Post in evidenza

WIKILEAKS: VAULT 7

Continua da questo post Dai primi giorni di febbraio l'account twitter di Wikileaks posta misteriosi messaggi accompagnati da immagin...

venerdì 11 marzo 2016

NOSTRADAMUS - "Le Sestine, Nuove idee, Nuove datazioni/52"

Continua da questo post


Ma tuttavia, l'evento d'acqua narrato nel secondo verso e astrologicamente datato nel primo della C.V Q.87 trattata nel mio precedente post. Ed altresì, presumibilmente presente nella S.23, ha...in verità, in un'altra Sestina un assai più chiaro riferimento, sia spaziale che...temporale, finanche "a confermare" (per Buon osservatore/lettore) mie Datazioni.

S.11

Durant le siecle on verra deux ruisseaux,
Tout vn terroir inonder de leurs eaux,
Et submerger par ruisseaux & fontaines:
Coups & Monfrin Beccoyran, & ales,
Par le gardon bien souuant trauaillez,
Six cens & quatre alez, & trente moines.


Durante il secolo si vedrà due ruscelli/vie d'acqua/fiumi,
Tutto un territorio inondare delle loro acque,
E sommergere per ruscelli(etc. v.s) e fontane/sorgenti:
Colpi-te/Ferite Co-m-ps e Mon-t-frin B-ou-coiran, e Alès(alles/andati),
Per il gardon ben sovente lavorate,
Sei cento e quattro al(l)ez-andate(scappate/fuggite), e trenta monaci/fratelli/comuni.

Come sempre, Seppur il narrar dei suoi scritti parli di eventi finanche assai nefasti, interpretarli..."svelarli", quantomeno a me, risulta Assai Intrigante.


Ricordo che...come oramai ho ripetuto più volte nel corso di questi miei post a tema MdN, "dal mio punto di vista" (anche se penso, Non Solo il Mio), dove nelle sue Profezie sia presente "Et/And/E" nella forma "&", sia esso posto tra termini numerici o altro, sono possibili più intendimenti, più livelli di conoscenza...di sapere.

Detto questo, partiamo dall'assai chiaro, a mio parere almeno, inizio della sestina in questione...


"Durant le siecle on verra deux ruisseaux,
Tout vn terroir inonder de leurs eaux,
Et submerger par ruisseaux & fontaines:"


I Primi tre versi della sestina non pongono particolari problemi d'interpretazione, se non...volendo essere proprio pignoli, nei termini "ruisseaux" (in italiano principalmente traducibile in "ruscelli", ma altresì anche in "corsi-vie d'acqua/rivoli/torrenti/sorgenti" e per estensione "fiumi") e "fontaines" ("fontane", ma considerando i sinonimi, anche "fonti/geyser" e quindi, ancora "sorgenti").

Il quarto verso invece è molto interessante, fosse solo per il "celato giocare, con taluni quantomeno, dei termini posti nei suoi scritti" da MdN, come questo:


"Coups & Monfrin Beccoyran, & ales,"


"Coups", come anche in questo "caso" abbiamo già appurato in altri miei passati post, in italiano si traduce...per l'occasione al plurale, con "colpi", ma considerando i sinonimi "frecciate/botte/violenze/sevizie/ferite", etc. svariati "mali" insomma. Ma "celati" in tre termini dei presenti quattro e direi accento più o meno, apertamente nel quarto, si nascondono altrettanti nomi di comuni francesi. E badate bene, TUTTI, appartenenti alla medesima regione Mediterranea della Francia, la Linguadoca-Rossiglione, ed al medesimo dipartimento (assoggettabile alla italica provincia), Gard. Dipartimento che...saltando per un attimo al verso successivo, il quinto...

"Par le gardon bien souuant trauaillez,"


...riceve il nome dal fiume "Gardon (o Gard)", direi a conferma, o vedete voi...a scanso di equivoci per i posteri, nell'interpretare spazialmente i termini esposti, visto anche lo scorrere dello stesso nei primi due, dei quattro citati luoghi.
Ovvero, i nomi dei seguenti comuni della Francia Mediterranea:


Comps (Gard)

Montfrin

Boucoiran et Nozières

Alès

Ma rimanendo al quarto verso vi segnalo infine un altro interessante particolare, "al(l)és", con due "elle" (perlomeno nell'oggi), si traduce...nella giusta coniugazione, con "andati". Che MdN volesse far intendere che per quei comuni/luoghi "non vi sarà scampo"?

Passando al quinto verso c'è da notare che il termine "gardon"...oltre al già citato fiume, può significare anche "scarafaggio" e caso, o no, visto il privilegiare degli stessi di umide dimore (vedete per esempio...fusti, molli terricci, o fanghi, portati dalle acque), l'eventuale rimprovero di MdN, dato dal diverso...ma correlato, interpretare dello stesso verso in "Per lo scarafaggio ben sovente lavorate", a me quantomeno, risulta Assai pertinente.

Ed ora il sesto ed ultimo verso, a svelare temporalmente "gli eventi/i fatti" (correttamente o no...solo il tempo stesso ce lo confermerà) narrati nei precedenti versi, ed ovviamente...dal mio punto di vista:


"Six cens & quatre alez, & trente moines."


Anche a riguardo di questo verso c'è da fare un paio di considerazioni sui termini usati da MdN. "Al(l)ez" (sempre con due elle), è pure esso una voce del verbo "aller", in italiano "andare/corrispondere/procedere", nel particolare "andate/corrispondete/procedete", ovvero, "andate avanti-oltre/continuate", o se preferite, "non fermatevi/sostate". E vista la presenza di "Chiari Riferimenti spazio-temporali", i più perentori termini "scappate/fuggite", ancora e sempre a mio parere, risultano assai pertinenti. E poi, "moines" in italiano "monaci", ma monaci ve ne sono di vari ordini taluni anche "ascetici", ma tutti hanno in "comune" lo spogliarsi del superfluo, la semplicità del vivere e la più o meno estrema, appartata meditazione spirituale, ed attingendo anche ai sinonimi del termine, tradurre lo stesso con "frati"...o "fratelli", risulta egualmente corretto. Per il resto "1413+600=2013+4=2017 andate, e 2013+30=2043" (tempi e/o eventi) fratelli/comuni/umili-desolanti etc.

Il tutto a fornire nella visione d'insieme quanto segue:


"Durante il secolo (l'anche nostro secolo ventunesimo...questo insomma) si vedrà due corsi d'acqua inondare tutto/per intero un territorio con le loro acque di riporto e sorgive fino a sommergerlo (a causa di un evento eccezionale, si presume verosimilmente. Che poi abbia a che fare anche con un evento...concomitante, causa, o meno...nel vicino Mediterraneo, Seppur non citato, non si può escluderlo), in particolare, saranno colpiti assai pesantemente i comuni di Comps, Montfrin, Boucoiran et Nozières, ed Alès (ed altri 30 fratelli->comuni francesi, quantomeno nel primo evento?), ma a causa del Gardon (o Gard) spesso avrete da lavorare/rimettere in sesto il territorio, ma dal 2013...ed in particolare nel 2017, da quelle terre fuggite, come (o fino al...e si, poiché i tempi grami, sotto più e diversi punti di vista...come da sue altre profezie, tra cui sestine, per gli anni a seguire di questo ci raccontano e non solo per quel territorio in verità") nel 2043."


Che dire d'altro se non...come al solito, Vedremo.

Note:


- È altresì interessante notare come...nella datazione, l'ultimo verso richiami "la prima parte del primo" ("Durante il secolo..."), come a confermare l'intento di MdN di far correttamente posizionare temporalmente ai posteri, nell'arco di decenni, l'evento...anzi gli eventi, da egli descritti in seguito. Sempre secondo mia interpretazione...ovviamente.
- Un'ultima considerazione a riguardo di tal sua Profezia...sestina nel particolare. Per citarlo nei suoi scritti, l'evento in questione, pur considerando l'amore verso quella terra...se accadrà, "dovrà essere di una portata (anche mediatica) non indifferente".


Continua...

Nessun commento: