Post in evidenza

Il 2012, i Segreti dei Maya, il Governo Messicano...ed un Documentario/18

Prosegue da questo post . Una interessante domanda d'inizio Aprile...a cui è stata fornita una risposta, Seppur...ad esser noiosi, n...

sabato 4 gennaio 2014

WIKILEAKS: Assange e "l'Ultima Possibilità"/3

Prosegue da questo post.


"Irresponsabili...Liberi, incontri" di fine anno...

Siria: partito Wikileaks incontra
Assad


In Australia movimento di Assange accusato di
irresponsabilità

31 dicembre, 18:19

(ANSA) - SYDNEY, 31 DIC - Accuse di irresponsabilità in Australia al Wikileaks Party, guidato a distanza dal fondatore del sito antisegreti Julian Assange rifugiato nell'ambasciata dell'Ecuador a Londra, dopo che una 'delegazione di solidarietà' del partito si è recata in Siria per incontrare il presidente Bashar al-Assad e alti funzionari del regime. Una foto dell'incontro, diffusa su Twitter dallo stesso Assad, lo mostra con la delegazione guidata dal padre di Assange John Shipton, presidente del partito.


Beh! Questa me l'ero persa.

Majestic 12 Documents Are Real -
Wikileaks Stratfor UFO Files

Wikileaks Stratfor UFO Files -
I Documenti sul Majestic 12 Sono Reali



( in inglese - ufo-blogger.com ).

Riporto direttamente il link alla fonte primaria.

- wikileaks.org

Seppur in fin dei conti sia "solo la conversazione tra due analisti Stratfor" (di quella che viene considerata da alcuni almeno, come la compagnia privata d'intelligence "nell'ombra della CIA" ), la lettura a mio parere è molto interessante.

- Wikileaks svela l'obiettivo
misterioso di NSA


Svolte? Di qualunque natura esse siano, ed aggiungerei...ovviamente.

Wikileaks, Assange ha "valigia pronta
ma non si consegnerà"


'Lascerò presto l'Ambasciata dell'Ecuador' dice in
conferenza stampa senza tuttavia fornire ulteriori
dettagli

18 agosto 2014 15:16

Continua su: ansa.it

Svelando Assai consistenti conquiste, a quanto pare, nord-coreane...

Wikileaks e Sony: gli Usa
pensarono di chiedere aiuto
alle star di Holywood contro
l'Is


Il sito di Assange ha messo online oltre 170 mila
mail rubate lo scorso anno probabilmente da
hacker al soldo del regime di Pyongyang

Continua su: repubblica.it

Aggiornando...finanche nostrani, consistenti disvelamenti...

Wikileaks pubblica un milione di email aziendali
rubate ad Hacking Team


Politici di tutto il mondo citati con informazioni "particolari" e anticipazioni su interventi a livello internazionale. E ancora agenzie governative, polizie ufficiali e gruppi paramilitari con cui l'azienda aveva contratti per la fornitura di sistemi di spionaggio. E moltissimi messaggi di posta elettronica riguardanti l'Italia e la politica del nostro Paese. Compresa l'anticipazione di una sentenza della Corte Costituzionale. Le preoccupazioni del Ceo: "Tutti usano il nostro software. Uccidendo la nostra azienda i politici italiani credono di essere al sicuro? Si sbagliano..."

Continua su: repubblica.it

Spiragli di Libertà...

Assange: accuse Svezia in prescrizione


Times, si avvicina libertà

12 agosto 2015 11:17

(ANSA) - LONDRA, 12 AGO - Si avvicina la libertà per Julian Assange: secondo il Times di Londra, la prossima settimana andranno in prescrizione 3 dei 4 capi d'accusa mossi dalle autorità svedesi al fondatore di Wikileaks per violenze sessuali su 2 donne. Sono infatti passati i previsti 5 anni dalla presentazione della denuncia necessari per portare Assange di fronte a un tribunale di Stoccolma: per evitare l'estradizione l'australiano si è rifugiato nell'ambasciata dell'Ecuador a Londra, dove si trova tuttora.

Lui sta ancora nell'ambasciata, però la...anche, sua creatura, continua a svelar cose...quantomeno, riservate...

"Per la/Nella Gloria della Libertà".

WikiLeaks svela l'assalto del
Tpp alla salute e alla libertà
della rete


L'organizzazione di Julian Assange rivela il capitolo del grande accordo commerciale che coinvolge le grandi potenze, dagli Stati Uniti all'Australia, sulla protezione della proprietà intellettuale. E chiarisce anche quali sono i rischi in settori delicati come l'accesso dei farmaci

DI STEFANIA MAURIZI 09 ottobre 2015

Continua su: espresso.repubblica.it

Accordi bilaterali...investigativi...

Assange sarà interrogato in ambasciata


Ecuador ha firmato accordo con Stoccolma, che l'accusa di stupro

14 dicembre 2015 09:31

(ANSA) - LONDRA, 14 DIC - L'Ecuador accetta che inquirenti dalla Svezia ascoltino Julian Assange nella sua ambasciata a Londra, dove il fondatore di Wikileaks è confinato da 3 anni.
Stoccolma lo vuole processare per presunte violenze sessuali di cui due donne lo accusano. Assange è rifugiato dal 2012 nell' ambasciata, da cui non può uscire senza essere estradato in Svezia, e ritiene che le accuse svedesi siano un pretesto per l'estradizione in Usa, dov'è ricercato per i documenti riservati pubblicati su Wikileaks.

Barcamenandosi, tra Liberi Arbitri Globali e pronte risposte dei Paesi interessati...

Assange, Londra e la Svezia respingono arbitrato Onu:
"Nessuna detenzione illegittima"


I due paesi negano la tesi del gruppo di lavoro delle Nazioni Unite: "E' libero di lasciare l'ambasciata in qualsiasi momento"

LONDRA - La Gran Bretagna e la Svezia hanno respinto l'arbitrato Onu che ha confermato oggi di ritenere "illegittima" la detenzione del fondatore di Wikileaks Julian Assange, che si è rifugiato da oltre tre anni presso l'ambasciata dell'Ecuador a Londra per sfuggire all'arresto.

Continua su: repubblica.it

Parlando di Libertà in videoconferenza...

- Julian Assange al Wired Next
Fest: “WikiLeaks vi mostra
come funziona davvero il
mondo”


Pubblicando...anche temporalmente, Assai mirati, files...

Turchia, Wikileaks pubblica 295mila email
dell'Akp: "In risposta alle epurazioni del
governo"


L'archivio in un sito web consultabile per ricerca attraverso parole chiave. Il sito: "Attacco hacker probabilmente da Ankara"

Continua su: repubblica.it


Continua...QUI

2 commenti:

Anonimo ha detto...

"Confermando un Reale complotto?"

WIKILEAKS

Così la Nsa spiava il
governo di Silvio Berlusconi:
"Le parole non bastano più"


Dai cablo rilasciati dall'organizzazione di Julian Assange emerge una attività di monitoraggio e intercettazioni ai danni dell'allora premier e del suo entourage nei giorni che anticipano la drammatica caduta. L'ultimatum di Merkel e Sarkozy: “Le istituzioni finanziarie italiane salteranno in aria come il tappo di uno champagne”. La telefonata con Netanyahu: “Berlusconi ha promesso di mettere l'Italia a disposizione di Israele”

DI STEFANIA MAURIZI 23 febbraio 2016

Continua con il seguente link: espresso.repubblica.it


(confidenziali) Saluti. (no form :grin: a chi leggerà) ;)

EXTREME :)

Anonimo ha detto...

La dea della destabilizzazione – Intervista
completa a Julian Assange



Saluti.

EXTREME :)