Post in evidenza

WIKILEAKS: VAULT 7 - parte seconda

Prosegue da questo post . Rivelando segreti..."potenzialmente, di mezz'età...e forse più in verità"... WikiLeaks beffa la...

martedì 3 marzo 2015

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/176

Prosegue dalla parte 175.


In attesa di "rivelanti" discorsi, ed eventuali futuri scenari apocalittici...

- Il discorso di Benjamin Netanyahu al Congresso Americano

- L’Analisi del Discorso di Netanyahu al Congresso Americano

One scenario Netanyahu hasn’t spelled out:
One Iranian nuke could obliterate Israel’s
heartland

Uno scenario che/di cui Netanyahu non ha
messo in luce/fatto menzione:
Una testata nucleare Iraniana può obliterare(distruggere/cancellare)
il cuore del territorio Israeliano
( in inglese - debka.com ).


Dichiarando pubblicamente assoluta fedeltà...

Boko Haram annuncia alleanza con Isis


"Saremo sempre fedeli al Califfo"

07 marzo 2015 20:55

(ANSA) - ROMA, 7 MAR - Il gruppo terrorista nigeriano Boko Haram ha ufficializzato, in un video rilanciato dal Site, l'alleanza con l'Isis.
"Annunciamo la nostra fedeltà all'Isis e al Califfo al Baghdadi, al quale obbediremo in tempi difficili e in tempi di prosperita'", dice il leader dei Boko Haram, Abubakar Shekau.
"Crediamo che non esista una cura per mettere fine alle divisioni della Umma (la comunita' delle nazioni arabe, ndr) se non il califfato. Chiediamo a tutti i musulmani di unirsi a noi", aggiunge.

Quasi in incognito..."Come da Copione" e "Come (da talune almeno) Profezie"...

Arrestano agenti USA e israeliani che
aiutano l'ISIS? Tutti zitti!

I grandi media ignorano la notizia sugli elementi
operativi israeliani e statunitensi arrestati mentre
aiutavano l'ISIS in Iraq

Continua su: megachip.globalist.it

Mi sa che pure con "il senno del poi"...a "Pensar male" raramente si sbagli. Oppure No?

Una quantomeno apparente e/o momentanea (ma da un certo punto di vista "saggia") inversione a "U"...che penso sia figlia (forse anche) dei negoziati con l'Iran. Condita da Assai nefasti numeri...

Siria, svolta degli Usa: negoziare con
Assad


Ong denuncia: uccisi oltre 100mila civili in 4 anni

15 marzo 2015 19:51

(ANSA) - Gli Usa devono negoziare con Bashar al Assad per porre fine al conflitto in Siria entrato nel quinto anno. Lo ha affermato il segretario di Stato Usa John Kerry, in un'intervista alla Cbs.
E' la prima volta che Kerry non ribadisce che Assad ha perso legittimità e che il percorso di pace è legato al suo abbandono del potere.
"Dobbiamo negoziare alla fine. Abbiamo sempre puntato a una trattativa nel contesto di Ginevra I", ha detto Kerry, aggiungendo che lavora per una soluzione politica.

Sono 102.831 i civili uccisi in 4 anni di conflitto in Siria, stima l'Osservatorio nazionale siriano per i diritti umani. Tra le vittime, 10.808 bambini e 6.907 donne. Tra i 'militari', 36.722 sono gli uccisi tra i combattenti ribelli e delle brigate islamiche, 26.834 i miliziani stranieri dell'Isis e delle altre fazioni jihadiste, 46.138 i governativi, 30.662 i paramilitari filo-Assad, 2.727 i miliziani sciiti e 674 Hezbollah. Nel bilancio, precisa l'Ondus, non figurano i 20.000 detenuti "scomparsi" in carcere così come oltre 7.000 persone-in gran parte militari-rapiti dai ribelli.

Dichiarando per nulla celati chiari indirizzi...

Turchia, mano a Assad come darla a
Hitler


Davutoglu critica ipotesi trattativa Kerry-Damasco

17 marzo 2015 16:16

(ANSA) - ANKARA, 17 MAR - Il premier turco Ahmet Davutoglu critica l'ipotesi di trattativa con Damasco evocata dal segretario di stato Usa John Kerry: negoziare con Bashar al Assad è come "stringere la mano a Hitler". La Turchia si è schierata dall'inizio con la ribellione armata sunnita, subentrata alle manifestazioni democratiche contro Assad, in Siria. "Se stringete la mano di Assad dopo i massacri e malgrado le armi chimiche da voi definite linea rossa, le vostre mani non potranno mai essere ripulite dalla storia"

Colpire ben determinati luoghi, affinché si agevoli...finanche da se/di conseguenza, il seguente fine...a predisporre il fine ultimo...

- Strage a Tunisi la Lunga Mano del Califfato

Contemplando i fatti di un antica terra contesa in geopolitiche...e per altri finanche profetiche...visioni...

- L’Irak diviso tra l’assalto dello Stato Islamico e l’invasione iraniana

Di eventuali globali accordi irano-statunitensi...e finanche dirette, eventuali conseguenze...

- Usa Iran il possibile accordo sul programma atomico iraniano (e non solo)

- Armi iraniane per gli sciiti dello Yemen, anche i sauditi pronti ad intervenire

Le cose si stanno complicando in quel dello Yemen, ma soprattutto hai confini con l'Arabia Saudita...

Yemen, giallo su fuga
presidente Hadi. Ryad schiera
truppe al confine


I miliziani Houthi a pochi kilometri dalla città di
Aden, dove si è stabilito il Capo dello Stato fuggito
in elicottero secondo al-Jazeera. Ma funzionari
smentiscono. Arabia Saudita dispone importante
contingente al confine. Governo chiede
intervento estero per fermare ribelli

Continua su: repubblica.it

Finanche come da Possibili profetici sviluppi...

- L’Arabia Saudita inizia un intervento militare diretto in Yemen

Ho trovato Interessante il contenuto del seguente articolo di Al Jazeera , in particolare il suo conclusivo quesito...

Yemen and beyond

Yemen ed oltre

What we know and don't know.
Cosa conosciamo e cosa no

26 Mar 2015 13:39 GMT

Continua su: aljazeera.com

Da cui cito...

Now that Iran intervened in Iraq, Egypt and UAE
carried out airstrikes in Libya, and Saudi entered
Yemen, will Turkey finally intervene in Syria?

Ora che l'Iran interviene in Iraq, l'Egitto e gli
Emirati Arabi Uniti effettuano attacchi aerei in Libia,
ed i Sauditi entrano in Yemen, la Turchia infine
interverrà in Siria?


Potenzialità...e Possibili derive...

- Le milizie sciite dello Yemen pronte ad utilizzare missili antinave


A seguire la parte 177.

Nessun commento: