Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVIII

Prosegue dalla parte LVII . Ed ecco il palesarsi di un'altra prima volta...anzi, "altre prime volte". Eh Sì! Poiché i risco...

domenica 21 marzo 2010

IPOTESI DI COMPLOTTO parte CVI

Prosegue dalla parte CV. Economia...DUBAI, LA TORRE DI BABELE DELL'IPERCONSUMO. Poi...Avevo letto in un articolo, che mi sembra di aver postato, che le vendite del giorno dopo al ringraziamento in usa, che vengono tenute in grande considerazione, poiché danno un idea di ciò che sarà il periodo di vendite natalizie, che di fatto aprono. Oltre a rappresentare una non piccola fetta delle vendite totali annue, sono calate di circa il 25% calcolato su spesa procapite, quindi di ogni singolo statunitense, giornaliera. Per avere il reale dato della disoccupazione Usa, bisogna tenere in considerazione quanti in quel Paese il lavoro non lo cercano nemmeno più. Poi altresì, è da tenere in considerazione dove sono stati guadagnati, ovvero in quale/i settore/i, i posti di lavoro che hanno contribuito a tal diminuzione. Se fosse nel settore commerciale e nei servizi. Beh ! Allora, a mio modestissimo parere, il guadagno sarebbe da "addebitare"al periodo natalizio e quindi, potrebbe rivelarsi, anzi, è molto probabile che si rivelerà un mero fuoco fatuo. UN BLACK FRIDAY VERAMENTE NERO...( come pure l'ISM servizi ). Pandemia...L'IBM SAPEVA DELLA PIANIFICAZIONE DELLA PANDEMIA GIÀ NEL 2006 ? NUOVA INFLUENZA: NOVARTIS, VACCINO PREVIENE MUTAZIONI PIU' AG GRESSIVE (ASCA) - Roma, 4 dic - Il vaccino contro l'influenza H/1N1 sviluppato da Novartis e' in grado di prevenire eventuali mutazioni genetiche del virus, anche le piu' virulente''. Lo afferma il direttore scientifico della stessa Novartis, Rino Rappuolo, che dal sito 'aletheiaonline.it' ricorda come anche in Italia sia stato individuato il primo caso di mutazione del virus della nuova influenza. ''Il vaccino pandemico Focetria - spiega - contiene l'adiuvante MF59 ed e' stato sviluppato per fronteggiare non solo il virus attuale ma anche eventuali mutazioni genetiche dello stesso. Tutte le previsioni- continua Rappuoli - sono fatte sull'esperienza passata: l'unica cosa che sappiamo per certo e' che ci dobbiamo aspettare l'inaspettato. Questi virus vanno continuamente incontro a piccole mutazioni antigeniche, dette 'deriva o mutazione antigenica minore', e periodicamente si verifica un brusco cambiamento, detto 'mutazione antigenica maggiore', che interessa tratti piu' ampi del genoma del virus e che e' causato da ricombinazione o riassorbimento genico tra il ceppo influenzale predominante ed altri ceppi influenzali dell'uomo o di un animale che confettino la stessa cellula. La disastrosa pandemia della 'spagnola' del 1918-1919 ne e' un esempio. Quello che dobbiamo fare e' essere pronti per tutte le evenienze, e la vaccinazione e' il modo migliore per mettersi al sicuro da ogni possibile cambiamento genetico del virus''. ''Focetria, - spiega ancora il biologo - vaccino monovalente per l'influenza A/H1N1, ha ottenuto il parere positivo del Committee for Medicinal Products for Human Use (CHMP) dell'EMEA, l'autorita' regolatoria europea. Ed e' in grado di ottenere livelli sufficienti di anticorpi protettivi con una dose bassa, appena 7,5 microgrammi di antigene virale a fronte dei 15 microgrammi dei vaccini non adiuvanti. ''Per i soggetti allergici ai vaccini - continua il ricercatore della Novartis - consiglio di consultare il medico di famiglia in modo da effettuare una opportuna valutazione individuale''.Commento...grazie per la conferma di quanto ipotizzato.Nuova influenza/Francia, superata la soglia 100 vittime virus 20:23 - ESTERI- 04 DIC 2009 - Dall'inizio dell'epidemia 567 ricoveri, 155 ancora in ospedale Parigi, 4 dic. (Apcom) - La Francia ha superato la soglia dei 100 decessi legati al virus dell'influenza H1N1, con un totale di 111 morti, compresi i dipartimenti e i territori d'oltremare, secondo quanto indicato dalle autorità sanitarie francesi. Dall'ultimo bilancio, il primo dicembre, sono stati registrati ulteriori diciannove decessi, secondo i dati dell'Istituto di vigilanza sanitaria (InVs). Ventotto decessi sono stati rilevati inoltre nei dipartimenti e territori d'oltremare francesi. Rispetto all'ultimo bollettino, l'InVs ha registrato 86 nuovi casi gravi. In totale, dall'inizio dell'epidemia, 567 persone sono state ricoverate in grandi città, 155 dei quali sono ancora in rianimazione o sotto cure intensive. Anche Spagna e Italia hanno già superato il numero delle 100 vittime del virus. (fonte Afp). Ed infine...UN FIORE NEL DESERTO DELL'INFORMAZIONE SCORRETTA. Filippine: decisa legge marziale Sospesi diritti civili in zona teatro del massacro del 23/11 05 dicembre, 09:55 (ANSA) - MANILA, 5 DIC - Le autorita' filippine hanno imposto la legge marziale nella provincia di Maguindanao, sull'isola meridionale di Mindanao.La zona fu teatro il 23 novembre di un massacro a sfondo politico costato la vita a 57 persone. Per ordine del presidente Arroyo, i diritti civili sono stati sospesi. Il capo dello stato potra' mobilitare i militari per proteggere la popolazione. La decisione e' stata presa per il pericolo di attacchi di gruppi vicini a un politico arrestato per il massacro. A seguire la parte CVII.

Nessun commento: