Post in evidenza

PANDORA'S TIMES parte CCLIII

Prosegue dalla parte CCLII . Scienza, Geologia, Assai Preziosi tesori terrestri, ed una Reale, Nuova, materiale, Prima Volta. Celando u...

venerdì 1 novembre 2019

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/245

Prosegue dalla parte 244.


Meditando sulle possibili conseguenze di una petroliera iraniana colpita...in fiamme, "davanti" alla costa saudita...

Petroliera Iran in fiamme al largo Gedda


'E' stata colpita da un missile'

11 ottobre 2019 08:27

(ANSA) - TEHERAN, 10 OTT - Una petroliera iraniana è in fiamme al largo della costa dell'Arabia Saudita, a 120 chilometri di Gedda, dopo essere stata colpita. Lo riferiscono l'agenzia di stato ed altri media iraniani. Per la compagnia petrolifera nazionale, proprietaria della petroliera, è stata colpita da un missile. Si tratta di un attacco terroristico", riferiscono fonti anonime all'Isna. Al momento non è chiaro quale sia l'entità del danno, l'agenzia parla di una perdita di petrolio nel Mar Rosso.

Che poi...ad oggi, direttamente e visibilmente quantomeno, non hanno sortito alcun effetto.


Nel frattempo l'offensiva turca prosegue tra colloqui ad alti livelli fra più parti, ritiri statunitensi (o meglio/se preferite, ricollocamenti), disordini e proteste a rischio di sanguinose repressioni con sullo sfondo l'Iran, in territorio iracheno e libanese, ed avanzate delle truppe regolari governative siriane in territori in controllo curdo difronte alle truppe turche a rischio di scontri diretti, poi, in un'occasione almeno, realmente avvenuti...

Hezbollah, il vuoto istituzionale porta il caos


Nasrallah evoca lo spettro della guerra civile in Libano

25 ottobre 201918:07

(ANSA) - BEIRUT - Il vuoto istituzionale porta al caos e non si esclude che possa esserci la guerra civile: lo ha detto Hasan Nasrallah, il leader degli Hezbollah libanesi filo-iraniani, in un discorso tv mentre il Libano è da otto giorni attraversato da massicce proteste popolari anti-governative. Nasrallah ha detto che Hezbollah si impegna a spingere il governo verso le già proposte "riforme economiche" ma che non consentirà la caduta del governo, di cui il movimento sciita fa parte, né elezioni anticipate.

Siria, primi combattimenti nel nord tra Turchia
e forze del regime di Assad


Ankara attacca le truppe siriane alla periferia del villaggio di Al-Assadiya, vicino al confine con la Turchia. Secondo l'Osservatorio siriano dei diritti umani, almeno 7 combattenti lealisti e 4 miliziani ribelli sono rimasti uccisi. Gli scontri a poche ore dalla scadenza della tregua

Continua su: repubblica.it

Arricchendo..."silenziosamente", materiale in quantità, potenzialmente finanche per futuri, non troppo lontani, scopi bellici...

- Iran: il programma nucleare avanza rapidamente
verso la bomba


Confermando altrui passate accuse sul custodir segreti siti nucleari...

Iran: Aiea, 'uranio in sito segreto'


Agenzia Onu conferma accuse di Usa e Israele

11 novembre 2019 19:06

(ANSA) - ROMA, 11 NOV - L'Aiea ha rivelato di aver trovato tracce di uranio artificiale "in un sito in Iran non dichiarato all'agenzia". E' la prima volta che l'Agenzia internazionale per l'energia atomica riconosce in un rapporto che le accuse fatte da Usa e Israele contro l'Iran sono vere. Nel rapporto trimestrale confidenziale distribuito ai Paesi membri, l'Aiea non ha indicato dove sia il sito in questione ma Israele e Usa sostengono che si trovi alla periferia di Teheran, in un luogo definito in passato da Benyamin Netanyahu come "deposito atomico segreto".

Accusando apertamente citata estrema potenza...di finanche furtive, presenze...

Assad, gli Usa rubano il nostro petrolio


Il presidente siriano parla alla tv di stato russa

14 novembre 201913:13

(ANSA) - MOSCA, 14 NOV - Il presidente siriano Bashar al Assad, in un'intervista alla tv di Stato russa, ha accusato gli Usa di "rubare il petrolio" siriano e di essere "un Paese il cui sistema politico si basa sulle bande criminali". Lo riporta l'agenzia Interfax. Il presidente siriano inoltre sostiene, senza presentare alcuna prova, che James Le Mesurier, l'ex 007 britannico tra i fondatori del gruppo di soccorritori Caschi Bianchi siriani trovato morto lunedì vicino alla sua abitazione a Istanbul, sia stato ucciso su ordine della Cia.

Mentre nuove scintille infiammano Gaza, ed Israele, la Siria...ed il Golfo Persico...

LE SCHERMAGLIE

Prove di forza tra Stati Uniti e Iran
Navi Usa nel Golfo, Teheran testa radar e
sistemi missilistici


Gli ayatollah mobilitano l’aviazione per una grande esercitazione mentre il Pentagono fa sfilare una task force aeronavale guidata dalla portaerei Lincoln

di Guido Olimpio

Continua su:corriere.it

E nel "contempo" che in arabici mari, guerriere imbarcazioni statunitensi sequestrano su iraniche imbarcazioni dirette nello Yemen - anche missilistiche - guerriere dotazioni e in Libia la situazione parrebbe nuovamente precipitare...c'è chi rilascia interessanti interviste ad italici...televisivi, canali statali...

Assad, colpa Europa caos e migranti


'Hanno sostenuto il terrorismo e devono fare i conti con questo'

09 dicembre 2019 22:32

(ANSA) - ROMA, 9 DIC - Gli europei "sostengono il terrorismo" in Siria e per questo devono fare i conti "con i rifugiati": lo ha detto il presidente siriano Bashar al Assad in una intervista dell'ad della Rai Monica Maggioni pubblicata prima da alcuni media siriani e poi su Raiplay. "Chi ha creato questo problema? Perché avete i rifugiati in Europa? E' una domanda semplice: per il terrorismo sostenuto dall'Europa - e ovviamente da Usa e Turchia - ma l'Europa è stato il protagonista principale nel creare il caos in Siria", ha detto Assad rispondendo a una domanda, secondo il resoconto integrale fornito dall'agenzia di Stato siriana Sana. "L'Ue ha sostenuto i terroristi in Siria dal primo giorno. Hanno accusato il governo siriano, e alcuni come la Francia hanno inviato armi. Loro hanno creato il caos". Il presidente siriano ha poi ribadito di non avere nulla a che fare con le armi chimiche e che le sue truppe non le hanno mai usate.


A seguire la parte 246.

1 commento:

Anonimo ha detto...

I am truly happy to read this web site posts which contains lots of valuable data,
thanks for providing these kinds of information.