Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVIII

Prosegue dalla parte LVII . Ed ecco il palesarsi di un'altra prima volta...anzi, "altre prime volte". Eh Sì! Poiché i risco...

giovedì 10 novembre 2011

Cile: il "miracolo" dei fiori nel deserto



Il deserto di Atacama, una delle zone più aride del mondo, si è acceso nei giorni scorsi con i colori sgargianti dei fiori che dopo circa due decenni sono tornati a sbocciare regolarmente nella spianata cilena. All'interno del parco nazionale Llanos de Challes il colore chiaro della sabbia ha lasciato il posto al giallo, all'azzurro, al rosso di circa duecento specie autoctone - 14 delle quali in via di estinzione - che grazie alla copiosa pioggia caduta durante l'inverno nella zona sono tornate a popolare il deserto. Tra sabbia, cactus e pietre, le piante sono riuscite a crescere come non accadeva dal 1989

(a cura di Benedetta Perilli)

Link articolo con fotogallery: repubblica.it

È proprio vero che, la Natura...trova sempre il modo per rigenerarsi, anche là, dove le condizioni climatico-ambientali, appaiono "impossibili"...

O forse, per meglio "dire", "al limite dell'impossibile", non fosse altro che, per le evidenze sopra esposte.


..."Come può un fiore crescere
in una landa desolata,
ove il sole cocente
arde e brulla anche la nuda terra"...

Nessun commento: