Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

martedì 7 luglio 2015

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/184

Prosegue dalla parte 183.


Ragguagliando su ormai pluriennali negoziati nucleari...

USA Iran i missili della discordia


Tutto fatto tra Iran e Stati Uniti per quanto riguarda l’accordo sul programma atomico di Teheran, tutto fatto tranne per un piccolo particolare che poi tanto piccolo non è: parliamo del programma missilistico della Repubblica Isalmica dell’Iran.

Continua su: geopoliticalcenter.com


Quello che segue è a mio parere un articolo d'interessante lettura, anche da un punto di vista storico...Seppur finanche di parte, di un...anche, non troppo vicino, passato.

"(Tra) Punti di vista e Realtà"...


- La versione del generale

- Nucleare Iran, l'ira di Israele: "Sbagliate a fidarvi di Teheran"

Strani, cupi, nefasti...ma Assai Intriganti tempi, di molteplici eventi, finanche concomitanti...

- La Grexit offusca le guerre, il caos libico e la crisi cinese

Palesando Assai chiaramente, "ultimi moniti...nucleari"...

Iran,se male colloqui avanti su nucleare


Lo afferma il presidente del Parlamento Ali Larijani

10 luglio 2015 16:53

(ANSA) - TEHERAN, 10 LUG - Il presidente del Parlamento iraniano, Ali Larijani, ha detto che se il negoziato sul nucleare iraniano fallisce, "i tecnici nucleari iraniani sono pronti ad accelerare la sua tecnologia nucleare a una velocità più elevata di prima". "Se porti il negoziato a un punto morto - ha detto Larijani -, allora sei tu che commetti un errore strategico" e in questo caso, ha aggiunto Larijani, parlando della controparte Usa, "il risultato non sarà a tuo beneficio".

Notizie...tra propaganda, ormai "vecchie" nuove minacce, più o meno nefasti scenari e realtà di futuri...finanche "Come da Copione e talune Profezie"...fatti, nei "Giusti tempi"...

- Cairo attacco contro l’Italia: le motivazioni più probabili e una opzione alternativa

- Isis, nuove minacce all'Occidente

Dalla Tunisia alla Libia i conflitti incrociati che stanno bruciando il Mediterraneo

di BERNARDO VALLI

Lo scenario. È iniziato un lungo processo: nuove nazioni e confini, e un Iran più forte in caso di accordo sul nucleare

NELL'AREA Mediterraneo traboccano i conflitti incrociati in corso nelle contrade musulmane. Avevamo l'impressione di vivere in una retrovia vulnerabile e adesso le sempre più frequenti esplosioni di terrorismo ci fanno sentire più vicini al campo di battaglia. Al dramma dei profughi si aggiungono le fiammate di guerre, guerriglie, terrorismi che lacerano il Medio Oriente, dove cambiano le frontiere, e lambiscono paesi sull'altra sponda del Mediterraneo, dove feriscono la Tunisia e travolgono la Libia. Di quei conflitti non si tracciano facilmente i contorni e non si identificano amici e nemici, perché gli schieramenti cambiano secondo i luoghi di scontro. Se non lo esamini con la lente di ingrandimento dell'esperto, e senza il rispetto dovuto a una tragedia umana, hai l'impressione che alle porte dell'Europa sia in corso una mischia micidiale. E che nell'area del Mediterraneo se ne riversino i rigurgiti.

Continua su: repubblica.it

Nucleare: Netanyahu, accordo pericoloso

Premier israeliano, minaccia per pace mondiale

12 luglio 2015 11:19

(ANSA) - TEL AVIV, 12 LUG - "Rappresenta un pericolo per la pace nel mondo" l'accordo sul nucleare in vista fra l'Iran e i Paesi del 5+1. Cosi' Benyamin Netanyahu, il quale si è detto allarmato per "la corsa alle rinunce" (da parte delle potenze) che a suo parere si sta delineando a Vienna: "L'Iran avrà cosi' la strada aperta per la confezione di molte atomiche e disporrà di centinaia di miliardi di dollari per il suo apparato terroristico e per le sue conquiste".

Ed oggi (13 luglio 2015), anche per la questione del nucleare iraniano...quantomeno, pare, si sia giunti ad un accordo. Parlamenti, senatori e guide supreme permettendo...ovviamente. Poi...altre incognite.

- C’è l’accordo sul nucleare iraniano,
presto rimosse le sanzioni all’Iran


Prima eravamo in aspettativa, come in una sorta di limbo. "Ora...Tutto è possibile, dalla 'pace', alla guerra totale"...
Iran: Netanyahu, accordo errore storico


Vicepremier, "Israele non può vivere con un Iran nucleare"

14 luglio 2015 11:47

(ANSA) - TEL AVIV, 14 LUG - "Un errore grave di portata storica": così il premier israeliano Benyamin Netanyahu commenta l'accordo sul nucleare iraniano raggiunto a Vienna. "Israele non può vivere con un Iran nucleare", ha affermato il vicepremier israeliano Silvan Shalom.

Punti di vista in/e prospettiva/e...

Nucleare, Rohani: "L'Iran non sarà più considerato una minaccia globale"


Il presidente iraniano: "Abbiamo vinto, nessuno parli di resa. L'accordo è una vittoria legale, tecnica e politica per il Paese". Il ministro degli Esteri francese annuncia l'intenzione di recarsi a Teheran

Continua su: repubblica.it

- Programma atomico iraniano:
perché (e quando) Teheran avrà la
Bomba


A volte, a taluni "potrebbe sembrare" che...nel rincorrersi degli eventi di questo assai strano ed interessante mondo...è come se il "fato" (o il caso...ma anche la stessa, sola, informata...seppur nell'inconsapevolezza, umana volontà), giocasse con scenari, finanche, "Come da talune almeno...Profezie"...

In arrivo esercitazione Nato per combattere il Califfato


A partire da ottobre verrà avviata la più grande esercitazione Nato dal 2002.
Il generale Hans-Lothar Domrose: "Pronti a ogni scenario"

Continua su: ilgiornale.it

Coinvolte: Italia, Spagna, Portogallo e Mar Mediterraneo...per cielo, terra e mare.

Comunicando intenti. Tra i vecchi ritornelli di taluni...

Iran, gelo di Khamenei dopo l'accordo:
"Nostra politica contro l'arroganza
americana non cambierà mai"


Durissimo discorso della Guida Suprema di Teheran per la fine del Ramadan. Chiede al Parlamento di esaminare con attenzione il testo dell'accordo e conclude: " Morte all'America, morte a Israele"

Continua su: repubblica.it

E le "nuove strategie" di altri...

- Nuova strategia del Califfato Islamico: seguaci in Occidente colpite,
non cercate di contattarci



A seguire la parte 185.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Thanks for sharing your thoughts on leki na potencję.
Regards

My weblog suplementy na potencję