Post in evidenza

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/220

Prosegue dalla parte 219 . "Guardando all'estremo Oriente, ma pensando...molto più ad Occidente"... La Nord Corea è un di...

sabato 23 maggio 2015

"Per Sempre Giovani/2"

Prosegue da questo post.


Ricche aspettative in evoluzione...

Nella fabbrica della vita


La corsa all’immortalità è la nuova sfida dei
Padroni della Rete. Che investono, e tanto, nei
laboratori a pochi chilometri dalla Silicon Valley.
Ne è nato un polo di ricerca che, intanto, ha
messo nel mirino la cura del cervello

dal nostro inviato FEDERICO RAMPINI



BERKELEY
I TITOLI a effetto se li conquistano loro, i Padroni della Rete. I capitalisti più innovativi del pianeta, grandi imprenditori della Silicon Valley, si appassionano per una nuova sfida: la corsa verso l'immortalità. Non quella che si ottiene passando alla storia, restando impressi nella memoria dei posteri. No, l'immortalità biologica. Sergey Brin, co-fondatore di Google, si sta convincendo che è possibile "curare la morte". Il suo consulente Ray Kurzweil ne è convinto e già oggi progetta un futuro in cui il suo corpo verrà aggiustato all'infinito, mentre cervello memoria carattere e sogni finiranno di qui all'eternità nel "cloud", la nuvola digitale che promette una conservazione senza data di scadenza. Larry Ellison di Oracle si ribella alla nozione di mortalità, secondo lui "incomprensibile". Il fondatore di PayPal, Peter Thiel, ha già pianificato la sua vita fino all'età di 120 anni, nell'attesa che la biogenetica lo spinga ben oltre. Fioriscono grazie ai finanziamenti di questi magnati dell'economia digitale istituti come Sens, che promette "l'ingegneria della senescenza annullata", o il Progetto Calico con cui Google intende debellare la nostra mortalità. Questi sono i personaggi straripanti che attirano i media, fanno a gara nell'impressionarci.
Ma dietro c'è una realtà concreta, una rivoluzione autentica che germina proprio qui. I suoi protagonisti non sono glamour come i capitalisti di Internet, ma abitano e lavorano a poche miglia di distanza.

Continua su: repubblica.it


Comprendendo...nell'indirizzo quantomeno...l'arcano, anche dall'osservare gli altri animali...o se preferite, gli altri esseri viventi...con cui condividiamo questo pianeta...

Individuati i tre elementi chiave per "spegnere" l'invecchiamento


L'obiettivo è mantenere stabile rete connessioni geni cellule. Gli scienziati lo hanno capito grazie alla matematica e all'osservazione di alcuni animali

Continua su: repubblica.it

"Soddisfando...soltanto, un sii bramato, ma scarso, mezzo bisogno"...

L'elisir della giovinezza. Che però non allunga la vita


di SIMONE VALESINI

Si chiama mianserina ed è un antidepressivo in grado di aumentare del 30% l'esistenza dei vermi C. elegans. I suoi effetti sull'uomo devono ancora essere studiati

Continua su: repubblica.it

Beh! Direi che, Come inizio...Nell'attesa della soluzione definitiva, come da titolo, non è male...

Dal Mit di Boston 'una seconda pelle'
spalmabile che 'cancella' le rughe


I ricercatori hanno realizzato una pellicola biomimetica elastica e durevole, in grado di restituire all'epidermide sia la funzione meccanica che quella fisiologica, annullando gli inestetismi. Soprattutto potrebbe essere utilizzata come vettore di farmaci per la cura di malattie come l'eczema e la psoriasi

Continua su: repubblica.it

E c'è chi, in Russia, è convinto che iniettandosi antichissimi batteri "immortali", possa aiutare...quantomeno, ad allontanare, "estrema definitiva dipartita" e malattie...

- SCIENZIATO RUSSO SI INIETTA BATTERI DI 'VITA ETERNA'

Ci sono riusciti...Non sull'uomo, ma sui topi, però ci sono riusciti. Ed È...un'altra Prima volta. Ripeto. Tempi forse Assai nefasti, ma altresi...finanche Assai Interessanti, anzi, Intriganti ci attendono...sotto certi aspetti quantomeno. Seppur sia sempre una questione di punti di vista...

Usa, topolini ringiovaniti in laboratorio:
è la prima volta



L'illustrazione usata dagli scienziati su Cell per
descrivere l'esperimento di ringiovanimento dei topi


Su Cell un esperimento che è riuscito a invertire la freccia del tempo in un gruppo di animali di laboratorio. Attivando quattro geni, i topi sono ridiventati giovani e hanno vissuto il 30% in più. E' la prima volta che l'invecchiamento viene annullato in un organismo vivente

di ELENA DUSI

Continua su: repubblica.it


Continua...QUI

Nessun commento: