Post in evidenza

WIKILEAKS: VAULT 7

Continua da questo post Dai primi giorni di febbraio l'account twitter di Wikileaks posta misteriosi messaggi accompagnati da immagin...

sabato 1 ottobre 2016

Il Raccontar Storie di un Recente Ministro, ed Assai Antichi Astronauti...Iracheni

Ministro iracheno: "Sumere
le prime astronavi nello
spazio"


Dichiarazioni durante inaugurazione
aeroporto Nassiriya

Roma, 30 set. (askanews) - Risalirebbe ad epoca sumera, ovvero 5.000 anni avanti Cristo, il primo lancio di un'astronave nello spazio. Di questo ne è fermamente convinto un ministro iracheno, per la precisione quello dei Trasporti che ha espresso questa sua convizione durante una conferenza stampa.
"Il primo aeroporto costruito sul pianeta terra è stato quello di Thi Qar (Provincia merdionale irachena il cui capoluogo è Nassirya) da parte dei sumeri 5mila anni Avanti Cristo", ha detto Khadim Finjan, nominato appena 45 giorni fa a ministro dei Trasporti durante una conferenza stampa tenuta a margine dell'inaugurazione dell'aeroporto cittadino, come riporta oggi con grande risalto la tv satellitare curda-irachena "Rudaw". "I sumeri - ha proseguito serio il ministro - sono decollati con astronavi verso altri pianeti proprio dall'aeroporto di Thi Qar ed hanno scoperto il pianeta numero 12 la cui riscoperta è stata annunciata nei giorni scorsi dall'Agenzia Nasa".
Non solo, Finjan ha voluto spiegare anche il perchè della scelta dei sumeri proprio di quell'aeroporto che ai tempi di Saddam Hussein era una base aerea dell'esercito iracheno: "Il cielo di Thi Qar - ha voluto precisare - è privo di disturbi spaziali, fenomeno che appesantisce il movimento dei veicoli e limita le loro manovre durante l'atterraggio, ed è per questo che i sumeri hanno optato per la terra di Thi Qar per costruire un'aeroporto".
Accorgendosi della perplessita mostrata dai giornalisti, il ministro - sempre secondo Rudaw - rivolgendosi ai presenti ha detto: "Io so di cosa parlo e so anche che molta gente lo ignora ma vi dico di leggere il grande storico Zakaria Sergent", noto come esperto internazionale di storia antica in particolare della civiltà e la cultura dei sumeri.
I sumeri sono la prima popolazione stanziale al mondo. Erano rappresentati da un'etnia della Mesopotamia meridionale (l'odierno Iraq sud-orientale), autoctona o stanziatasi in quella regione dal tempo in cui vi migrò fino all'ascesa di Babilonia (attorno al 1500 a.C.). Preceduta da una scrittura fondamentalmente figurativa, a base di pittogrammi, la cui successiva stilizzazione condusse alla scrittura cuneiforme e sembra aver preceduto ogni altra forma di scrittura codificata comparendo attorno alla fine del IV millennio Avanti Cristo.


Appena ho letto la notizia ho pensato - "Ecco! Un fan di Zecharia Sitchin che ha fatto carriera" - poi, mi sono detto - Mah! Comunque nella sua posizione, o in altri suoi a me sconosciuti incarichi, è venuto a conoscenza di cose che a "noi comuni mortali" sono precluse. Chissà. - Poi, magari, è solo un modo di far parlar di sé, oppure, come spesso accade, la verità, sta giustamente o meno, nel mezzo.

Eh Sì! Chissà.

P.S. Dimenticavo. A prescindere da tutto il resto...suoi errori d'interpretazione, errori di scrittura d'altri e quant'altro...ma la notizia della divulgazione, da parte della NASA, "nei giorni scorsi", dell'esistenza del dodicesimo pianeta...mi chiedo, dove l'avrà letta o sentita?

Ho provato a cercarla, ma dopo un'oretta abbondante, francamente, ho desistito.

Si vede che sarà una di quelle notizie, precluse a "noi comuni mortali". Pazienza.

Nessun commento: