Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

giovedì 21 febbraio 2013

"Può il Predar di un Gabbiano...ad un Uomo, Far Prendere la 'Giusta Scelta'"/2

Prosegue da questo post.


"Divulgando Speranze...e Reali Motivazioni?"

Sesso e carriera, i ricatti in
Vaticano
dietro la rinuncia di
Benedetto XVI


Lotte di potere e denaro in un rapporto segreto con i risultati di un'inchiesta sul Vatileaks consegnato da tre cardinali al Papa. Ipotizzata anche una lobby gay. Il documento passerà nelle mani del nuovo pontefice, dovrà essere abbastanza "forte, giovane e santo

di CONCITA DE GREGORIO


Benedetto XVI (ansa)

ARGOMENTI

dimissioni-papa

"In questi 50 anni abbiamo imparato ed esperito
che il peccato originale esiste, si traduce sempre
in peccati personali che possono divenire
strutture del peccato. Abbiamo visto che nel
campo del Signore c'è sempre la zizzania. Che
nella rete di Pietro si trovano i pesci cattivi".

La zizzania. I pesci cattivi. Le "strutture del peccato". È giovedì 11 ottobre, Santa Maria Desolata. È il giorno in cui la Chiesa fa memoria di papa Giovanni XXIII, cinquant'anni dal principio del Concilio. Benedetto XVI si affaccia al balcone e ai ragazzi dell'Azione cattolica raccolti in piazza dice così: "Cinquant'anni fa ero come voi in questa piazza, con gli occhi rivolti verso l'alto a guardare e ascoltare le parole piene di poesia e di bontà del Papa. Eravamo, allora, felici. Pieni di entusiasmo, eravamo sicuri che doveva venire una nuova primavera della Chiesa". Breve pausa. Eravamo felici, al passato. "Oggi la gioia è più sobria, è umile. In cinquant'anni abbiamo imparato che la fragilità umana è presente anche nella Chiesa". Che c'è la zizzania, ci sono i pesci cattivi. Nessuno ha capito, in quel pomeriggio di ottobre.

I ragazzi in piazza hanno applaudito e pianto il ricordo di papa Giovanni. Nessuno sapeva che due giorni prima Benedetto XVI aveva di nuovo incontrato il cardinale Julian Herranz, 83 anni, lo spagnolo dell'Opus Dei da lui incaricato di presiedere la commissione d'indagine su quello che i giornali chiamano Vatileaks.

Continia su: repubblica.it


"E...l'indiretta Divulgazione, Continua...

Ior, così la guerra del denaro
ha avvelenato il Vaticano


Manovre oscure e sospetti di riciclaggio. Il comando delle finanze della Santa Sede è saldamente nelle mani degli uomini di Bertone. Chi si è opposto alla linea è stato defenestrato

Continua su: repubblica.it

Sempre dalla medesima e prolifica fonte, come d'altronde potete notare...

Bertone: "Falsità per
condizionare conclave".
Papa a Napolitano:
"Pregherò per l'Italia"


La segreteria di Stato attacca i media. Poco prima era intervenuto il portavoce della Santa Sede Lombardi parlando di "maldicenza", "calunnia" e "pressioni inaccettabili per condizionare l'esercizio del dovere di voto da parte del Collegio dei cardinali". Incontro e commozione tra Ratzinger e il capo dello Stato

Continua su: repubblica.it

"Ultimi Pubblici Commiati" (""= Eh Si! Poiché...chissà, cosa/quali Eventi...il Futuro, ci potrebbe riservare/riserverà)...

L'ultima udienza di
Benedetto XVI:
"Sono commosso, vedo la
Chiesa viva"


Quasi 200 mila persone in Piazza San Pietro per il saluto: "Momenti difficili, ma il Signore non lascia affondare la sua barca". E assicura: "Non abbandono la croce, resto nel recinto di Dio".
Rigide misure di sicurezza. Si dimettono due vescovi in Inghilterra e Irlanda

Continua su: repubblica.it

Questa chiesa, a suo modo e per lui almeno...sarà ancora "viva"...ma, chissà fino a quando.(?)

"Il Commiato"...

Benedetto XVI non è più
Papa:
"Sono un pellegrino
all'ultima tappa"


Atto finale di Ratzinger da Papa. Il mattinata il commosso saluto ai cardinali, con le parole rivolte al successore: "Prometto fin d'ora la mia incondizionata obbedienza". Poi il trasferimento in elicottero a Castel Gandolfo mentre le campane di Roma suonano a distesa. L'ultimo saluto ai fedeli radunati davanti al Palazzo Apostolico.
Napolitano: "Non si allontana dall'Italia. E noi continueremo a sentirlo vicino"

Continua su: repubblica.it

Ormai...Siamo dentro il "sogno" degli..."Agenti del Caos".

E voi...Non provate, come un'euforica sensazione, di libera leggerezza...come se volendo, poteste librarvi in volo?

Cambiando fonte ( solo per te...Tesoro ), un paio di articoli...di cui uno in due parti, a mio parere..come sempre....interessanti.

Riepilogando, nei secoli...


- LA RESA DEI CONTI IN VATICANO

...per poi, formular scenari...

- PERCHÉ IL PAPA SI È DIMESSO? ECCO LE 3
CAUSE (PRIMA PARTE)


- PERCHÈ IL PAPA SI È DIMESSO? ECCO LE 3
CAUSE (SECONDA E ULTIMA PARTE)



Continua...QUI.

4 commenti:

ars ha detto...

certo che se prendi tutti gli articoli da Repubblica non abbiamo una visione propriamente...imparziale :D

UNATANTUM ha detto...

Perché...non raccontano le cose, come stanno realmente? :D ;D :)

ars ha detto...

non solo questo, d'altronde è una pecca di tutta la stampa...
ma magari prendere da fonti variegate, per quanto di parte, aiuterebbe il lettore a farsi tra tante voci un'idea propria. Tu ormai sei una potenza del web, devi stare attento a queste cose! Da un grande potere derivano grandi responsabilità :P

p.s. te lo dice una che per comodità ha sempre letto tutto dal sito de La Repubblica e fra i tanti giornali le rare volte che ne ha comprato uno è stato sempre...La Repubblica. :P

UNATANTUM ha detto...

:D IO...Potenza del web? :D

O tesoro...ora, mi prendi anche in giro? Hahaha :D :D

Avanti con la Nuova Era hahaha ;D :)