Post in evidenza

WIKILEAKS: VAULT 7

Continua da questo post Dai primi giorni di febbraio l'account twitter di Wikileaks posta misteriosi messaggi accompagnati da immagin...

lunedì 3 febbraio 2014

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/138

Prosegue dalla parte 137.


Presenze...

- Siria decine di navi militari nel
mediterraneo orientale. Perché?





"Contando" contrapposte legioni straniere in Siria...

40mila jihadisti stranieri con
Assad


Esperti, in totale 60.000 estremisti schierati sui
due fronti

06 febbraio, 09:33

(ANSA) - BEIRUT, 6 FEB - Sono oltre 60mila i combattenti stranieri jihadisti, sunniti e sciiti, che combattono in Siria a fianco delle milizie anti-regime e di quelle rivali fedeli a Bashar al Assad, con una netta supremazia numerica di mujaheddin filo-regime, che sono circa 40.000. Lo riferisce Riad Qahwaji, esperto di questioni militari e strategiche.

Ipotizzando "nuove"...grate, destinazioni, per temute armi...

- Raid contro una batteria S-300 siriana.
Erano in partenza per l’Iran?


Compiendo simboliche gesta, a render ben chiari concetti...

- Navi da guerra iraniane dirette al largo
degli Usa


Ancor meglio esplicati...anche in seguito al palesarsi di rinnovate bellicose possibilità, d'oltreoceanico...Alto Borgo, espresse...

Iran/Nucleare: Firouzabadi, minacce Usa
''bluff politico''


12 Febbraio 2014 - 12:30

(ASCA) - Roma, 12 feb 2014 - Il capo delle forze armate iraniane Hassan Firouzabadi ha avvertito che ''l'Iran, se attaccato, e' pronto per una battaglia decisiva contro gli Stati Uniti e il ??regime sionista''. ''Non abbiamo alcuna ostilita' nei confronti dei Paesi confinanti, ma se gli americani sferreranno un attacco, colpiremo anche le regioni vicine'', ha aggiunto. Il segretario di Stato Usa John Kerry aveva annunciato, lo scorso mese, che se fossero falliti i negoziati con l'Iran, ''l'esercito americano sarebbe stato pronto a fare cio' che doveva fare''. Considerate le numerose basi Usa vicino l'Iran, Firouzabadi ha definito un ''bluff'' le dichiarazioni di Washington. ''Negli ultimi dieci anni - ha sottolineato - gli americani hanno stanziato qui il loro esercito ma sono giunti alla conclusione che non possono attaccarci, percio' le loro minacce militare sono solo un 'bluff politico'. (fonte AFP). red/gbt

Che a mio parere, è ben spiegato nelle poche righe della news, da Debka...

Iran’s top soldier joins chorus of war threats

Il Capo delle Forze Armate Iraniane si unisce al coro delle minacce di guerra

Chief of Staff of the Iranian Armed Forces General Hassan Firouzabadi said Wednesday that Iran is ready for the “decisive battle” against the US and the Zionist regime. "We warn them that if an attack is launched on our troops from any territory, we will invade all the enemy’s possessions,” he reiterated. “If we are targeted from the US bases in the region, we will hit those bases."
For ten years those enemies have studied a military invasion of Iran but finally concluded they lacked the ability and left the region,” the Iranian general commented.


Link: debka.com

Strategiche Priorità, di un "gioco" Globale..."Come da Copione"?

- Ucraina l’importanza strategica di
Sebastopoli


E dalla medesima fonte, alcuni sviluppi e possibili futuri nefasti scenari...finanche non troppo lontani, con l'intermezzo di Debka a fornir dettagli di "bellicose movimentazioni" russe...

- La Crimea e Sebastopoli chiedono
l’annessione alla Russia in caso di
guerra civile


Russian units transferred from securing the
Sochi games to the Ukraine border

Unità Russe trasferite dall'assicurare
i giochi di Sochi al confine Ucraino
( in inglese - debka.com ).

- Il possibile intervento militare russo in
Ucraina. Scenario


Ancora Debka con una notizia che...nei "Giusti Tempi", potrebbe preludere a Nefasti Eventi in ben precisa area. A seguire diretta altolocata conferma di univoca parte, da fonte italica...

Western sources: Israel Air Force hits SS-21
batteries, first attack in Syrian war on nuclear-
capable missiles

Fonti Occidentali: La Forza Aerea Israeliana
ha colpito batterie di SS-21, è il primo attacco
nella Guerra Siriana su missili con capacità nucleare
( in inglese - debka.com ).

M.O.: Nethanyahu, raid contro Hezbollah
necessario


25 Febbraio 2014 - 12:37

(ASCA) - Roma, 25 feb 2014 - Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha definito ''necessario'' per la sicurezza il raid aereo contro degli obiettivi di Hezbollah al confine tra Siria e Libano. ''Noi stiamo facendo tutto quello che e' necessario per difendere la sicurezza di Israele'', ha detto Netanyahu nel corso di una conferenza stampa a Gerusalemme. (fonte AFP). red-uda/

Testando "nuove" armi da Oltre mondo...

- Iron Beam antimissile laser per Israele

In attesa di apertamente minacciate..."Giuste Risposte"...

Libano: Hezbollah, risposta a
raid Israele


Attacco è un'aperta aggressione contro il paese
e la resistenza

26 febbraio, 13:42

(ANSA) - BEIRUT, 26 FEB - Il movimento sciita libanese Hezbollah ha confermato oggi che l'aviazione israeliana ha colpito lunedì sera sue posizioni lungo il confine libano-siriano e ha aggiunto che "sceglierà il momento e i luoghi giusti per una rappresaglia". Lo riferiscono i media libanesi. In un comunicato citato dal sito del quotidiano An Nahar, Hezbollah afferma che l'attacco, compiuto in territorio libanese, e non siriano, "è un'aperta aggressione contro il Libano e non solo contro la Resistenza".

Chiari...Mediorientali, Moniti Russi...

Russia warns Saudis against giving Syrian rebels missile launchers

La Russia avvisa i Sauditi di non dare ai ribelli Siriani lanciatori missilistici

A Russian foreign ministry statement Tuesday voiced “deep concern” over reports that Saudi Arabia was planning to supply Syrian rebels based in Jordan with shoulder-launched surface to air missiles and anti-tank systems purchased in Pakistan for a rebel spring offensive. If these sensitive weapons reach extremists and terrorists flooding into Syria, they will in the end be used far from the Middle East, said the statement.

Link: debka.com

Aggiornando la situazione in Ucraina...anche con pillole di storia recente, tanto per provare a capirne...almeno un pò, di più...

Ucraina, filorussi occupano
parlamento in Crimea. Kiev a
Putin: "Se muovete truppe,
reagiremo"


Sale la tensione a Sinferopoli e nella regione, messe in allerta le forze di polizia. Il ministro degli Esteri russo attacca: "Risponderemo in maniera decisa alla violazione dei diritti umani sui nostri compatrioti" Convocato l'incaricato d'affari di Mosca. Yanukovich ottiene la protezione in Russia: "Sono ancora io il presidente legittimo".
L'Ue e la Nato invitano alla calma: "Sia rispettata l'integrità territoriale"

Continua su: repubblica.it

- Crimea una penisola dalla storia
travagliata



A seguire la parte 139.

Nessun commento: