Post in evidenza

CRISI: "A Pochi Passi dal Baratro"/50

Continua da questo post . Segnalando altolocati, altrui punti di vista...e consigli, da un ormai in percorso d'uscita, Oltremanica......

lunedì 17 settembre 2012

CRISI: "A Pochi Passi dal Baratro"/26

Prosegue da questo post.


E dopo la pausa estiva, ecco, con il suo carico di previsioni...e consigli, nella versione completa...il nuovo bollettino mensile del...

GEAB N°67 est disponible! Crise
systémique globale / Octobre 2012 -
L'économie globale aspirée dans un trou noir et la géopolitique mondiale chauffée à blanc : Les 7 facteurs clés d'un double choc sans précédent

GEAB N°67 è disponibile! Crisi sistemica globale/Ottobre 2012 -
L'economia globale aspirata dentro un buco nero e la geopolitica mondiale scaldata all'incandescenza: I 7 fattori causa di un doppio choc senza precedenti

(leap2020.eu)

- in francese

- in inglese

- in spagnolo

E "dulcis in fundo", grazie a degli infermieri tuttofare (i-nurse.it), anche...

- in italiano


L'Esprimersi Liberamente, del Pensiero Popolar-monetario...

Crisi: 65% tedeschi meglio senza euro


Cresce anche insofferenza verso Ue

17 settembre, 17:40

(ANSA) - BERLINO, 17 SET - Per la prima volta dall'introduzione dell'euro la maggioranza dei tedeschi, il 65%, si e' detta convinta che senza la moneta unica la propria situazione sarebbe migliore. E' quanto emerge da un sondaggio realizzato all'inizio di luglio in tre Paesi - Germania, Francia e Polonia - dalla societa' demoscopica TNS Emnid e rimbalzato sui media locali. Sondaggio che rivela inoltre una crescente insofferenza fra i tedeschi nei confronti dell'Unione Europea in generale.


"Glorificato Sia...Sempre, quell'Asteroide"...

Mega riserva diamanti trovata in Siberia


Tenuta segreta durante guerra fredda, puo' ora stravolgere prezzi

19 settembre, 18:29

(ANSA) - MOSCA, 19 SET - Una miniera di diamanti enorme, formatasi dentro al cratere aperto da un frammento di asteroide e' stata scoperta nella Siberia orientale. Scoperta all'inizio degli anni 70, la miniera fu tenuta segreta dall'Urss che la considerava strategica. Le sue riserve sono 110 volte superiori a quelle di tutto il mondo e lo scarso 0,3% del giacimento che viene sfruttato al momento fornisce gia' 147 miliardi di carati.

Il cratere di Popigai potrebbe rovesciare la situazione sul mercato.

Preparativi...

Crisi: 'Deficit greco
raddoppiato, fondo
salvastati
verso 2.000 mld


Secondo Der Spiegel l'Ue starebbe preparandosi ad eventuale richiesta di aiuti di Spagna e Italia

23 settembre, 18:58

ROMA Sarebbe quasi raddoppiato, a 20 miliardi di euro, il buco nei conti della Grecia: lo scrive oggi il settimanale tedesco Der Spiegel, che cita il "risultato preliminare" di un rapporto messo a punto dalla Troika (Ue-Bce-Fmi).

"Il buco nel bilancio dello Stato della Grecia è più grande di quanto previsto", scrive il settimanale, sottolineando che si tratta "quasi del doppio" rispetto alla stima precedente Intanto sempre secondo Der Spiegel la capacità di fuoco del futuro Meccanismo europeo di stabilità (ESM), il fondo di salvataggio permanente della zona euro, potrebbe essere aumentata a 2.000 miliardi di euro, contro i 500 miliardi previsti. Il settimanale tedesco spiega che i paesi della zona euro preparerebbero questo aumento per sostenere eventuali richieste di aiuto di grandi Paesi come l'Italia e la Spagna. Il settimanale tedesco non cita fonti ma riferisce dell'opposizione della Finlandia a tale progetto.

Link: ansa.it

"Ben Precise Minacce...Seppur, Lontane"...

Lagarde, la minacce per l'economia USA arrivano da molto lontano

"Agli Sgoccioli...raschiando il barile"...

Allarme dalla Grecia: 'Fondi fino a novembre'


Berlino incalza: 'Più sforzo sulle riforme'

05 ottobre, 13:58

La Grecia ha fondi a disposizione per arrivare "fino a fine novembre. Poi le casse sono vuote". Lo ha detto il primo ministro greco, Antonis Samaras, in un'intervista all'Handelsblatt. Occorre sbloccare in tempi brevi il pagamento degli aiuti: "Abbiamo bisogno di più tempo per il consolidamento, ma non necessariamente di più crediti".

Continua su: ansa.it

Intrecci, Geo-politico-economici...conosciuti...

Rothschild, la politique et les
affaires

Rothschild, la politica e gli affari
( in francese - latribune.fr ).

E ringraziando ancora gli infermieri tuttofare, per la traduzione, ecco il...

GEAB n° 68. Crisi Sistemica
Globale – Autunno 2012.
Benvenuti nelle settimane del
grande sovvertimento / Le
Geopolitica detonatore del
nuovo grande shock
mondiale


Come promesso a settembre, vi ho tradotto il nuovo report pubblico del GEAB N° 68. Se lo ritenete interessante fate un passaparola. Vi consiglio di leggere anche le Note, in particolare la 15, in cui si evidenzia la mancanza assoluta di scientificità nell’assegnazione dei Nobel per il settore economico, sostituendo i criteri di fondo con l’ideologia

Massimo Rivolo

Abbiamo anticipato diversi mesi fa un’importante scossa all’economia e alla stabilità politica globale per l’autunno 2012. Manteniamo questo “allarme rosso” e faremo il punto della situazione a metà novembre 2012, in collaborazione con la nostra analisi annuale del “rischio paese” per il 2013, sullo stato mondiale per quella data.

Continua su: i-nurse.it

E direttamente dal leap2020.eu, nelle versioni originali...

- in francese

- in inglese

"Ma guardate un pò che strano mondo che è mai questo...e che strano anno, a questo punto, ci manca che ci dicono che esistono pure gli alieni".

Storiche Evidenze Ritrovate...e poi, con Calma, Pubblicate...

Usa: ecco carte
conferenza Bretton
Woods


Scoperta d'archivio, cosi' nacque moderno sistema monetario

26 ottobre, 23:01

(ANSA) - NEW YORK, 26 OTT - Un economista del Dipartimento del Tesoro Usa, Kurt Schuler, ha scoperto nella biblioteca del dicastero, a Washington, i verbali della storica conferenza di Bretton Woods del 1944, durante la quale i rappresentanti di 44 Nazioni alleate contro Hitler gettarono le fondamenta del moderno sistema monetario internazionale. Le 800 pagine di documenti, venute alla luce due anni fa, sono state pubblicate solo questa settimana. Gli storici erano all'oscuro della loro esistenza.

Chissà, perché ci hanno messo due anni a pubblicarle.

"Possibili...Personali, Future...Scelte"...


Cose da Fare Prima del Collasso Globale

"Perdete ogni speranza, di riprese a breve, voi che ancor sperate...

LA DICHIARAZIONE

Merkel: "Cinque anni per
superare crisi"
Adesso "servono investimenti in Europa"


La Cancelliera tedesca lancia l'allarme in una riunione del suo partito a Sternberg, nell'est della Germania: "E' il momento di essere rigorosi e convincere il mondo che è redditizio investire nei Paesi europei. Molti investitori "non credono che manterremo le nostre promesse"

Continua su: repubblica.it

"Curiose Conseguenze...Elettorali"...

Obama vince e imprenditore licenzia 22 dipendenti


E' successo a Las Vegas

09 novembre, 18:16

NEW YORK - Obama vince le elezioni e un imprenditore licenzia 22 dipendenti. E' successo a Las Vegas, dove David - un uomo d'affari che ha chiesto di non rivelare il suo cognome - ha deciso di ridurre il personale da 114 a 92 lavoratori. Il motivo? Il secondo mandato ottenuto dal presidente Barack Obama.

"Le elezioni hanno conseguenze, e io alla fine devo sopravvivere - ha detto in un'intervista radiofonica riportata dalla tv Cbs - Non ho mai detto a chi lavora per me chi votare, perche' credo in un sistema libero, ma ora sono costretto a preoccuparmi per me e la mia famiglia".

David ha spiegato gia' un mese fa ai suoi dipendenti che se fosse stato rieletto Obama le tasse sarebbero aumentate, e probabilmente avrebbe dovuto ridurre i collaboratori per mantenere in vita l'azienda. Cosi' e' stato.

"Il Dow Jones e' calato di 314 punti in un giorno - ha affermato - Dobbiamo prepararci all'arrivo di uno tsunami, e chi pensa che questo risultato elettorale non avra' conseguenze, non deve far altro che aspettare". Prima del voto diversi imprenditori - tra cui anche il magnate dei resort David Siegel e i ricchissimi fratelli Koch - avevano detto ai dipendenti che rischiavano il posto se avessero votato Obama, a causa della sua politica economica.

Link: ansa.it


Continua...QUI.

Nessun commento: