Post in evidenza

WIKILEAKS: VAULT 7 - parte seconda

Prosegue da questo post . Rivelando segreti..."potenzialmente, di mezz'età...e forse più in verità"... WikiLeaks beffa la...

giovedì 11 dicembre 2014

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/172

Prosegue dalla parte 171.


Pubbliche promesse e diretti ringraziamenti...

Hamas, libereremo detenuti in Israele


Grande sfilata del braccio armato di Hamas,
'grazie a Iran'

14 dicembre 2014 15:31

(ANSA) - GAZA, 14 DIC - L'impegno solenne di Hamas di ''liberare migliaia di prigionieri reclusi in Israele, nonché la moschea al-Aqsa di Gerusalemme'' è stato annunciato da un esponente di Hamas al termine di una grande sfilata organizzata nelle vie di Gaza dalla sua ala militare, Brigate Ezzedin al-Qassam, alla presenza di 20 mila persone. Nei comizi gli oratori hanno avuto parole particolari di ringraziamento all'Iran per il suo contributo ''alla resistenza armata''.


"L'assai lontano emular di casuali lupi solitari"....

- Sydney “lupo solitario” che si richiama al Califfato prende ostaggi in città

Per ora almeno.

Sperando che nel "simular", tali "lupi solitari"...casuali, o meno...rimangano Assai lontani...

La nuova arma dell'Isis: camion bomba
potente come piccola atomica


15 Dicembre 2014 - 11:21

Mezzo blindato per azioni kamikaze, contiene sostanze chimiche

(askanews) - Roma, 15 dic 2014 - "E' potente come una piccola bomba atomica". Cosi' la tv satellitare "al Arabiya" lancia l'allarme, con tanto di video illustrativo, sulla "nuova arma" dello Stato islamico (Isis) in Iraq. Si tratta, secondo la descrizione dettagliata dell'emittente saudita, di un'autocisterna completamente blindata con lastre di metallo spesse 5 centimetri e al suo intero 10 barili di "materiale esplosivo e chimico". Un nuovo mezzo a disposizione per missioni kamikaze e dall'impatto devastante: "la sua deflagrazione puo' essere udita "a 30 chilometri di distanza".
Secondo la tv saudita "attualmente l'organizzazione estremista dispone di 7 esemplari pronti per l'uso". Il mezzo sarebbe blindato anche nella parte anteriore, con una piccola fessura in corrispondenza al posto di guida dove il kamikaze per raggiungere l'obbiettivo sarebbe "teleguidato" da un secondo militante chiamato "al Rased" ("Osservatore").
L'autocisterna somiglierebbe ad "un riccio" e "resiste alle armi tradizionali in dotazione delle forze armate irachene come Rpg e mitragliatrici pesanti". L'unica arma in grado di distruggere questa nuova trovata dei jihadisti "sono i missili dell'aviazione americana", affermano sempre le fonti di al Arabiya. Fth

Per visualizzare una foto di uno dei tali mezzi in questione cliccate il link della fonte.

A contatto con l'ex amico...Ora, vero nemico alle porte di casa, in attesa dei rinforzi e di un fronte unito e collegato...

Syrian rebel Yarmouk Brigades ditch US and
Israel allies, defect to ISIS

Le Brigate Yarmouk dei ribelli Siriani abbandona
l'alleanza con Stati Uniti ed Israele, disertando per
/passando all'ISIS
( in inglese - debka.com ).

Interessante anche la cartina.

"Domande e Risposte in merito ad uno...o Chissà, forse più, medesimi (per ora almeno) nemici?

Misterioso viaggio cugino Assad al Cairo


E' comandante marina Siria, segnale dialogo con
Egitto di Sisi

18 dicembre 2014 14:44

(ANSA) - Il comandante della marina militare siriana nonché influente cugini del presidente Bashar al Assad, è in visita al Cairo dove incontrerà responsabili del governo egiziano. Lo riferisce stamani la stampa panaraba, che cita fonti governative siriane secondo le quali Imad Assad è ufficialmente in Egitto per una conferenza. Altre fonti affermano invece che il comandante della marina siriana è al Cairo per aprire un canale di dialogo diretto con l'Egitto del presidente Sisi.

"Raccontando Italici lupi solitari nel nome della Luna"...

Fabio, Sergio e gli altri. I 40
miliziani italiani che
combattono sul fronte della
Jihad


Hanno tra i 20 e i 45 anni, molti partiti per servire
al Baghdadi. I guerriglieri della porta accanto
monitorati dall'intelligence

di PAOLO BERIZZI

Continua su: repubblica.it

Nel Mentre..."alla Giusta causa del fine ultimo, parrebbe che altri 'insospettabili Paesi', si apprestino a divenire sacrificabili"..."Come da Copione, ed anche talune almeno...Profezie"...

- Il parlamento europeo riconosce lo stato di Palestina,
gli USA cercano un cambio di governo in Israele?


Il tempo di agire fino al combattere...o rimaner inerti ad aspettar gli eventi...e gli/d'altri?

- Libia disastro a Sidra (al-Sidr) brucia il
maggior terminal petrolifero del paese


Non si può non riportare quel che di Assai nefasto...e Chissà nel tempo, "Come da copione, ed anche talune Profezie"...è accaduto Oggi a Parigi...

Assalto al giornale Charlie
Hebdo: 12 morti. Parigi in
stato d'assedio


Tre uomini armati di kalashnikov hanno fatto
irruzione nella sede del settimanale satirico e
hanno aperto il fuoco.Uccisi 8 giornalisti, 2 agenti,
un ospite e il portiere dello stabile. Cinque feriti
gravissimi. Hollande: "È terrorismo". Sale l'allerta in
Italia, potenziata la sorveglianza per le redazioni

di PIERA MATTEUCCI e ANAIS GINORI

Continua su: repubblica.it

E la seguente notizia potrebbe rivelarsi pesantuccia...da/per certi Punti di vista...

Impianto atomico segreto in Siria


Spiegel, regime starebbe costruendo una

struttura sotterranea

09 gennaio 2015 19:13

(ANSA) - BERLINO, 9 GEN - Il regime siriano starebbe costruendo un impianto nucleare sotterraneo e segreto adatto alla produzione dinarmi atomiche. Lo sostiene il settimanale tedesco der Spiegel. L'impianto si troverebbe vicino a Kusair, in una zona di montagna inaccessibile. Spiegel cita documenti, registrazioni satellitari e intercettazioni rivelate da fonti vicine ai servizi. Per osservatori occidentali potrebbe trattarsi del progetto dal nome in codice "Zamzam'. Vi parteciperebbero esperti di Iran e Corea del Nord.

In particolare, se taluni, in un finanche relativamente prossimo futuro..."Come da Copione" e "Come da (alcune almeno) Profezie...la ritenessero una minaccia diretta ed anche...ma non necessariamente...più o meno imminente.

Beh! In tal "caso" si aprirebbero le porte ad eventi mediorientali (tanto per "iniziare") Assai Interessanti...ma anche "Assai nefasti in verità" (ma penso che esistano soggetti che siano essi entità nazionali, o singoli, più tutto ciò che agli stessi può stare all'interno, o attorno che troverebbe giovamento da una tale situazione), ovviamente.



A seguire la parte 173.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Sviluppi sul terreno.

Lo Stato Islamico ha rimesso in efficienza alcuni
carri armati M-1 americani, e li utilizza in queste
ore in battaglia nella regione di Anbar



Saluti.

EXTREME :(

Anonimo ha detto...

Intanto in Francia aumenta la tensione nella società a causa dei recenti attentati. Folli, lupi solitari...o altro, che siano stati a compierli.

Francia, dopo l'ondata di
attacchi il governo invia
l'esercito a guardia dei
luoghi pubblici



(festivi) Saluti. (a questo punto, in attesa di eventuali "nefaste notizie da predetti luoghi" ;) )

EXTREME :)