimi potrebbero spingere i loro seguaci ad attaccare punti strategici negli Stati Uniti. Oltre a questo, Inhofe ha attaccato il presidente Barack Obama per non avere fatto abbastanza per fermare l'avanzata dello Stato Islamico. A24-Pau/Fco

"Non resta che attendere il 'Giusto Tempo', affinché assai triste e Nefasto destino, abbia a compiersi...'Come da Copione'."

"Rivelando"...talvolta contrapposti, Elitari Punti di vista d'oltreoceano, in cartacei volumi...


- Cosa pensa – e cosa ha detto – Hillary
Clinton sull’Isis, la Siria, l’Iraq e Obama.


Scenari ucraini. Un possibile futuro...guardando anche al passato...

- Guerra in Ucraina la teoria della “Escalation Simmetrica”

"Potenzialmente assai nefaste...quantomeno in prospettiva futura...abbattute curiosità" (Se confermate...ma da un altro punto di vista, forse, anche se Non lo saranno, o addirittura...negate fermamente)...finanche "Come da Copione"...

Iran’s Rev Guards say they shot down Israeli drone

Le Guardie Rivoluzionarie dell'Iran dicono di aver abbattuto un drone Israeliano

The Iranian Revolutionary Guards reported Sunday that they had downed an Israeli drone over the uranium enrichment center of Natanz in central Iran. No further information was provided.
Le Guardie Rivoluzionarie Iraniane riportano che loro questa Domenica hanno abbattuto un drone Israeliano sopra il centro di arricchimento dell'uranio di Natanz nell'Iran centrale. Nessuna ulteriore informazione è stata fornita.

Link: debka.com

Altri Interessanti e Potenzialmente assai nefasti...se realmente messi in pratica...dettagli, tramite italica fonte...

L’Iran afferma di aver abbattuto un
Drone israeliano


Fonti delle Guardie della Rivoluzione della Repubblica Islamica iraniana affermano tramite l’agenzia semiufficiale Fars News che la difesa aerea iraniana ha tracciato, identificato ed abbattuto un Drone Israeliano nei pressi del sito nucleare di Natanz.
Il drone, secondo gli iraniani, sarebbe stato abbattuto mediante un missile terra aria e l’Iran si riserva la possibiltà di rappresaglia.
Sarà interessante osservare se nei prossimi giorni l’Iran mostrata le foto dei rottami di tale Drone al fine di provare l’abbattimento, cosa già fatta con il Drone americano RQ-170, sebbene oggi i pezzi del Drone sarebbero di dimensioni relativamente piccole nel caso di un abbattimento con missile terra aria

Link: geopoliticalcenter.com


A seguire la parte 160.

Nessun commento: