Post in evidenza

WIKILEAKS: VAULT 7 - parte seconda

Prosegue da questo post . Rivelando segreti..."potenzialmente, di mezz'età...e forse più in verità"... WikiLeaks beffa la...

giovedì 31 dicembre 2009

IPOTESI DI COMPLOTTO parte XIV

Prosegue dalla parte XIII.


65.000 MORTI, PREVISIONE IN INGHILTERRA PER L'INFLUENZA H1N1

- ( Fonte : YUrait.com ) - 17 LUGLIO - In Inghilterra il Prof sir Liam Donaldson, direttore clinico del National Health Service, ha relazionato giovedì scorso, sull'ipotesi di 65.000 morti il prossimo inverno in Gran Bretagna, considerando una ipotesi minima di 19.000... link articolo.

L'organizzazione Mondiale della sanità, sebbene osservando la natura "mite"dei sintomi e rinunciato a monitorare quei paesi dove l'influenza è largamente diffusa, ha prodotto un nuovo documento sulle modalità di osservazione e reporting per quei paesi che al contrario si trovano ad affrontare i primi casi.

Insomma sembra proprio che il prossimo autunno, come avevano in qualche modo annunciato, ci troveremo ad affrontare una GRAVE EMERGENZA.

E poi.

NUOVA INFLUENZA. OMS : DIFFUSIONE TROPPO RAPIDA STOP AI BILANCI.
( Fonte: loccidentale.it ).

Cito dall'articolo...

L'epidemia di nuova influenza potrebbe costare alla Gran Bretagna il 5% del suo Prodotto Interno Lordo...

"In sei mesi di pandemia - mette in guardia l'Oxford Economics nel suo rapporto - l'influenza suina spingerà il mondo in deflazione ?

Si aspettano 65.000 morti in totale, ma il problema non è l'Inghilterra, l'Italia, la Francia, ma quei poveri disgraziati del terzo mondo...lì farà parecchi danni.

E ricordatevi che, potrebbe essere sufficiente una singola mutazione e tutto cambia.

Il pericolo di questo virus è l'altissima trasmissibilità e da ciò, possono arrivare parecchie "grane", sia dal punto di vista economico che, appunto, dalle possibili mutazioni del virus, occhio all'Asia...ma non solo.

E poi...

INFLUENZA A : ALLERTA IN ARGENTINA, "H1N1 NEI MAIALI"

- ( Fonte : AGI ) - BUENOS AIRES, 17 LUGLIO - Il governo argentino ha dichiarato l'emergenza sanitaria nazionale dopo che è stata ACCERTATA la PRESENZA del VIRUS H1N1 in alcuni MAIALI.
All'inizio del mese, le autorità veterinarie locali avevano avvertito di avere il sospetto che gli OPERAI di un'allevamento suino AVESSERO TRASMESSO IL NUOVO CEPPO VIRALE AGLI ANIMALI...

Sapete cosa potrebbe accadere, anzi, cosa potrebbe essere già accaduto ?

Mentre sul fronte economico...

BILANCIO IN ROSSO PER SCHWARZENEGGER STATALI COSTRETTI AL WEEKEND LUNGO.

Ritornando sul tema "pandemia", ecco un'interessante articolo...

THE PERSISTENT LEGACY OF THE 1918 INFLUENZA VIRUS.
( in inglese ) .

Ed infine, due parole a riguardo di Travaglio & C.

Non è necessariamente dando contro a qualcuno, nel suo caso a Berlusconi, che si dimostra di essere paladini della verità assoluta nella difesa delle altrui libertà, contro i tiranni di turno.

Come dire, guardate che il "marcio"in Italia, ma potete estenderlo al mondo intero, stà ovunque e non è detto che chi "vi difende"da "tizio", in realtà non faccia gl'interessi di "caio"o "sempronio".


A seguire la parte XV.

martedì 29 dicembre 2009

IPOTESI DI COMPLOTTO parte XIII

Segue dalla parte XII. Prima di tutto ricordate che...nessuno vi può obbligare ad assumere una qualsiasi terapia...tranne previo T.S.O. adeguatamente motivato e autorizzato da 2 medici concordi...oppure...tramite la promulgazione di leggi speciali d'emergenza limitanti le libertà personali...che potrebbero contemplare per i più restii o/e facinorosi...la "permanenza" in appositi campi di detenzione...il tutto ovviamente...per preservare la salute pubblica...poi...NUOVA INFLUENZA : TIMES, IN GRAN BRETAGNA CONTAGI RADDOPPIATI IN UNA SETTIMANA - ( Fonte : IRIS ) - ROMA, 15 LUGLIO - 40mila persone hanno avvertito i sintomi della nuova influenza in Gran Bretagna in una sola settimana. La cifra riferita dal "Times", citando uno studio a campione svolto negli ambulatori. I bambini inoltre risultano particolarmente vulnerabili al virus A/H1N1. Il giornale britannico rileva infine che il numero dei contagi è raddoppiato rispetto alle settimane precedenti...ed a seguire...per chi si vuol fare una "cultura"in merito ai vaccini .....molto interessante. Tuttavia urgono alcune precisazioni a riguardo. I vaccini, hanno dato innegabili risultati nel debellare o mitigare numerose malattie, ma tuttavia si portano dietro numerosi effetti collaterali,vedi ad esempio, le sole patologie allergiche...che esse siano, cutanee o aeree...come l'asma e la sensibilità a polveri e pollini, ed in alcuni casi anche patologie legate al sistema nervoso,ed in altri, almeno da alcune fonti, sono fra gli "imputati", a medio e luogo termine dello sviluppo...o quantomeno, della compartecipazione...di alcune patologie tumorali. Ma il punto, per quanto riguarda la "maiala"...è un'altro...vista l'attuale bassa pericolosità, almeno da quello che a noi è dato "vedere e sapere"del virus A/H1N1. Perché tutti questi proclami di chiamata alla vaccinazione...anche di massa...e la tanta fretta di farla, almeno in alcuni Paesi,utilizzando un vaccino che, in pratica, finiranno di testare le prime fascie di popolazione a cui verrà somministrato ? ...e se il virus nel frattempo muta ? Sempre che non lo abbia già fatto. E se questa pandemia fosse uno scaricabarile per la crisi economico-finanziaria ? Effettivamente se si verificasse un crollo economico generalizzato, sarebbe il caos...troppo caos...invece per esempio,con l'avvento di una epidemia e con la derivante...paura del contagio...l'opera non pensate risulti facilitata...ovvero, che istillando nella popolazione la concreta possibilità di perdere la vita...metta in secondo piano i propri beni materiali e quindi la paura che essi gli vengono a mancare...e di conseguenza sia più propensa ad accettare misure d'emergenza anche dai forti "connotati"? ...io penso...anzi,credo...di si. Quindi...il nefasto sviluppo della crisi economico- finanziaria...come una delle possibili...per me, più che probabili... motivazioni...alla tanta fretta di alcuni governi a riguardo della maiala. E guarda caso...e si sempre "lui"...la Gran Bretagna è uno dei paesi più a rischio d'insolvenza debito pubblico - privato. Ed infine...rimanendo nel campo delle ipotesi, a pensarci bene, se a"qualcuno"venisse in mente di dare una sfoltita alla popolazione mondiale...per evitare possibili...ed a "lui"spiacevoli contrattempi...è proprio dalla categoria medica che comincerebbe...oppure no ? A seguire la parte XIV

IPOTESI DI COMPLOTTO parte XII

Segue dalla parte XI. L'INFLUENZA "SUINA" HA INIZIATO A MUTARE ? ..... ( in inglese ) .....e poi..... L'INSURREZIONE CHE ARRIVA.....proseguendo, entriamo in scenari oscuri.....IRAN : TEST ATOMICA ENTRO 6 MESI - Ne sono convinti i servizi segreti tedeschi - ( Fonte : ANSA ) - BERLINO, 15 LUGLIO - L'Iran può costruire una bomba atomica e testarla entro sei mesi con esplosioni sotterranee come quelle realizzate dalla Corea del Nord. Ne sono convinti i servizi segreti tedeschi per l'estero ( Bnd ) ."Se vogliono, possono far esplodere una bomba all'uranio entro sei mesi", ha detto al magazine Stern un'esperto della Bnd. Secondo i servizi, gli iraniani hanno tutta la tecnologia necessaria per l'arricchimento dell'uranio ed hanno un numero sufficiente di centrifughe per produrre uranio.....ecco fatto...qualcuno "prende" un digestivo ? .....continuando, ci occupiamo di uno dei drammi sociali, dovuti alla crisi economico-finanziaria, del nostro futuro...OBAMA : DISOCCUPAZIONE IN AUMENTO - Non è chiaro quanto velocemente il mercato risponderà - ( Fonte : ANSA ) - NEW YORK, 14 LUGLIO - Nei prossimi mesi la disoccupazione continuerà a salire : lo afferma il presidente Usa Barack Obama."Non è ancora chiaro quanto velocemente il mercato del lavoro risponderà all'allentarsi della recessione" ha aggiunto al termine dell'incontro con il premier olandese Jan Peter Balkenende."Non ho la sfera di cristallo per prevedere quando il tasso di disoccupazione inizierà a scendere. In giugno la disoccupazione è risultata pari al 9,5%.....e poi.....USA : SUL WEB TORNA IL BARATTO - Offerte di scambio di beni e servizi raddoppiate in un anno - ( Fonte : ANSA ) - NEW YORK, 14 LUGLIO - Il baratto torna in voga negli Usa è sul sito Craiglist raddoppiano gli annunci di chi chiede ed offre beni e servizi di ogni tipo. Il fenomeno và oltre gli affitti di stanze al prezzo di prestazioni sessuali : c'è chi chiede tatuaggi e offre antidolorifici gratis al tatuatore, un make up artist che vuole truccare un fotografo, dietro il corrispettivo di book e cena fuori. E un'imbianchino di Manhattan senza lavoro che cerca un dentista a cui serva una mano di vernice. Ritornando a monitorare le notizie riguardanti la pandemia, ho trovato interessante quanto dichiarato da questo signore.....sir Liam Donaldson, principale consulente sanitario del governo di Londra e primo ufficiale sanitario per l'Inghilterra, ha detto in un'intervista alla Bbc che "si cercano i modi per ridurre il più possibile la mole di lavoro per i medici". Tra le ipotesi ci sarebbe quella di autorizzare un rilascio più veloce di certificati di morte, scrive il "Times"...ed infine, vi consiglio di leggere questo articolo...molto attentamente...STRATEGIA PER LA VACCINAZIONE GLOBALE.....ed in ultimo anche questo lancio di agenzia offre degli interessanti spunti per i possibili sviluppi futuri nell'area in questione.....LIBANO - UNIFIL : DI HEZBOLLAH DEPOSITO - "Seria violazione della risoluzione Onu" - ( Fonte : ANSA ) - BEIRUT, 16 LUGLIO - Il deposito di armi esploso nel sud del Libano apparteneva al movimento Hezbollah. Lo indica, implicitamente, un comunicato dell'Unifil. La forza Onu schierata a ridosso del confine con Israele considera l'incidente "una seria violazione della risoluzione Onu",che ha sospeso nell'agosto 2006, le ostilità tra Hezbollah e Israele. La risoluzione, infatti, impone, tra l'altro, l'assenza di armi e uomini armati, non appartenenti all'esercito libanese o alla stessa Unifil, in quell'area....mi sà che è ora di unire i puntini...vero...coso. A seguire la parte XIII

lunedì 28 dicembre 2009

IPOTESI DI COMPLOTTO parte XI

Segue dalla parte X CALIFORNIA IN DEFICIT, CINA EXPORT GIÙ .....le banche hanno deciso di non convertire più le"cambiali" californiane. Per chi non ne fosse a conoscenza, il Pil della California ammonta a circa...1.800.000.000.000...di dollari, se crolla, potrebbe cadere...veramente...la prima tessera...del crollo globale...ed a seguire un'articolo a mio parere, da leggere.....SCENARI - L'ATTACCO ALL'IRAN E LA VARIABILE SUNNITA .....NUOVA INFLUENZA, COME NEL 1918 IL VIRUS ATTACCA I POLMONI - ( Fonte : www.tio.ch ) - WASHINGTON, 13 LUGLIO - Il virus della nuova influenza A/H1N1, attaccando preferibilmente i polmoni, sarebbe simile al virus della influenza"spagnola" che nel 1918 causò la morte di 40 - 100 milioni di persone. Lo ha DIMOSTRATO uno studio condotto da ricercatori dell'università del Wisconsin guidati da Yoshiro Kawaoka. I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista"NATURE". Dai test effettuati sugli animali, i ricercatori hanno confermato che il virus della nuova influenza può diffondersi nelle alte vie respiratorie per raggiungere poi i polmoni in profondità causando polmoniti, un meccanismo simile a quello della spagnola. Inoltre, secondo Kawaoka e colleghi, le persone sopravvissute alla pandemia del 1918 sarebbero immuni dal virus della nuova influenza. "C'è un incomprensione nei confronti del nuovo virus - ha dichiarato Kawaoka - e ci sono chiare evidenze che il virus A/H1N1 è diverso da quello dell'influenza stagionale".....io "dico" solo una cosa...andate a leggervi o a ri-leggervi...l'articolo contenuto nel primo link...della parte I di questa ricerca...poi...pensate ciò che più vi aggrada.....ed a seguire, sempre a riguardo di tale argomento.....ARMI BIOLOGICHE, VACCINI PERICOLOSI E LA MINACCIA DI UNA PANDEMIA MONDIALE..... ( in inglese ) ..... ( in italiano - googlese ) .....e con un'occhio all'economia.....NUOVA INFLUENZA SUINA E ALTRE COSE ECONOMICHE .....WOW.....ho appena avuto un esperienza di dejà vù...per fortuna c'è qualcuno che la pensa...più o meno...come me su certi argomenti...bravo...ed infine una notizia inquietante dall'...ASIA - INFLUENZA SUINA : L'INDONESIA TEME COMBINAZIONE DEI VIRUS DI INFLUENZA SUINA E AVIARIA.....cito dall'articolo.....Per il Ministero della salute dell'Indonesia, nell'arcipelago c'è il rischio di una combinazione tra il virus dell'influenza suina e quello dell'aviaria.....e l'aggiornamento sul caso dell'estate...IL TESORO DI CHIASSO, LE SUPERBANCONOTE AMERICANE CHE LA FED NON HA EMESSO. A seguire la parte XII

sabato 26 dicembre 2009

IPOTESI DI COMPLOTTO parte X

Segue dalla parte IX INFLUENZA SUINA ED EBOLA, È EMERGENZA SANITARIA IN ASIA - I casi di contagio per H1N1 sono saliti a 98mila i morti accertati 440. Il 13 Luglio previsto un'intervento dell'Oms sui risultati delle ricerche per la produzione di un vaccino. Nelle Filippine scoperti casi di Ebola fra i maiali, che hanno trasmesso il virus all'uomo.....continua a questo link.....e poi..... ECCO IL PRIMO MORTO SANO.....proseguendo diamo un'occhiata nel futuro monetario del mondo..... IL DOLLARO E LO SPIRITO DEL BRIC.....globale.....IL CFR EUROPEO UN ALTRO ORGANISMO DEL NUOVO ORDINE MONDIALE.....ritornando sull'argomento pandemia...è uscita questa notizia...IL VACCINO IN RITARDO SUL VIRUS H1N1 - L'ondata di epidemia d'influenza H1N1 in Svizzera potrebbe raggiungere un picco già a Settembre e registrare in una sola settimana fino a 400.000 persone malate. IL VACCINO NON SARÀ però DISPONIBILE PRIMA di OTTOBRE."A essere OTTIMISTI le prime dosi dovrebbero essere pronte ad inizio Ottobre.Non sarà troppo tardi, ma sarà dopo la prima ondata d'influenza pandemica", ha affermato Claire-Anne Siegrist, presidente della Commissione federale per le vaccinazioni.....articolo completo a questo link .....e poi...è uscita questa notizia.....NUOVA INFLUENZA : GB, TUTTI VACCINATI - Sunday Times, campagna potrebbe cominciare a giorni - ( Fonte : ANSA ) - LONDRA, 12 LUGLIO - L'intera popolazione britannica potrebbe essere vaccinata a breve CONTRO la NUOVA INFLUENZA che nel Regno Unito ha fatto 15 vittime. La campagna di vaccinazione potrebbe essere lanciata tra pochi giorni, DOPO L'ARRIVO in GRAN BRETAGNA di un NUOVO VACCINO, scrive il Sunday Times, PER CUI LE AUTORITÀ SI STANNO
AFFRETTANDO AD OTTENERE LE
APPROVAZIONI.Se verrà effettuato su vasta scala, potrebbe diventare il più ampio programma di vaccinazione lanciato nel Paese negli ultimi 50 anni.....allora io mi chiedo...e vi chiedo.....Da dove "salta" fuori questo nuovo vaccino ? E cosa vuol dire..."le autorità si stanno affrettando ad ottenere le approvazioni"...vuol dire che è un vaccino sperimentale...e che lo testeranno direttamente sulla popolazione...e su vasta scala ? Perché così tanta fretta ? ...Ed allora di conseguenza io mi chiedo...cosa sà il governo inglese di questo virus..di cui...sia il governo svizzero che l'opinione pubblica mondiale sono all'oscuro?.....sarà perché la delegazione svizzera...alla visita "guidata" all'istituto TRUDEAU lo scorso autunno...non era presente...o/e...perché i FEDELI sudditi di sua maestà...servono per altri scopi ? ...sempre che la notizia del Sunday Times, riportata dall'Ansa, sia attendibile...ed il vaccino sia efficace......e poi, un'altra notizia che potrebbe essere correlabile, a quanto sopracitato.....GB : BROWN A MINISTRI, VACANZE BREVI - Premier : reperibilità non è stare a casa con cellulare acceso - ( Fonte : ANSA ) - LONDRA, 12 LUGLIO - Gordon Brown proibisce ai ministri di esagerare con le vacanze estive che devono essere contenute. il premier ricorda che la "reperibilità" non vuol dire stare a casa tenendo semplicemente il telefonino acceso. Lo scrive l'Observer, citando un documento fatto circolare fra i membri del governo britannico. dietro alla voglia di Brown di mantenere l'esecutivo in allerta, scrive il giornale, potrebbe celarsi la possibilità di elezioni anticipate.....oppure...un possibile ed imminente rischio...di un'emergenza nazionale ? A seguire la parte XI

IPOTESI DI COMPLOTTO parte IX

Segue dalla parte VIII PETIZIONE MEDICI FRANCESI - .....un paio di stralci dall'articolo.....La distruzione dei sistemi sanitari nazionali con gradualità deliberatamente condotta negli ultimi decenni rispondendo ad una logica di criteri finanziari non più orientati allo sviluppo del Bene Comune, è una delle cause principali della diffusione della pandemia d'influenza A/H1N1, senza contare quello che ci potrebbe riservare il futuro prossimo, sempre dal punto di vista epidemiologico.....poiché stiamo entrando in un'epoca in cui nulla ha più certezza, compresa la vita umana stessa e la sopravvivenza della società umana.....segue l'appello.....I MEDICI D'URGENZA OPPONGONO RESISTENZA.....a questo link l'articolo completo.....e poi.....BOND AMERICANI CHIASSO, AGGIORNAMENTO E ALTRE NOTIZIE.....e.....IL RÈ DEI TIR DIETRO IL MISTERO DEI BOND TROVATI AL CONFINE.....ed ancora.....IRAN : SARKOZY, UN'ATTACCO UNILATERALE
D'ISRAELE SAREBBE CATASTROFICO - ( Fonte : ASCA ) - ROMA, 9 LUGLIO - Un'attacco unilaterale d'Israele all'Iran per fermare le ambizioni nucleari "sarebbe un'assoluta catastrofe". È quanto ha dichiarato il presidente francese Sarkozy nel corso di una conferenza stampa a margine del G 8 a l'Aquila.....ed infine.....Pensate da 0,12 a 12 trillioni di euro più
o meno, a seconda del "taglio"delle banconote, in
più in un anno che circolano al di fuori della UE...e
che non credo siano in mano a gente comune, o
almeno per la stragrande maggioranza...per
cui...io...opterei per la seconda cifra o giù di
lì...ma fatto salvo questo dato,mi piacerebbe
sapere ed appena ne avrò tempo proverò a
cercare dati in merito..."contro"cosa sono stati
ceduti questi euro ? ...non penso che li abbiano
spesi tutti, i "nostri"cari vacanzieri
europei...perché non vorrei che "ci avessero"
rifilato su...oltre alle cedole tossiche anche un bel
mucchietto di dollaroni nuovi di zecca...con il
benestare...OBBLIGATO...dei nostri ( italiani ed
europei ) BANKSTER...filo-anglo-
americani.....guardate che la Francia, con
Sarkozy,non è più quella di una volta...poi ci sono
i paesi del BRIC, ovvero...Brasile - Russia - India e
Cina...le sole riserve in dollari dell'India sono
all'incirca 200mld, se mettiamo insieme tutte le
riserve dei quattro paesi sopracitati ed
aggiungiamo Corea del Sud e Giappone...e qui, i
famosi bond americani ( 134,5mld di dollari )
sequestrati a Chiasso, "illuminano" il tutto di una
luce sinistra...facilmente si superano i 2 trillioni di
dollari...tutti a finanziare l'immenso debito
pubblico americano.Ora...se "voi"sapeste di non
essere più in grado, a breve, di pagare gli interessi sul debito e men che meno il debito stesso...cosa fareste ?...Non "organizzereste" una chiusura...obbligata... generale e generalizzata di tutti gli sportelli bancari sul territorio nazionale...promulgando una "bella legge"sotto forma di decreto...per far prima...che obblighi,per esempio, tutti i possessori d' oro o certificati in oro a cederli allo Stato, sotto compenso di bei dollaroni nuovi di zecca...si,come quelli da me citati prima contro euro...con lo scopo, innondando ancor di più gli Usa ed il mondo intero di biglietti verdi...di deprezzarne il valore anche ad un decimo dell'attuale...e di conseguenza il debito pubblico, acquisendo...ma i termini, rubando e truffando credo che siano più corretti...però, oro...e come sembra stiano già facendo tramite le ambasciate, valuta estera...e se questa valuta estera sono sopratutto euro a prescindere di quanti sono i bond Usa in "mani" europee un tantino nella merda ci siamo anche noi...dopo potrebbero anche decidere di abbandonare il dollaro per il famoso Amero...oppure per una fantomatica nuova valuta...in futuro...UNIVERSALE...certo che a pensarci bene questo basterebbe ed avanzerebbe
per scatenare una guerra...ma bella "grossa". la "buffa"situazione è che tutti questi paesi coinvolti...quantomeno...sospettano una tale eventualità...ma l'unica mossa a loro disposizione...che peraltro sembra stiano provando a fare...è liberarsi il più possibile del "fardello in dollari"...e qui torniamo...di nuovo...ai bond sequestrati a Chiasso. A seguire la parte X

mercoledì 23 dicembre 2009

OH!...SE IO FOSSI UN POETA...




Amore,tu sei l'alba della mia vita.
Tu sei l'unico dono per me,
realmente importante.
Tu sei il sole che
illumina il mio cielo.
Tu sei la luna che rischiara
le mie notti più oscure.
Tu sei la dolcezza,l'armonia,
la purezza e la sincerità.
Tu sei la costante
di tutti i miei sogni.
Tu sei il primo pensiero,
di ogni mio nuovo giorno.
Tu...tu sei l'AMORE.

Paolo


E mi ritrovo qui, solo,
con il tuo ricordo,
a contemplar le stelle
e la vastità del ciel.

Paolo


Come può un fiore crescere,
in una landa desolata,
ove il sole cocente,
arde e brulla anche la nuda terra.
Come può una stella brillare,
nel firmamento infinito,
senza essere degnata
del più misero sguardo.
Come puoi tu,
mia effimera chimera,
burlarti di me,
si tanto e nel tempo.

Paolo


Quale mare può essere
più insidioso della vita.
Divisa, fra un passato di
offuscati ricordi,
un presente misero,
ed un futuro incerto.

Paolo


Tu luce nei miei occhi,
essenza dei miei pensieri,
forza delle mie azioni,
speranza del mio futuro.
Vorrei donarti il tempo,
ma il tempo è un tiranno
e fugge...e tu, con lui.

Paolo


Quando la fiducia nel
prossimo viene a mancare,
è dentro di noi,
che dobbiamo trovare
la forza per continuare,
nel duro cammino della vita.

Paolo


Eccomi qui, libero,
di goder dell'amor frivolo,
d'infranger barriere di spirito,
di non aver ne confini, ne popolo.

Paolo


Io amo te, amo le tue mani,
il tuo sorriso,la tua forza,
le tue idee.
Io amo te,la tua gioia di vivere,
il tuo non arrenderti mai,
anche quando tutto appare perduto.
Io amo te,la tua voglia di fare,
la tua generosità,la tua dolcezza
e la tua gioiosa follia.

Paolo


Ti ho amato mio perduto amore.
Ti ho amato dal primo all'ultimo dei nostri giorni.
Ho amato la tua tenue voce,
ho amato le tue morbide,rosee labbra.
Ho amato le tue mani minute e la tua capacità di dare senza chiedere nulla in cambio.
Ho amato le tue certezze e le tue speranze in un mondo migliore.
Ti ho amato,come se il domani non dovesse mai più giungere.
Ed ora,che te ne sei andata via,
rimarrò qui,in questa spiaggia deserta,
con il nostro fuoco...spento,
a contemplare l'infinito.

Paolo


Ovunque poso il mio sguardo,
vedo te,i tuoi occhi belli,
il tuo dolce sorriso.
Qualunque suono percepisco,
sento te,la tua voce,
calda...suadente.
Ogni cosa sà di te,
il tuo profumo,il tuo sapore.
La mia vita senza te,
non ha sale,
non ha parole,
è assenza d'amore.

Paolo


Eccomi,io sono la pioggia,
che lava e ristora
le tue stanche membra.

Ascoltami,io sono il vento,
che spazza il tuo cielo
colmo di nubi.

Guardami,io sono il sole,
che illumina i giorni
della tua solitudine.

Gioisci,io sono l'amore,
che ti cancella dal cuore
ogni dolore.

Paolo


Il nulla è di fronte a me,
io vittima predestinata,
io mio solo carnefice,
nulla ha più importanza,
nulla più mi tange,
nulla è divenire per me,
solo il lento desio che precede la morte...e poi,
l'oblio infinito,m'attendono.

Paolo


Dopo una vita a rincorrer chimere,
ti fermi un momento
e degusti il sapore,
di una strada diversa,
di un focolare,
di un'amante che hai voluto tradire.
Un brivido senti,
ma non è amore,
o vecchio saggio,
che intuisci e poi muori.

Paolo


Nulla disturberà il tuo sonno,
nulla turberà le tue miti notti,
il fragor del tuono,
sarà come dolce sinfonia per te,
il tintinnio della pioggia,
soave musica per le tue orecchie,
il soffiar del vento,
delicato sibilo che preannuncerà il risveglio.

Paolo


O uomo, mondo disperato
non vi è pace alla tua pena,
ne cure, ne rimedi a sanar le tue ferite,
ne dei, ne fato a cambiar il tuo futuro,
ne inferi o eden, a lenir il tuo trapasso.

Paolo


Bada bene amico mio,
che l'amar da morire,
non abbia mai a divenir,
amor per la morte.

Paolo




A seguire la parte II.

lunedì 21 dicembre 2009

PUNTI DI VISTA - Occupazioni alternative

Chi di voi non si ricorda il film Full Monty, che narra di alcuni operai inglesi, che perso il lavoro si sono dati allo streaptease e riuscendo ad avere pure un buon successo. Questa come non tutti sanno, non è stato solo un film di buon successo, o come si dice in gergo..."che ha fatto cassetta"...questa era una storia vera, quindi realmente accaduta. Ma ora voi mi "direte", che ce ne frega a noi, oppure i più buoni, ma quelli sono inglesi sono tutti, quantomeno, un pò eccentrici. E invece voi non tenete in considerazione l'arte di arrangiarsi italica. E ciò che è capitato a due operai nel trevigiano, perso il lavoro e non riuscendone a trovare un'altro, vengono a conoscere due signori che alcuni anni prima avevano modificato in chiave erotica "il gioco dell'oca", ed avevano pure avuto successo. Parlando con questi signori ai due fù proposto "perché con le vostre liquidazioni non vi aprite un sexy shop ? Capirete lo sbigottimento sul momento, poi i due dopo averci pensato sù con più calma e aver parlato con le mogli, decisero..."ma perché no, proviamo", ora ne hanno quattro. E da quanto dicono loro, e non faccio fatica a crederlo, gli affari vanno a gonfie vele...piccola chicca in anteprima sulla lettura dell'articolo...fra gli articoli che vanno per la maggiore ci sono le intramontabili bambole gonfiabili. C'è né una che per 300 euro, piange e geme...che dire prodigi della tecnologia moderna.

venerdì 18 dicembre 2009

IPOTESI DI COMPLOTTO parte VIII

Segue dalla parte VII D'ora in avanti saranno postati, miei commenti, articoli, "lanci" d'agenzie ed etc. da me, ritenuti utili al fine della comprensione o dell'integrazione dell'... "Ipotesi di Complotto"...il tutto, rispettando l'ordine cronologico da me impostato in precedenza.....Anche questo fà parte del "grande gioco"?..... I FALCHI USA MOSTRANO LE UNGHIE IN HONDURAS ...e poi...Un ottimo articolo che analizza geo-politicamente e socialmente la questione iraniana..... SINDROME PERSIANA. QUANDO IL GIOCO PASSA PER TEHERAN .....ed ancora...ricordate...che anche questo fà parte del "grande gioco"..... GUERRA PAKISTANA E ASIA CENTRALE e continuando...IN AUTUNNO AUMENTO INFLUENZA A - Potrebbe esserne colpita il 20% della popolazione europea - ( Fonte : ANSA ) - ROMA, 7 LUGLIO - I contagi per la nuova influenza A/H1N1 potrebbero salire nel prossimo autunno - inverno dall'attuale 1% al 20% della popolazione. Lo ha detto il direttore dei centri europei per il controllo delle malattie ( Ecdc ) Zsuzsanna Jacab. In quel periodo "i servizi sanitari potranno essere sottoposti ad una pressione molto forte, considerando il numero delle persone che avrà bisogno di ricoveri". A rischio 3 categorie : persone con malattie respiratorie o diabete, donne in gravidanza e bambini. Ed infine...DIETRO LA PROTESTA DEGLI UIGURI ( O UIGHURI ) NELLO XINJIANG .....da leggere attentamente i tre articoli correlati e linkati all'interno di quello sopracitato.....inoltre,fate attenzione alle date degli stessi...in particolare del primo...L'OPERAZIONE BRITANNICA DEGLI UIGHURI CONTRO LA CINA.....oltre che hai contenuti...ovviamente. A seguire la parte IX

I VOSTRI ARTICOLI

Se avete voglia di dare un link ai vostri pensieri...io sarò
felice di pubblicarli...unica
raccomandazione...tenete presente come "post di
paragone"...il più prolisso, che io, ho finora
postato...anche per quanto riguarda i link
eventualmente in esso contenuti...se vi interessa,
non fate altro che... 1 ) Postarlo nei commenti di questo post,
ricordandovi di specificare la firma ed il titolo 2 ) Se sono
presenti dei link, dovete altresì specificare se avete
delle preferenze sul testo "sotto il quale"celare il
link stesso 3 ) Una volta pubblicato e da voi
approvato, ovviamente nei miei tempi...ovvero
tempo permettendo , avrete il "vostro link"da
postare dove vi pare. In seguito, come ultima
operazione, se lo riterrete opportuno, provvederò ad eliminare il
commento all'origine del vostro post...e questo è tutto. Ciao

giovedì 17 dicembre 2009

PUNTI DI VISTA - Valuta che và...valute che vengono

Allora è vero. I Paesi Arabi del golfo hanno deciso, da gennaio inizierà l'iter per la creazione della nuova valuta dell'area, il "gulfo", tale parrebbe essere il nome della nuova valuta che, sostituirà il dollaro nelle transazioni di petrolio dei Paesi dell'area. O almeno queste sono le intenzioni. Ma io ora mi pongo e vi pongo una domanda..."gliel'avranno detto ad Obama", che dei suoi dollaroni nel giro di qualche anno, non se ne faranno più niente ? E poi, stessa musica nel Sud America dove..."Nasce il sucre,la
nuova moneta sudamericana
Una moneta unica per i paesi dell’ALBA
Si chiamerà “sucre” la nuova moneta comune dei
paesi dell’Alba – Alternativa bolivariana delle
Americhe (Venezuela, Cuba, Honduras, Bolivia,
Nicaragua, Dominica), che sarà formalizzata oggi
dai presidenti del blocco riuniti a Cumaná, nell’est
del Venezuela, insieme ai colleghi di Ecuador e
Paraguay, invitati come osservatori.
La proposta di dare vita al “sucre” come
meccanismo finanziario di integrazione regionale
per ridurre la dipendenza dal dollaro americano
era emersa nel vertice straordinario dell’Alba del
novembre scorso; di recente è stata appoggiata
anche dall’Ecuador.
La fase sperimentale partirà nel quarto trimestre
dell’anno con l’obiettivo che la nuova valuta sia
pienamente operativa a partire dal 2010.
“Auspichiamo che questa zona monetaria
comune non si limiti solo ai paesi dell’Alba e
all’Ecuador ma si estenda anche al resto dei paesi
del sud, di Centroamerica e Caraibi” ha detto il
ministro venezuelano delle Finanze Ali Rodriguez,
aggiungendo: “Stiamo compiendo un passo
importante a fronte della crisi economica
mondiale e del suo vincolo col dollaro,
procediamo verso una nuova architettura
finanziaria”.
La nuova moneta prende il nome dal militare e
statista venezuelano Antonio José de Sucre
(Cumaná 1795-1830), tra i principali protagonisti
delle guerre d’indipendenza latinoamericane.
Il vertice odierno dell’Alba sarà principalmente
l’occasione per delineare una posizione comune
tra i paesi membri in vista dell’appuntamento di
domani a Trinidad e Tobago per il V Vertice delle
Americhe"....insomma, sembrerebbe proprio che sia iniziata la fine del dollaro come moneta di scambio internazionale. Ma torniamo alla domanda posta in precedenza. Ad Obama, ovvero ai governanti Usa, Federal Reserve e Bank of America e quant'altro, l'avranno detto ? Saranno stati preavvertiti della scelta di istituire tale valuta ? In particolare, con riferimento a quella del golfo. Perché se sono stati avvertiti, ovvero ne erano a conoscenza, mi si pone un problema, anche se, forse, è solo una mia carenza di comprensione degli eventi, comunque...come mai "l'impero"permette ad un suo suddito di "tradirlo"? Ma siamo veramente sicuri, se questa ipotesi si dimostrasse corretta, che glielo permetterà ? Oppure "l'impero sà", che nel breve-medio periodo, o nell'arco dell'effettiva operatività della valuta, ci attendono eventi di tale portata, che la minaccia è ritenuta meno che insignificante. E quali potrebbero essere questi eventi ? L'introduzione dell' Amero, "magari" in concomitanza con un bel Banks Holyday, organizzato ad hoc per l'occasione ? E sempre "magari", con il contorno di disordini, se non vere e proprie sommosse popolari, che costringeranno i nostri cari e democratici governanti a far ciò che mai avrebbero voluto fare. Legge marziale. Ed infine, perché no, ma si dai , anche il ritorno della "maiala", che nel 2010 potrebbe mettere, "udite udite", anche le ali. E poi, in extremis...siccome in questo nuovo anno, non ci deve mancare proprio nulla...che ne dite di una "bella" guerra...che ne sò...in medioriente ? Và bè, se proprio preferite i luoghi più umidi, è di vostro gusto il Sud America ?

mercoledì 16 dicembre 2009

PUNTI DI VISTA - Scenari

Mentre stavo leggendo il nuovo GEAB N.40 di LEAP/2020, nella sua versione gratuita in francese, in un momento di pausa dal "tentativo di traduzione" per uso personale del testo, sono "capitato" sul sito di repubblica, dove i "miei timori"post-aggressione del premier, ripetiamolo,da parte di un folle, stanno a mio parere facendo acquisire ai "colori", dei toni cupi. E badate, che non stò parlando di eventuali misure, prese al fine di contrastare eventuali siti dove si "enunci la volontà" di compiere atti criminali verso chicchesia. Anche se poi, per esempio negli Usa, nonostante le reiterate minacce di morte ricevute dall'attuale presidente Obama, nessuno, almeno fino ad ora, si è permesso di legiferare in materia, facendo così venir meno anche solo in minima parte, ciò che è garantito dal Quinto Emendamento della Costituzione, almeno per quanto riguarda la libertà di pensiero e "parola"...sacro...tranne poi rischiare però, di vedersi arrivare a casa l'Fbi oppure altro ente federale o governativo...oppure nel caso in cui si presentasse, una dichiarata...grave Emergenza Nazionale. Ma delle possibili, se non probabili ripercussioni su altri utenti "contingenti"al bersaglio di tale provvedimento, ed in prospettiva futura, ad estensioni delle limitazioni anche per combattere il fenomeno del peer-to-peer legato al copyright nel settore audio e video, legge tanto cara ed auspicata, dalla lobby delle case discografiche e cinematografiche, in particolare, delle grandi major d'oltreoceano. Insomma, decidete di che "morte morire", preferite avere la possibilità di postare ciò che vi pare, salvo poi rischiare di farvi venire a prendere a casa senza alcun preavviso, oppure, preferite sapere prima, "magari" per decreto legge, cosa è meglio evitare di scrivere ? Però, tuttavia ciò rischierà di scaldare ulteriormente gli animi. E visto i segnali dei fatti, economici e di ordine pubblico greci e quelli sull'accordo climatico, ed ancora di ordine pubblico, a Copenaghen negli ultimi giorni, non mi sembra proprio il "caso". A meno che ciò non sia "indispensabile" ( e quindi voluto ) ...a "mani/menti oscure".

martedì 15 dicembre 2009

IPOTESI DI COMPLOTTO parte VII

Segue dalla parte VI IN CONCLUSIONE...vi posto i link di una serie di
recenti articoli, a mio parere, molto interessanti ed inerenti agli argomenti trattati, di cui ritengo utile prendere "visione".....ad iniziare...dai contenuti "svelati"dell'ultima conferenza del gruppo BILDEBERG...che si è svolta in Grecia a maggio di quest'anno .....e poi un paio di articoli aggiuntivi sui rischi dell'attuale crisi
economico-finanziaria.....LA ROUCHE : C'È IL RISCHIO CHE CROLLINO I GOVERNI .....I VERI DATI DELLA CINA FANNO TREMARE GLI OTTIMISTI .....di seguito il link per l'articolo di approfondimento sul giallo economico...e non
solo...dell'estate.....BOND AMERICANI CHIASSO, AGGIORNAMENTO .....ed infine un'interessante
analisi geo-politica.....DESTABILIZZAZIONE IRAN,
TEHERAN.....di quest'articolo ho "trovato" interessanti anche i link di approfondimento contenuti al suo interno Tutta questa "ricerca" è stata da me eseguita e postata, con
l'intento di darvi un "quadro", il più esaustivo possibile dei...a mio giudizio...più che probabili
eventi a cui noi tutti stiamo sempre più celermente andando in contro. Perché ritengo, che solo con una "visione"d'insieme delle notizie
che ci giungono da più fonti, in ordine "sparso"e diluite nel tempo...si può...ora...provare e perché no...riuscire, a completare il "puzzle" del "nostro" futuro...senza alcun bisogno...NE DI PROFETI...NE
DI PROFEZIE...ma basandosi solamente su fatti e
notizie...certe e verificabili...ovviamente, fatte salve, la buona fede delle medesime fonti...e la correttezza della "nostra interpretazione.....Nell'eventualità che al palesarsi
di uno o più eventi quì descritti o/e altro..."all'improvviso"gli attuali mezzi di comunicazione, fra cui internet, diventassero
inutilizzabili, causa...carenze energetiche...leggi di emergenza, limitanti la "personale"libertà di
espressione...persistenti "disguidi"sulla
trasmissione dati ed etc...colgo l'occasione per salutarvi.....SPERANDO CHE IL "QUADRO/
SCENARIO" DA ME DESCRITTO...RESTI SOLO UN IPOTESI...E PER TALUNI, perché no, UNA BUONA
LETTURA...E PER ALTRI...UN'INUTILE SPRECO DI TEMPO E DI SPAZIO...............BUONA VITA A
TUTTI VOI...............UNATANTUM.......in vero...PAOLO .....ed invece...la ricerca...è poi continuata. A seguire la parte VIII

PUNTI DI VISTA - Priorità

Mentre in Italia in queste ore si sprecano i commenti sull'evento di domenica, riguardante l'ormai nota aggressione, subita dal nostro presidente del consiglio ad opera di un 42enne con problemi psichici. Girovagando per la "rete" mi sono "imbattuto"nel sito online del noto quotidiano Times, dove si dà ampio risalto, ( ed a mio parere a ragione, ci sono almeno 5 articoli sul tema nelle ultime 24/36 ore ) ,al documento segreto sulle capacità iraniane di arrivare a costruire, nel medio periodo, un ordigno nucleare. Ed anche delle pressioni dell'amministrazione statunitense verso la Cina e la Russia per inasprire le sanzioni contro l'Iran, ed evitare così il piano B, ovvero l'opzione militare..."2010 is going to be an incredibly important year when it comes to Iran. I would hope the Administration will push China and Russia very aggressively to get then on board with sanctions". "If by the end of 2010 China and Russia have't, you begin to look at option B - military force. I can't see Israel having much patience beyond then"...Ed a Tel Aviv sono da tempo, già pronti per questa opzione. E il primo ministro stà seriamente prendendo in considerazione, anche alla luce di questi documenti, di colpire i siti nucleari iraniani...che dire, il 2010 si preannuncia come un anno, che rischia di farsi ricordare per molto...molto tempo...e non per i mondiali di calcio.

domenica 13 dicembre 2009

IPOTESI DI COMPLOTTO parte VI

Prosegue dalla parte V 13 - parte
II ) .....Qualunque sia l'evento che si
verificherà...perché statene certi...qualcosa
accadrà..un paio d'indizi sembrano collimare : 1 )
LA PANDEMIA INFLUENZALE...la cui "seconda
ondata"nell'emisfero nord, è attesa per Settembre
- Ottobre, senza l'ausilio dei vaccini specifici la cui
prima "emissione"è prevista per
Gennaio 2010 .....e
poi.....H1N1 METTE A RISCHIO L'ECONOMIA
MONDIALE..... ( in inglese ) ..... 2 ) LA CRISI
ECONOMICO-FINANZIARIA...di cui gli effetti sulla
disoccupazione dovrebbero farsi "sentire"in
modo tangibile, all'incirca nello stesso
periodo .....salvo ulteriori sorprese.....LA FESTA
DELLE BANCHE PROGRAMMATA PER
SETTEMBRE ? ..... ( in inglese ) ..... ( in italiano -
googlese ) .....e poi
un altro articolo qui 13 - parte
III ) .....insomma,questa potrebbe
essere...
L'ULTIMA ESTATE DI PROSPERITÀ come noi la conosciamo .....e l'inizio di un
doloroso travaglio, che attraverso numerosi
nefasti eventi, ci proiettèra verso una nuova
era...Quella nuova era plasmata da "mani
oscure", per poche centinaia di milioni di esseri
umani..."felici"di appartenere ad un élite di
sopravissuti...ed inconsapevoli schiavi dei
medesimi, vecchi padroni e della loro prole...Ed
un tale Steve Jackson,nel 1995, ha svelato
pubblicamente...attraverso un gioco di carte, che
ha avuto anche un notevole successo...pure le
"tessere" di questo puzzle/percorso, in cui le
uniche costanti si chiamano...morte e
distruzione...sotto forma di molteplici
eventi...GENERATI..... ( in inglese ) ..... ( in
italiano - googlese ) .....che ognuno di voi tragga le
proprie...PERSONALI...
considerazioni. A seguire la parte VII

IPOTESI DI COMPLOTTO parte V

Prosegue dalla parte IV


12 - parte III ) .....e questo evento potrebbe verificarsi in concomitanza con una pandemia influenzale, una gravissima crisi economico-finanziaria, eventuali gravi disordini derivanti da essa e vari altri eventi conseguenti e non, di cui ora noi nemmeno abbiamo idea...che sfocerebbero in guerre regionali e confluirebbero in un terzo periodo di guerra mondiale ? Ed ancora...quello a cui si riferiva il generale Franks è lo stesso evento a cui alludeva l'attuale vice-Presidente Usa Biden il 19 Ottobre del 2008 in una conferenza a Seattle ? ....."Potete starne certi, io vi assicuro che entro i primi 6 mesi del suo mandato, ci sarà una crisi internazionale...una crisi GENERATA di ENORMI PROPORZIONI che lo metterà alla prova... vedremo di che "stoffa" è fatto quest'uomo ( riferito ad Obama - ndr ), ricordatevi quello che vi ho detto...perché ciò accadrà". Ma non è stato il solo a fare dichiarazioni in tal senso...l'ex segretario di stato Usa, la democratica Madeleine Albright, a sua volta ritiene molto plausibile lo scenario di Biden, che hai suoi occhi assume le sembianze di un mega attentato terroristico. Ed ancora...Zbigniew Brzezinski attuale consigliere alla sicurezza nazionale...Colin Powell l'ex segretario di stato repubblicano, oppure il rivale di Obama alle ultime elezioni presidenziali, il repubblicano John McCain...ed anche un tale Michael Bayer, presidente del Defense Business Board e consulente del Pentagono, che ha annunciato, che il presidente deve prepararsi per una probabile crisi entro i primi 270 giorni del suo mandato.....( in inglese ).

Insomma...tutti d'accordo sulla medesima tesi.

Quindi abbiamo una serie di personaggi, tutti di altissimo spessore del panorama politico-militare statunitense, che ci dicono che l'attuale presidente degli Stati Uniti
dovrà affrontare una crisi GENERATA...ovvero creata ad arte...entro massimo 270 giorni ( 9 mesi ) dall'inizio del può mandato...20 - GENNAIO - 2009.

13 - parte I ) Quindi...ci dobbiamo aspettare una crisi GENERATA...riguardante la politica estera degli Stati Uniti...entro 6/9 mesi dall'inizio del presente mandato...ovvero, entro la fine di Ottobre 2009.

Ma tali eventi si sono già verificati in precedenti legislature statunitensi...nei primi 270 giorni di mandato presidenziale?

Vediamo.....

EISENHOWER - La rivoluzione iraniana.

KENNEDY - La baia dei porci.

JOHNSON - L'incidente del golfo del Tonchino.

NIXON - L'escalation della guerra in Cambogia e nel Laos.

CARTER - La riduzione delle truppe in Corea.

CLINTON - Il primo attacco al WTC.

BUSH padre - L'invasione di Panama.

BUSH figlio - L' 11/9

.....e per OBAMA?

Quale "prova" dovrà affrontare nel suo/nostro ormai imminente futuro.....la nefasta evoluzione della crisi coreana?

L'attacco a "sorpresa ed unilaterale" da parte israeliana alle infrastrutture nucleari iraniane con il conseguente ed inevitabile...causa derivante e generalizzata"risposta"iraniana nell'area del golfo persico e stretto di Hormuz...coinvolgimento degli Usa?

Una nuova "accensione"delle tensioni caucasiche? Uno o più mega-attentati "terroristici"...anche con armi non-
convenzionali...in Occidente?

L'accuirsi, con l'arrivo della seconda ondata , della pandemia influenzale A/H1N1, magari con la temuta mutazione ed il mix con l'aviaria?

Oppure...la "recrudescenza" della crisi economico-finanziaria,con la svalutazione del dollaro e/o il default di banche e paesi...fra cui gli Usa?

Ed infine...perché no, più d'uno di questi eventi...se non tutti in sequenza?


A seguire la parte VI

IPOTESI DI COMPLOTTO parte IV

Prosegue dalla parte III.

12 - parte I ) Riprendiamo dall'inizio.

E se vi fossero "mani oscure" ( io ne ho la quasi certezza ) ,che da ben più di un secolo, stanno manipolando con ogni mezzo ed a qualsiasi costo i destini di questo pianeta ( negli ultimi tempi,parrebbe anche a tappe forzate ), nell'intento di plasmarlo alla loro "visione finale" ?

È uscito un paio di mesi fà un'interessantissimo libro che tratta proprio questa tematica..

RIVELAZIONI NON AUTORIZZATE - IL SENTIERO OCCULTO DEL POTERE - Il colossale inganno preparato da una casta di banchieri che domina il mondo di Marco Pizzuti...

"Molti interrogativi riguardo ai grandi capovolgimenti della storia qui trovano inquietanti risposte. I documenti raccolti da svariati ricercatori sono ormai in grado di dimostrare come un super-governo ombra, diretto dall'alta finanza internazionale, consegna da tempo le azioni e i programmi dei nostri rappresentanti DI OGNI COLORE POLITICO per realizzare disegni di dominio assoluto, di globalizzazione. Si tratta di ciò che la massoneria ama eufemisticamente definire "Nuovo Ordine Mondiale", un piano secolare che contempla la concentrazione di tutte le risorse del pianeta nelle mani di un infima élite di superbanchieri. Solo conoscendo i retroscena e gli obiettivi delle società occulte a cui sono appartenute e appartengono tutt'ora tutti i maggiori protagonisti della storia possiamo provare a comprendere realmente il passato, il presente e forse anche il nostro futuro.
Un analisi dettagliata e approfondita del vero ruolo esercitato dalle società segrete nel corso della storia.
Un libro esplosivo che fà finalmente luce su eventi epocali, come i conflitti mondiali, il terrorismo internazionale e la nascita delle grandi ideologie. È solo fantapolitica come amano farci credere le versioni ufficiali ?"
( edizioni punto d'incontro.it ).

Bella domanda non c'è che dire.

La mia risposta è no.

A seguire il link per un'estratto dal libro...

RIVELAZIONE NON AUTORIZZATA - IL CASO PEARL HARBOR.

12 - parte II ) E della possibilità di una nuova Pearl Harbor ha parlato anche il generale Tommy Franks - scheda.

E poi, alcuni stralci dall'articolo...

LA GUERRA USA PER IL DOMINIO GLOBALE...

"Un'anno prima dell'11/9,il PNAC invocava un'evento catastrofico e catalizzante, tipo una nuova Pearl Harbor, che sarebbe servito a galvanizzare l'opinione pubblica degli Usa a sostegno dell'agenda di guerra...il generale Franks che ha guidato la campagna militare in Iraq, ha recentemente rilevato ( Ottobre 2003 ) al ruolo di un'evento produttivo di numerose vittime "PER TROVARE SOSTEGNO ALL'IMPOSIZIONE DI UN GOVERNO MILITARE IN AMERICA" Franks identifica lo scenario preciso con il quale verrà istituito il governo militare :
[ avverrà ] un fatto di terrorismo produttivo di numerose vittime da qualche parte nel mondo occidentale - potrebbe essere negli Stati Uniti d'America - che provoca la messa in discussione della nostra Costituzione da parte della nostra popolazione e l'inizio della militarizzazione del nostro paese per evitare che si ripeti un'altro evento produttivo di numerose vittime...Le risultanti crisi ed agitazioni sociali SONO INTESE A FACILITARE UN'IMPORTANTE SPOSTAMENTO DELLE STRUTTURE POLITICHE, SOCIALI ED ISTITUZIONALI NEGLI USA. La dichiarazione del generale Franks riflette il consenso dei militari Usa, su come i fatti dovrebbero dispiegarsi. La guerra al terrorismo deve fornire la giustificazione per revocare il governo della legge, in definitiva con la prospettiva "preservare le libertà civili". L'intervista di Franks suggerisce che un attacco terroristico patrocinato da al Qaeda verrà utilizzato come "meccanismo a grilletto"per un COLPO DI STATO MILITARE IN AMERICA. "L'evento tipo Pearl Harbor del PNAC verrebbe usato come giustificazione per dichiarare lo stato d'emergenza che porta alla costituzione di un governo militare.
( vocidallastrada.com ).

Sopratutto se in quell'evento, "cade"anche il presidente e buona parte, o tutto il suo governo.

A seguire la parte V.

IPOTESI DI COMPLOTTO parte III

Prosegue dalla parte II.


11 ) I VACCINI : Dopo, ma anche prima in verità, dell'avvenuta ufficialità dell'allerta 6 pandemico, vengono alla luce notizie più o meno segrete a riguardo di piani di vaccinazioni e/o d'emergenza...

SPAGNA:
( ANSA ) - La ministra della salute spagnola, Trinidad Jimenez, ha oggi annunciato che in autunno inizierà la campagna di vaccinazione contro l'influenza A, che sarà a totale carico del governo spagnolo...case farmaceutiche incaricate dei vaccini, GSK,Novartis,Sanofis o Baxter.

FRANCIA : IL PIANO SEGRETO CONTRO L'INFLUENZA A -
Anticipando un probabile ritorno del virus in autunno il governo stanzierà più di un miliardo di euro per l'acquisto dei vaccini. Obiettivo: immunizzare tutti i francesi.Le autorità annunceranno in autunno, se sceglieranno di rendere la vaccinazione OBBLIGATORIA.

Continua qui...( in francese ).

INFLUENZA A : LEGA ARABA VARA PIANO...Fornire aiuto a qualsiasi Stato arabo in cui si verifichino casi.
( ANSA ) - Un gruppo di esperti riunito presso la lega araba ha adottato un piano di lotta contro la nuova influenza.ne ha dato notizia un comunicato della stessa lega. La riunione a cui hanno partecipato esperti di Egitto, Arabia Saudita, Siria, Qatar, Giordania, Emirati Arabi Uniti e Bahrein ha dato via libera a un piano che consiste nel fornire aiuto a qualsiasi stato arabo colpito da casi della malattia, fornendogli medicine, vaccini, mezzi e strumenti di profilassi.

Il giorno dopo, il 12 di Giugno, esce questa notizia...

INFLUENZA: NOVARTIS PUNTA AD UNA RAPIDA PRODUZIONE DI VACCINI - ( REUTERS ) -

Cito dall'articolo...

Novartis A6 HA PRODOTTO un primo lotto di vaccini destinato a combattere l'epidemia d'influenza H1N1,darà inizio ai test clinici a Luglio e prevede di poter aumentare rapidamente la produzione...Novartis ha reso noto che oltre 30 governi le hanno chiesto di fornire gli ingredienti del vaccino per l'influenza A/H1N1.

Sarebbe interessante sapere quali sono i 30 governi che hanno fatto questa richiesta.

E poi, se il virus muta, gli ingredienti vanno bene lo stesso ?

Ah! Dimenticavo...

Loro sono in possesso della ..."nuova tecnologia a base cellulare che riduce di settimane il tempo necessario all'avvio della produzione".

E allora, andiamo a cercare notizie per conoscere questa Novartis, ed entro qui ...

E scopri tra le altre cose, che per caso...di nuovo, ancora e sempre "lui", Novartis, giusto a Gennaio di quest'anno ha siglato un'accordo con il ministero della salute Usa, per la costruzione del primo impianto per la produzione di vaccini influenzali sul suolo statunitense, capace di produrre 150mln di dosi di vaccino pandemico, entro 6 mesi dalla dichiarazione di una pandemia influenzale.

E sono sicuro che il loro vaccino nonostante le eventuali mutazioni del virus sarà uno dei più efficaci, se non il più efficace in assoluto.

I dubbi semmai riguardano la disponibilità, l'efficacia ed i costi per i paesi del terzo mondo, per i ceti più poveri e per gli emarginati, del primo e del secondo.


A seguire la parte IV.

sabato 12 dicembre 2009

IPOTESI DI COMPLOTTO parte II

Prosegue dalla parte I

9 ) Quindi, ibridazione del virus A/H1N1, avente 2 ceppi umani, 2 suini ed uno aviario e rilascio nel sud-ovest degli Usa ed in Messico.

E sempre in Messico, avrebbero testato anche la reazione della popolazione ad un'eventuale stato d'emergenza e quindi alle possibili ( per me probabili,per non dire certe ) limitazioni delle libertà personali, di movimento principalmente ma non solo, derivanti dal verificarsi di un tale evento...e/o altro.

10 ) Poi l' 11 di Giugno è arrivata la notizia, l'OMS, tramite una conferenza stampa della sua direttrice Margaret Chan, ha dichiarato ufficialmente l'allerta 6, ovvero la "pandemia conclamata"...

Ma guarda ancora il caso un 11 ed un 9 anche in questo evento.

Perché è stata convocata una riunione d'urgenza proprio in quel giorno ?

Non vi dà l'impressione del pre-stabilito ?

Ed ancora, per chi è il messaggio ?

A seguito di tale dichiarazione, si sprecano i commenti dei vari governanti mondiali, tra cui il nostro ministro della salute, Ferruccio Fazio, che tra le varie dichiarazioni fatte "ci dice" anche questo...

" Nel caso di una probabile recrudescenza dei contagi ed in assenza di misure di contenimento efficaci a partire dai vaccini, il pericolo è che ci possa essere un'elevata fetta della popolazione che potrebbe essere contagiata, determinando in questo modo un BLOCCO DELLE ATTIVITÀ e FORTI DANNI ALLE ECONOMIE DEI PAESI".

Poi però ha lanciato un nuovo allarme.

"LA NASCITA DI UN VIRUS LETALE DOVUTO AL MESCOLAMENTO DEL PATRIMONIO GENETICO DEI VIRUS H1N1 E H5N1", ovvero l'aviaria ( corriere.it ).

Alt, stop, ferma tutto..."illuminazione"...

Cosa ci stà "cercando di dire"il ministro ( oppure gli è sfuggito ), che...

Ci aspettiamo molti contagi e non siamo sicuri di riuscire a contenere tale eventualità, ne tantomeno che i vaccini siano efficaci, questo influirà sicuramente su tutte le attività economiche e ciò potrebbe dare il colpo di grazia alla già provata economia mondiale ?

Poi, la "causa"della mia "illuminazione"...

"UN ALLARME SULLA NASCITA DI UN VIRUS LETALE DOVUTO AL MESCOLAMENTO DEI VIRUS H1N1 E H5N1, l'aviaria".

Prima domanda che mi sorge spontanea.

Quante possibilità ci sono che due ceppi influenzali, in così breve periodo, si "mescolino"geneticamente ?

Credo che sia un evento molto improbabile.

Seconda domanda, ma signor ministro, cosa ci stà "cercando di dire", che all'OMS hanno già riscontri in merito e/o che questo virus è stato, da umani, modificato ?

Il primo "cattivo"pensiero che ha percorso la mia mente fin dalla prima lettura di questo articolo è racchiuso nel punto quattro e si riferisce al "Trudeau Institute"...il "laboratorio delle pandemie"e fra le delegazioni, guarda il caso, ancora e sempre lui, c'era anche quella italiana.

Notizie e fatti correlati o correlabili ?

Si, no...forse ?

È molto probabile che non lo sapremo mai.

A seguire la parte III

IPOTESI DI COMPLOTTO parte I

E se vi fossero "mani oscure",che da ben più di un secolo,stanno manipolando con ogni mezzo ed a qualsiasi costo i destini di questo pianeta,nell'intento di plasmarlo alla loro "visione finale" ?

Focalizziamo i fatti, alla luce delle notizie e degli eventi più recenti a riguardo.

1 ) Hanno creato un ceppo ibrido di A/H1N1.

2 ) Nel frattempo, hanno costruito strutture di detenzione autosufficienti servite da strade e ferrovie.

3 ) Alla fine dello scorso anno si viene anche a sapere che la FEMA, la protezione civile statunitense, ha stipato nei sopracitati campi di detenzione : 500mila bare multiposto in plastica,in seguito è giunta notizia che siano lievitate fino ad un milione.

4 ) Per puro caso, si viene inoltre a conoscenza che i capi di Stato maggiore,generali ed ammiragli, con il loro seguito, di : Usa, Francia, Germania, Spagna, Regno Unito ed Italia, si sono palesati in un posticino, dove l'unica struttura di una certa importanza è il TRUDEAU INSTITUTE, un laboratorio bio-chimico molto riservato, in cui si coltivano microrganismi di tipo "pandemico"...articolo completo.

5 ) Sempre dall'articolo citato al punto quattro, si viene a sapere che la precedente amministrazione americana, ha promulgato un decreto legge sulla preparazione alle catastrofi, in cui si stanziano 1,6mln di dollari, AGGIUNTIVI , per finanziare il programma congiunto tra l'istituto TRUDEAU e la marina militare USA, per sviluppare un vaccino contro l'influenza pandemica...motivazione...

" aiuterà le forze armate statunitensi, a condurre le loro missioni senza subire perdite per una pandemia influenzale".

6 ) Nel medesimo decreto legge, l'amministrazione Bush, ha autorizzato, prima volta nella storia degli Stati Uniti d'America, un'unità combattente la 1st Brigade Combat Team, ad operare all'interno degli Stati Uniti con mandato di un'anno, lasciando facoltà all'attuale amministrazione di rinnovarlo. Siamo al primo di Ottobre del 2008.

7 ) Nello stesso periodo, Settembre - Ottobre 2008, guarda caso, c'è il culmine, almeno per quanto riguarda il 2008, della crisi economico-finanziaria..."pochi" però, sanno che cosa abbiamo rischiato.

Letto questo, conviene dare una ripassatina di storia.

Converrete con me, che le cose sembrano ripetersi...ma in peggio.

Allora, un default Usa coinvolgerebbe prevalentemente i paesi che hanno forti riserve in dollari ( o dollari equivalenti ) e di conseguenza paese più paese meno il mondo intero, con la perdita di milioni di posti di lavoro ed il probabile azzeramento,in molti stati ove sono presenti, delle garanzie sociali, con la conseguenza di probabili gravi disordini e vere e proprie sommosse popolari, se non peggio.

Ma io aggiungerei, pensate alle possibili conseguenze sul solo "piano" militare dell'eventuale default Usa, per esempio, potremmo assistere all'immediato ritiro di tutte le truppe presenti nei vari teatri internazionali.

Pensate ad una Corea del Sud, ma anche al Giappone, senza lo "scudo" Usa , poi pensate cosa ne sarebbe dell'Afghanistan, Pakistan, Iraq e pure dello stesso Israele.

Poi, la medesima sorte toccherebbe alle basi sul territorio europeo e nel resto del mondo non citato.

8 ) Ed ora arriviamo al dunque, almeno per quanto riguarda il virus A/H1N1.

"Pochi" sanno che prima dell'11/9 c'è stata un'esercitazione a Seguin, piccola cittadina della contea di Guadalupe, praticamente un sobborgo della città di San Antonio nel Texas, vicino al confine messicano.

Ebbene, guarda il caso, ancora "lui" , l'esercitazione si è ripetuta il 19 Aprile di quest'anno e SIMULAVA una vaccinazione di massa per il 2 Maggio.

Lo scenario era stato chiamato, "RISPOSTA AD UN DISASTRO PANDEMICO" ( effedieffe ).

Ora, anche se i primi casi erano già stati accertati dal 2005 al 2009, la trasmissione avveniva , come per l'aviaria da animale a uomo, poi per correttezza c'è da aggiungere che dal Marzo 2009, si era già notato sia negli stati Usa della California e del Texas, sia in Messico, un maggior numero di casi accertati.

Tuttavia dal 23 Aprile, si è avuta la certezza che il virus era mutato in una forma trasmissibile da uomo a uomo.

Mutazione naturale, oppure innaturale con deliberato rilascio del virus nel sud-ovest degli Stati Uniti ed in Messico, iniziando di fatto "l'iter" per una pandemia influenzale ?

A seguire la parte II

giovedì 10 dicembre 2009

VELENI DI STATO

L'ARSENALE DEI VELENI DI STATO

- LA MAPPA SEGRETA DELLE ARMI CHIMICHE -

Ecco gli impianti, le basi militari e le discariche di TUTTA ITALIA coinvolte nella produzione e nello smaltimento dell'arsenale italiano di armi chimiche:

- Link Mappa.

Oppure, link diretto per l'articolo correlato...

- L'ITALIA TOP SECRET DELLE ARMI CHIMICHE

Da quanto si desume dall'articolo e dalla mappa correlata succitati, i residuati bellici si riferiscono agli anni "30 e "40 del secolo scorso, storici insomma.

Quindi, gli ordigni ( o i contenitori di stoccaggio ) ,posteriori a tale lasso di tempo, eventualmente detenuti, nelle basi Nato o Usa sparse sul territorio italiano, non sono dall'articolo prese in considerazione.

Anche perché, non credo siano informazioni di pubblico dominio, anzi, è più verosimile che siano informazioni di "contabilità"riservate...molto riservate.

In ogni caso i numeri sono da paura, tanta paura.

Pensate solamente al probabile stato di conservazione,in particolare, di quelli smaltiti in mare.

A seguire un'altro articolo di approfondimento in merito...

- BIOGRAFIA DI UNA BOMBA -
ADRIATICO : LA DISCARICA DELLE BOMBE -
Un mare di armi chimiche.

Ed infine, proviamo a comprendere di cosa stiamo trattando.

Un nuovo articolo a riguardo...

IL CASO

Bombe chimiche,
allarme di Legambiente
"Armi dimenticate che
minacciano le città"


Secondo l'associazione ecologista sono a rischio anche Napoli e Roma. "Nessuna bonifica effettuata sui residuati delle guerre mondiali e dei raid sul Kosovo"


Bombardieri Usa durante la II Guerra Mondiale


di GIOVANNI VALENTINI

ROMA - Si dice "bomba" in senso generalmente metaforico: per dire una notizia o un fatto clamoroso, destinato a scoppiare suscitando reazioni e polemiche. Ma qui diciamo "bombe", al plurale, in senso stretto: cioè ordigni esplosivi. Per maggior precisione, bombe chimiche. Sono quelle che, a più di mezzo secolo dalla fine della seconda Guerra mondiale, giacciono ancora in fondo ai nostri mari e ai nostri laghi o sul nostro territorio, minacciando l'ambiente e la salute dei cittadini.

Continua su: repubblica.it

mercoledì 9 dicembre 2009

LA PRIMA VOLTA

Ed eccomi qui...libero di raccontare, di scrivere e modificare...libero di postare tutto ciò che mi pare...e libero, anche d'imprecare...ma senza esagerare.