Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

giovedì 3 agosto 2017

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/223

Prosegue dalla parte 222.


E mentre palesi e copiose ammissioni giungono dal Vicino Oriente...

- Netanyahu: abbiamo colpito Hezbollah in Siria decine di
volte


Secondo...quantomeno taluno punto di vista, possibili scenari di scintille, a far deflagrare conflitti mediorientali, si - potrebbero - prospetta-no/re...

- La possibile scintilla del conflitto Arabia Saudita –
Iran



E correlata o meno, ma "sicuramente...Come da taluna Profezia" (dal mio punto di vista almeno), Iran, ed Iraq, stanno sempre più diventando...quantomeno, fosse solo per ora...militarmente, un tutt'uno...

Iran and Iraq sign accord to boost military cooperation

Iran ed Iraq firmano un accordo a rafforzare la cooperazione militare
( in inglese - reuters.com ).

E le proteste nel nord del Marocco non si placano, seppur focalizzate più sui governanti minori che sul Re. Vedremo, c'è tempo...

Moroccan police fire tear gas to disperse
protests in north

La polizia Marocchina spara gas lacrimogeno a/per disperdere
le proteste nel nord
( in inglese - reuters.com ).

Come..."d'altronde ci sarebbe da meravigliarsi se così non fosse"...quelle relative alla sicurezza del complesso del Monte del Tempio a Gerusalemme. Potenzialmente assai pericolose, per l'intera regione e forse anche oltre in Verità, ma per davvero, fosse solo per il potere unificante d'intenti...

Arab League: Israeli escalation threatens to engulf
region

Lega Araba: L'escalation Israeliana minaccia di coprire/avvolgere la
regione
( in inglese - debka.com ).

Tanto che - come parrebbe delle seguenti news - i detentori della sicurezza della spianata delle moschee - i Giordani - avrebbero posto la concreta idea dell'internazionalizzazione, addirittura, dell'intera città di Gerusalemme. Ed "in altro teatro", il Qatar, avrebbe reso pubblico una simile idea, seppur legata ai soli Paesi Islamici, a riguardo dei due luoghi sacri in territorio Saudita della Mecca e di Medina. Che dire...Reali intenti, geo-politica, o altro?

Punti di vista...o meglio, Un punto di vista...


- Il direttore di Haaretz: «Un conflitto
religioso: il rischio per Netanyahu».


Evidenze di stimate capacità intercontinentali nord-coreane, piani di finanche unilaterali, potenziali, attacchi preventivi e riprove di più che cementare alleanze multi-teatro, Franco-statunitensi...

Corea del Nord, Kim annuncia: capaci di
colpire gli Usa continentali


Ieri un nuovo test balistico di Pyongyang, percorsi quasi
mille chilometri

29 luglio 2017 09:21

(ANSA) - Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha detto che il test di lancio di un missile balistico intercontinentale effettuato ieri ha dimostrato che la Corea del Nord può colpire gli Stati Uniti continentali.
Anche gli analisti pensano che un'ampia parte degli Usa, tra cui Los Angeles e Chicago, sia ora nel raggio d'azione degli armamenti nordcoreani.
L'Agenzia di stampa centrale coreana (Kcna) ha dichiarato che Kim ha espresso "grande soddisfazione" dopo che il missile Hwasong-14, lanciato per la prima volta il 4 luglio, ha raggiunto un'altezza massima di 3.725 chilometri e ne ha percorsi 998 chilometri prima di cadere nelle acque vicine al Giappone.

- Corea del Nord, McMaster: «Usa pronti
a guerra preventiva»


Usa: Trump parla con Macron

Anche di Libia

05 agosto 2017 08:26

(ANSA) - WASHINGTON, 5 AGO - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha parlato oggi con il presidente francese Emmanuel Macron. Lo fa sapere la Casa Bianca, sottolineando che l'obiettivo della conversazione è stato "esplorare come aumentare la cooperazione nell'affrontare le crisi in corso in Siria e Iraq e contrastare la maligna influenza dell'Iran". I due leader hanno anche parlato del raggiungimento di "una soluzione politica in Libia e combattere le attività terroristiche nella regione dello Shael in Africa". La Casa Bianca mette in evidenza inoltre come i due sia siano detti d'accordo che "il regime di Maduro in Venezuela deve ripristinare i diritti del popolo venezuelano" oltre a riaffermare "l'importanza per tutte le parti negli accordi di Minsk di raggiungere un accordo pacifico sull'Ucraina". Per finire i due leader hanno parlato "degli interessi comuni rispetto alla Corea del Nord".

Nessun commento: