Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

mercoledì 23 gennaio 2013

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/75

Prosegue dalla parte 74.


L'Incognita geo-politica, insita nell'esito delle elezioni Israeliane...vista da più fonti, in lingua italiana...

- Israele, Netanyahu in calo ma festeggia il terzo mandato

- Voto in Israele, gli ebrei ortodossi: “Stato e religione
sono una cosa sola”


- ISRAELE, NETANYAHU VINCE MA NON SFONDA

- Pareggio a sorpresa in Israele

- Israele: la sorpresa nelle urne


Ad Ora Presunti...Profondi, Pesanti Sabotaggi, ad Istallazioni Nucleari, un Attentato a ridosso di un da tempo Caldo confine, senza apparente chiaro mandante, Spostamenti di truppe...e Mai così chiari Moniti Iraniani...

L'ALLARME
Nucleare, Iran: su
Twitter annuncio di
esplosione


La presunta deflagrazione nel sito di Fordow. Nessuna conferma.

Continua su: lettera43.it

Iranian-Hizballah convoy
blown up on Syrian Golan.
Border tensions shoot up

Un convoglio Iraniano e di Hezbollah è esploso nel Golan Siriano.
Aumentano le tensioni al Confine
( in inglese - debka.com ).

Teheran, chi attacca
Siria attacca Iran


Lo afferma stretto
collaboratore Khamenei

26 gennaio, 09:07

(ANSA) - DUBAI, 26 GEN - Teheran considerera' qualsiasi attacco contro la Siria un attacco contro l'Iran. E' l'avvertimento lanciato da Ali Akbar Velayati, stretto collaboratore della Guida Suprema Ali Khamenei, secondo quanto riferisce l'agenzia Mehr.

Che sia il Prevenir...Combattendo, in territorio nemico... preferibile, al Rischio di Subir, Futuri Primi Attacchi, senza "fissa e Certa, Dimora"?

Israele installa due batterie Iron Dome
a nord


Iran actively weighs Syrian-Israeli clash. Iron
Dome posted in N. Israel

L'Iran sta attivamente pesando uno scontro Israelo-Siriano. Istallato l'Iron Dome nel Nord d'Israele
( in inglese - debka.com ).

Siria. Armi chimiche, intensi colloqui tra Israele, Stati Uniti e Russia

Fra...il rimarcar l'importanza, di superar di spazio barriere...Indenni, ed il negar di sotterranee esplosioni, l'eteree voci...

L’importanza strategica del viaggio
spaziale di una scimmia (iraniana)


29 Gennaio 2013
Cosa c’entra il volo oltre il limite dello spazio di una piccola scimmietta (iraniana) con la Geopolitica? Forse questa che state leggendo è invece una delle notizie più importanti di questo mese di gennaio 2013, più importante delle voci sulle operazioni russe in Siria, più importante del dispiegamento del sistema antimissile ( e antiaereo ) Patriot sul suolo della Turchia.

Continua su: geopoliticalcenter.com

Scimmia nello spazio Mondo
teme Iran


Il sospetto delle cancellerie e' che Teheran stia
mettendo a punto missili a lungo raggio
armati di testate nucleari

29 gennaio, 11:35

Continua su: ansa.it

Da cui...
Intanto oggi Teheran ha smentito la notizia rimbalzata sui social network di una grossa esplosione in uno dei suoi impianti più sensibili per l'arricchimento dell'uranio (Fordow).


"Il Palesarsi di Eventi...Come, da Precedenti Pre(o)messe"...

Siria: Israele scioglie riserve,
bombardato convoglio armi verso
Libano


30 Gennaio 2013 - 16:41

(ASCA) - Roma, 30 gen - ''Israele mantiene la massima vigilanza di fronte alle attivita' regionali dell'Iran e segue con attenzione la sorte degli arsenali di armi mortali in Siria, un Paese che va spaccandosi''.

Nei giorni scorsi, aprendo la seduta settimanale del Consiglio dei ministri il premier israeliano Benyamin Netanyahu aveva sciolto le riserve, lanciando l'ennesimo messaggio alla comunita' internazionale.

Lo aveva fatto alla vigilia delle indiscrezioni trapelate dal suo vice, Silvan Shalom, a proposito di una riunione a porte chiuse tenuta dai vertici della sicurezza nazionale pochi giorni dopo l'esito delle legislative.

Una consultazione lampo, durante la quale i fedelissimi di Netanyahu avevano discusso per la prima volta l'apertura di un'ondata di raid preventivi volti ad impedire che gli arsenali chimico-batteriologi siriani - i piu' grandi dell'intera regione - potessero finire nelle mani delle milizie sciite libanesi di Hezbollah o di gruppi legati ad al Qaeda.

E oggi, i raid, sono arrivati nel consueto format adottato dalla Tzahal (come nello Stato ebraico chiamano l'Israel Defense Forces): lampo. In un lampo Israele e' scesa in campo in prima linea nel conflitto che da oltre 22 mesi devasta il popolo siriano. I suoi caccia hanno bombardato un convoglio di armi al confine con il Libano, calcando perfettamente la linea intrapresa di recente nel corso dell'operazione 'Pilastro della Difesa' condotta nei confronti delle cellule terroristiche di Hamas.

''Le forze aeree di Tel Aviv hanno fatto saltare in aria un convoglio che aveva appena attraversato il confine dalla Siria verso il Libano'', ha spiegato una fonte parlando a condizione di anonimato, viste le delicate dimensioni della questione. Una seconda voce, proveniente da ambienti della sicurezza, ha tuttavia precisato che ''l'obiettivo, colpito intorno a mezzanotte, al momentodell'attaco si trovava ancora nel territorio siriano''.

Continua su: asca.it

Oltre all'allegata notizia, del raid israeliano alla struttura militare vicino a Damasco, ho trovato un interessante "ripasso" meritevole...a mio parere, di lettura, l'articolo a seguire...

60mila morti dopo, Assad il torturatore è ancora lì

Commenti ed Aggiornamenti...

- Il bilancio dell'azione di Israele in Siria

Siria: Russia, inaccettabili raid israeliani

31 Gennaio 2013 - 09:34

(ASCA-AFP) - Mosca, 31 gen - La Russia sta raccogliendo informazioni riguardo le due presunte incursioni aeree dell'aviazione israeliana, che nella tarda serata di ieri avrebbe colpito un convoglio di armi al confine tra Siria e Libano e bombardato un centro di ricerca militare siriano.

''Se l'informazione fosse confermata, avremmo a che fare con attacchi ingiustificati contro obiettivi sul territorio di uno stato sovrano, cosa che viola chiaramente la Carta Onu. Tutto cio' e' inaccettabile a prescindere dal motivo che giustificherebbe l'operazione'', ha fatto sapere Mosca tramite una nota del ministero degli Esteri. red/sam/

La Tensione...perlopiù a parole (ma non solo), almeno per Ora...Sale e non poco...

- Si deteriora la situazione in Siria,
Israele si prepara al peggio


Raid Israele, Siria e Iran
minacciano rappresaglia


Dopo attacco aereo contro sito militare siriano

31 gennaio, 16:47

ROMA - "Ci saranno serie conseguenze per la città israeliana di Tel Aviv": così l'Iran, per bocca del viceministro degli Esteri Hossein Amir Abdollahian, citato dai media Usa, minaccia una rappresaglia contro lo Stato ebraico dopo l'attacco aereo contro un sito militare siriano. Una minaccia rilanciata anche dall'ambasciatore siriano in Libano.

Continua su: ansa.it

Sale la tensione in Medio Oriente:
mobilitati gli eserciti di Siria, Libano
e Giordania


Redazione Online 31.01.2013, 19:27

Gli esercito della Siria, del Libano e della Giordania hanno alzato il livello di allerta, scrive il giornale libanese Ad-Diyar. La Siria avrebbe schierato ulteriori truppe vicino le Alture del Golan occupate dall'esercito israeliano mentre l'esercito libanese avrebbe schierato truppe supplementari nel sud del Paese. L'esercito giordano a sua volta ha posto alcuni reparti dell'esercito sulle rive del fiume Giordano vicino al confine con Israele. Il dispiegamento delle truppe è dovuto alle tensioni provocate dal raid aereo israeliano di mercoledì effettuato nel territorio della Siria.

Link: italian.ruvr.ru


A seguire la parte 76.

Nessun commento: