Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVIII

Prosegue dalla parte LVII . Ed ecco il palesarsi di un'altra prima volta...anzi, "altre prime volte". Eh Sì! Poiché i risco...

mercoledì 31 marzo 2010

IPOTESI DI COMPLOTTO parte CXXVII

Prosegue dalla parte CXXVI.
Geopolitica...HAITI : ERA IN CORSO UN'ESERCITAZIONE PROFETICA.
ISRAELE SOLLEVA UN POLVERONE SIMULANDO UN TERREMOTO.
IRAN: KHAMENEI, UN GIORNO VEDREMO LA DISTRUZIONE DI ISRAELE (ASCA-AFP) - Teheran, 27 gen - Il leader supremo dell'Iran, l'Ayatollah Ali Khamenei, ha fiducia che un giorno assistera' alla distruzione dell'''arcinemico'' Israele. Lo scrive il sito web del leader iraniano, spiegando che la dichiarazione e' stata fatta nel corso di un incontro fra Khamenei e il presidente della Mauritania, Mohammed Ould Abdel Aziz. ''Sicuramente verra' il giorno in cui le nazioni della regione assisteranno alla distruzione del regime sionista. Quando cio' avverra' dipendera' da come i Paesi islamici affronteranno la questione'', ha detto Khamenei ad Aziz, che e' arrivato in visita a Teheran lunedi'. ''Il regime sionista, continuando a fare pressioni, blocchi e commettendo genocidi, vuole cancellare la Palestina, ma non avra' successo'', ha aggiunto.
Coree, colpi artiglieria Nord-Sud nel Mar Giallo Ieri Corea del Nord aveva dichiarato bando alla navigazione in vasta area nelle acque del mar Giallo 27 gennaio, 09:13 - ( ANSA ) - SEUL - La Corea del Nord ha sparato diversi colpi di artiglieria dalla costa occidentale nelle acque del mar Giappo, lungo il confine conteso con la Corea del Sud. Seul ha da parte sua risposto al fuoco con altri colpi di artiglieria, riferisce l'agenzia Yonhap, citando non meglio precisate fonti militari. La Corea del Nord conferma lo sparo dei colpi di artiglieria di questa mattina nel mar Giallo e annuncia che i lanci andranno avanti. Lo riferisce l'agenzia ufficiale del regime, la Kcna. Pyongyang spiega che i colpi di artiglieria sono parte di esercitazioni militari e avverte che ce ne saranno altri. "Nessuno può mettere in discussione le operazioni da parte delle unità dell'Esercito del popolo nordcoreano nelle proprie acque settentrionali", riferisce la Kcna, citando un funzionario delle Forze armate. "Le esercitazioni andranno avanti nelle stesse acque anche in futuro", si legge ancora. Le due Coree avevano avuto tre conflitti a fuoco nelle acque contese: nel 1999, nel 2002 (in entrambi i casi di notevole violenza) e lo scorso anno. La Corea del Nord, appena ieri, ha dichiarato il bando alla navigazione in una vasta area nelle acque del mar Giallo, al limite della propria costa occidentale, in quella che secondo fonti militari del Sud poteva essere un preparativo per il test di nuovi missili. L'area interessata è a sud della Northern Limit Line (Nll), la linea ideale di divisione delle acque tra le due Coree, mai ufficialmente accettata dal Nord, tracciata alla fine del conflitto del 1950-53. I colpi di artiglieria sparati dalle due Coree in mattinata nelle acque al largo della costa occidentale non hanno dato problemi ad una nave da carico del Sud, di rientro dal Nord. Il cargo, che trasportava silicio dal porto nordcoreano di Haeju, non è entrato nelle due aree di bando alla navigazione individuate dallo stato comunista all'inizio della settimana, a sud della Northern Limit Line (Nll), l'ideale linea didivisione delle acque tra le due Coree, mai ufficialmente accettata dal Nord, tracciata alla fine del conflitto del 1950-53. Sulla base di quanto riferito da Lee Jong-joo,una portavoce del ministero dell'Unificazione, "tutto funziona normalmente", aggiungendo che le due Coree hanno avuto le loro comunicazioni quotidiane sui passaggi marittimi intercoreani alle ore 9.30 in punto, l'1,30 di notte in Italia, nel mezzo dello scambio dei colpi di artiglieria. DA NORD ALTRA RAFFICA DI COLPI DI ARTIGLIERIA - La Corea del Nord ha fatto esplodere altri colpi di artiglieria. Lo rende noto l'agenzia Yonhap, ricordando che questa mattina i colpi sparati dalle truppe di Pyongyang sono stati circa 30 nelle acque vicino alla controversa linea di frontiera marittima occidentale con la Corea del Sud. Secondo quanto riferito a Seul da un funzionario del comando delle Forze armate, tutto è avvenuto nel mattino (dalle ore 9.05 alle 10.16) in due aree (e non una come pensato in origine) bandite in via unilaterale alla navigazione da Pyongyang e localizzate intorno alle isole di Baeknyeong e Daecheong. In risposta, la Corea del Sud ha sparato "in aria" circa 100 colpi di cannone dalla base militare su una delle due isole come semplice avvertimento.
Economia...COLLAGE BOOM BOOM DEBITO PUBBLICO.
L'INCHIESTA. La bancarotta degli stati nuova minaccia globale. Molti governi hanno avviato o programmato interventi severi - TRA "PIGS"E PAESI BALTICI EUROLANDIA TEME L'EFFETTO DOMINO - ...( repubblica.it ).
FMI :"RIPRESA IN ARRIVO PRIMA DEL PREVISTO. NEL 2010 IL PIL DELL'ITALIA +1 PER CENTO...( repubblica.it ).
Vedete che "siamo" dei "porta-sfiga". Stiamo andando verso un nuovo boom economico stile anni 50/60. Cosa dite, iniziamo a far incetta di generi alimentari a lunga conservazione ? Poi, stiamo entrando "appieno", nel periodo in cui anche i grandi media, non potranno "negare" l'evidenza degli accadimenti internazionali.
Anche perché, fanno audience.
A seguire la parte CXXVIII.

Nessun commento: