Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVIII

Prosegue dalla parte LVII . Ed ecco il palesarsi di un'altra prima volta...anzi, "altre prime volte". Eh Sì! Poiché i risco...

giovedì 15 settembre 2011

PANDORA'S TIMES parte CLXXV

Prosegue dalla parte CLXXIV.


Religiosi...Misteri.

"Aggiornando Causali Ipotesi Furtive"...

Spagna, libri, mistero Codex Calixtino

Scomparso a luglio da archivio Santiago di Compostela

14 settembre, 18:13



(ANSA) - MADRID, 14 SET - Una storia degna del Nome della Rosa, il celebre romanzo di Umberto Eco: il Codex Calixtino, il codice bibliografico miniato del XII secolo noto anche come il Liber Sancti Iacobi, misteriosamente scomparso dall'archivio della Cattedrale di Santiago de Compostela nel luglio scorso, potrebbe essere stato rubato per vendetta nei confronti del 'cabildo' (organo direttivo) della Cattedrale. E' questa l'ultima ipotesi investigativa sul clamoroso colpo scoperto l'8 luglio scorso.

"Chissà, se tale furto, racchiuda in se...pessimi auspici, per il domani?"


Nuovo Ordine Mondiale.

Breivik, il fotogramma 6'
prima degli attacchi




Anders Behring Breivik, l'estremista di destra autore della duplice strage dello 22 luglio scorso in Norvegia in cui furono uccise 77 persone, sei minuti prima dell'attentato all'autobomba nel centro di Oslo venne ripreso dalle telecamere di sorveglianza Cctv collocate sull'edificio sede del governo. Come riferisce la BBC online, un fotogramma della sequenza registrata a circuito chiuso è stata pubblicato sul sito ABC Nyheter.
Breivk è chiaramente riconoscibile con indosso una divisa da poliziotto. Le autorità hanno confermato che l'immagine, destinata a sollevare nuovi interrogativi, è autentica. ABC Nyheter osserva che chi era preposto alla monitoraggio delle immagini rimandate sui monitor di controllo all'interno dell'edificio non si è minimamente preoccupato di dare l'allarme. Un portavoce della polizia di Oslo ha detto che l'immagine è stata acquisita dagli inquirenti e che fa parte di un dossier riservato della polizia messo a disposizione dei familiari delle vittime e di quanti sono scampati alla strage. Il prossimo 19 settembre Breivik comparirà in tribunale in un'udienza aperta al pubblico nella quale si dovrà decidere se prolungare, e in quali condizioni, la sua detenzione in attesa di giudizio

Link articolo con fotogallery: repubblica.it


AFGHANISTAN

"Attacchi Multipli nel Cuore della Filiale dell'Impero"...e sviluppi...

Sede Nato attaccata a
Kabul
Rasmussen:"Non ci
intimidiranno"


Commando di talebani ha sparato ed esploso mortai contro la sede afgana dell'Isaf. Il segretario Nato:"Vogliono ostacolare il processo di transizione alle forze di sicurezza afgane, ma non ci fermeranno". Sei morti e quindici feriti negli scontri

Continua su: repubblica.it

TENSIONE INTERNAZIONALE

Ambasciatore Usa a
Islamabad accusa
"Legami tra governo
pachistano e terroristi"


Il diplomatico americano parla di rapporti tra le autorità del Paese e il clan Haqqani che, in accordo con i talebani, sarebbe responsabile di un attacco missilistico alla rappresentanza degli Stati Uniti a Kabul

Continua su: repubblica.it


TUNISIA

"Decise prese di posizione turche...nel tempo dei cambiamenti, secondo altri parametri di libertà...

Erdogan, Israele non puo' fare come vuole

Premier turco a Tunisi, sostenitori bruciano bandiere Israele

15 settembre, 14:42

(ANSA) - TUNISI, 15 SET - ''Israele non puo' piu' fare come vuole nel Mediterraneo: le navi turche possono'' transitare ''in ogni momento''. E' quanto ha sottolineato il primo ministro turco, Recep Tayyip Erdogan, nel corso della sua visita in Tunisia. Bandiere dello Stato di Israele sono state bruciate dalle centinaia di persone che, la scorsa notte, hanno atteso, davanti all'aeroporto di Tunisi-Cartagine, l'arrivo del premier turco, che restera' due giorni nel Paese.

Tunisia, rissa salafiti- venditori alcol

Centinaia di persone si affrontano in strada

15 settembre, 12:26

(ANSA) - TUNISI, 15 SET - Si moltiplicano in Nord Africa gli episodi di fondamentalisti islamici che si scagliano contro i venditori clandestini di bevande alcoliche. Ieri sera le strade di Menzel Abderrahem, nel governatorato di Biserta, sono state teatro di una gigantesca rissa, alla quale hanno partecipato centinaia di persone e che e' stata innescata da elementi salafiti che hanno tentato di impedire la vendita clandestina di alcolici. Non si ha un bilancio degli scontri, che avrebbero fatto molti feriti.


MEDIO ORIENTE

SIRIA

"'Ultimi Appelli', fra analisi d'oltremanica, mancate promesse, rinnovati avvisi di evacuazione, ed aperti moniti"...

Siria: “il punto di non ritorno è stato raggiunto ”

Giovedì 15 Settembre 2011 18:45

Eugene Rogan direttore del centro di studi sul Medio Oriente all’università di Oxford e Frédéric Pichon specialista della Siria, analizzano la situazione del paese.

Continua su: focusmo.it

Onu, Ban: in Siria la misura e' colma

Per fermare violenze che stanno insanguinando il Paese da mesi

15 settembre, 20:00

(ANSA) - NEW YORK, 15 SET - Sulla Siria ''la misura e' colma'' e la comunita' internazionale deve adottare un'azione ''coerente'' per fermare le violenze che stanno insanguinando il Paese da mesi. Lo ha detto il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon.

Nel corso di una conferenza stampa, il segretario generale ha sottolineato che il presidente della Siria, Bashar al Assad, ''non ha mantenuto la promessa'' di fermare le repressioni contro chi protesta.

Gli Stati Uniti chiamano tutti gli americani a lasciare la Siria

Siria, decine di morti.

Monito di Erdogan

Gli attivisti parlano di 26 civili uccisi da forze di sicurezza

16 settembre, 18:24

Continua su: ansa.it

Da cui riporto il passaggio a seguire...

"Intanto uno sceicco siriano, esiliato in Arabia Saudita e diventato una delle voci della rivolta contro Assad, incita i suoi seguaci, attraverso appelli e sermoni televisivi rilanciati anche in Siria, a "fare a pezzi, a tritare e a dare in pasto ai cani" la carne di tutti coloro che appaiono come sostenitori dell'attuale regime, tra cui i cristiani. A denunciare con preoccupazione la piega fondamentalista che sta prendendo una parte dell'opposizione siriana è il sito 'Terrasanta.net', della Custodia Francescana. Molti cristiani siriani - si legge sul sito - sono terrorizzati; in alcune città, come Homs, hanno paura persino ad uscire di casa. Alcune chiese sono state già date alle fiamme. In questa situazione sono arrivati gli appelli all'odio dello sceicco Adnan al Aroor, personaggio descritto, in un profilo dell'emittente Al Arabiya, come un 'sunnita moderato', una 'figura simbolica' per gli attivisti anti- Assad, un uomo che lancia inviti all'insurrezione 'pacifici e non violenti'. Lo sceicco trasmette dal canale satellitare di ispirazione islamica al Safa, tivù con sede in Arabia , ma molto popolare in Siria."

IRAN

Proclami al risveglio islamico, ed all'unione oltre le differenze...aderenti al "Copione" e finanche, ad "alcune" profezie...

Iran: Khamenei: Usa, Francia, Gb, Italia regimi criminali

'In Libia anche senza Nato regime sarebbe finito'

17 settembre, 11:38

TEHERAN - ''Non fidatevi mai'' degli Usa, della Nato e di ''regimi criminali come la Gran Bretagna, la Francia e l'Italia'', perche' l'Occidente complotta per sabotare i risultati del ''risveglio islamico'' che ha dato vita alle rivoluzioni e alla rivolte tra nord Africa e Medio Oriente.

Continua su: ansa.it


LIBIA

"Là, dove non dimora, la realtà dei fatti"...

Portavoce Gheddafi:
"Raìs è nel Paese"
Rasmussen: "Missione
Nato verso fase finale"


Moussa Ibrahim ha riferito che il Colonnello comanda le forze lealiste che sono pronte a combattere per mesi. Caccia Nato avrebbero bombardato zone residenziali della città natale di Gheddafi, 354 le vittime. Nuova controffensiva dei lealisti a Bani Walid

Continua su: repubblica.it

E la menzogna nidifica...a chi credere?


TURCHIA

IL CASO

Turchia congelerà le
relazioni con l'Ue
se Cipro avrà
la presidenza di turno


Ankara minaccia di sospendere i rapporti con l'Unione nel secondo semestre del 2012, a meno che non si trovi una soluzione alla divisione dell'isola

Continua su: repubblica.it

E da Debka, ci giunge notizia di un possibile grande pericolo, insito nella giornata di domani, lunedì 19 settembre, quando al largo delle coste cipriote...meridionali (dal lato greco dell'isola), la piattaforma "US Noble Gas" inizierà le trivellazioni del giacimento marino Afrodite (blocco 12), che è ai confini con il più grande Leviathan, scoperto dagli israeliani...

Israeli-Greek-Turkish air sea forces on guard for first Cypriot gas drilling

Le forze aero-navali greche, turche, ed israeliane in stato d'allerta per la prima trivellazione del gas cipriota
( in inglese - debka.com ).


Misteri.

ITALIA

Solo la Verità...

La strage di Ustica porta ai mandanti di quella
di Bologna


settembre 16, 2011 di byebyeunclesam

“E ora si faccia tutto quello che serve perché Italia, Francia e Stati Uniti dicano la verità e ammettano la responsabilità dell’abbattimento il 27 Giugno del 1980 del DC-9 dell’Itavia“.
Lo hanno chiesto in un documento comune gli avvocati che hanno prestato assistenza legale a familiari e parenti delle 81 vittime della strage di Ustica, nella causa civile del 12 Settembre arrivata a sentenza per decisione del giudice Paola Protopisani del Tribunale di Palermo, che riconosce agli assistiti danni per 100 milioni di euro (più interessi e altri oneri).
La somma dovrà essere risarcita in solido dal Ministero dei Trasporti e della Difesa.
“Si auspica con forza che chi di dovere – Presidenza del Consiglio, Ministero degli Esteri e Ministero della Giustizia, nda – avvii ogni opportuna e irrimandabile azione giudiziaria nei confronti di Francia e Stati Uniti perché sia finalmente ammessa dopo più di 30 anni, la responsabilità del gravissimo attentato che colpì l’aereo passeggeri dell’Itavia“.

Continua su: byebyeunclesam.wordpress.com

Nient'altro che...la Verità.


A seguire la parte CLXXVI.

Nessun commento: