Post in evidenza

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/220

Prosegue dalla parte 219 . "Guardando all'estremo Oriente, ma pensando...molto più ad Occidente"... La Nord Corea è un di...

sabato 28 giugno 2014

OH!...SE IO FOSSI UN POETA...parte VI



Prosegue dalla parte V.


Se lo vuoi veramente, puoi riuscire a sentire
il battito del mio cuore, all'unisono con il tuo.
Per ogni giorno dell'infinito tempo a divenire.
Ed ogni giorno, veder potrài...l'amore che provo per te,
negli stessi occhi, dei nostri infiniti volti,
che il tempo svelar saprà.

Ed ogni notte...nelle finanche forti, dolci carezze,
nel sussurrar urlante e nell'abbracciar,
forte e sincero di ansimanti idilii.
Vera, tangibile prova avrai...nel tempo,
di quanto Anche io Ti Amo.

Paolo



Polveroso deserto ai confini del mondo,
il vento teso carico di sabbia, colma i miei respiri,
come banditi, in una nebbia densa, con fatica avanziamo.
La tua mano tiene stretta la mia, forte è la presa,
hai paura di perderti amore...o nella estrema libertà,
dello spazio e del tempo, hai paura che io perda te?

Paolo


"Non Pensar...o uomo, di plasmar al tuo volere,
originarie leggi...perlopiù, finanche mai scritte,
ancor prima di carpir l'essenza di te stesso,
che della...nella stessa conoscenza del Multiverso,
nel casuale Caos, fu plasmato.

Affinché nel tempo, con l'acquisir Giusta coscienza,
perpetuar potrài Giusta Conoscenza.

O perir dovrài...finanche, nell'estrema ignoranza

Paolo


Le rose sono ancor più belle,
se Col cuore, donarle puoi...vuoi saperle.

E quelle rosse...rosse di passione,
vanno diritte al cuore e...
non sentono ragione.

Ma nell'eterno dubbio,
che attanaglia di talune i cuori,
si getta via i petali e con essi,
i profumati...Giusti odori.

Paolo


Gloria a te, dono si grande di potenza e vita,
linfa vitale, di ogni creatura che in Madre Terra dimori.
Nel tuo giocar di flutti e riverberi di Sole o Luna,
Immensa...caotica, ma reale pace troverài,
nel rinnovar dei tempi e delle stagioni, ed in loro,
il tuo cambiar d'aspetto fin nello smarrir...ad umane genti,
la tua vera natura, fluttuante e libera, impetuosa e schiva,
roboante e viva, come color...che di te gioiscono
e necessariamente godono, anche solo nel vivo...
e talvolta Assai privilegiato dono, dell'estrema bellezza,
data dal veder, di te il Cascar da svariate altezze
in finanche incantati e sperduti luoghi.

Paolo


L'ignoranza è madre dell'intolleranza
e schiava dell'egoismo.

Paolo (31/05/1995)


L'amore non è sempre padre della tolleranza
e sposo della libertà.

Paolo


Dormendo del sonno profondo,
il sonno di un bimbo sereno,
il sonno...di un fanciullo Libero e felice,
il sonno di un uomo in pace,
in pace...con il mondo e se stesso.

Paolo (31/05/1995)


Se il mondo fosse un deserto,
tu...amore, saresti l'unica oasi
della sua arida, brulla terra.

Paolo


Il disperato bisogno di amare,
può portare...sia al bene,
che al male.

Paolo (30/11/1995)


Ogni momento che vivi, fallo per te,
per i tuoi cari, per chi ti conosce
e sa quanto vali, ed ogni respiro che farài
dedicalo al mondo, a quel mondo buono,
a quel mondo fatto di sorrisi e piccole-grandi gioie,
a quel mondo fatto di dolcezza...d'amore.
A quel mondo, fatto della più PURA essenza di te.

Paolo (18/05/1995)



A seguire la parte VII.

Nessun commento: