Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

martedì 30 marzo 2010

IPOTESI DI COMPLOTTO parte CXXIV

Prosegue dalla parte CXXIII.
Economia...LA VOCE GROSSA DELL'UE CONTRO LA GRECIA NASCONDE IL DESTINO SEGNATO DELL'EURO.
Geopolitica...Figlio bin Laden: mio padre ha vinto. A Rolling Stone: se lui muore mondo diventera' pericoloso - 21 gennaio, 16:47 (ANSA) - WASHINGTON, 21 GEN - 'Osama bin Laden non ha bisogno di lanciare nuovi clamorosi attacchi, perche' ha gia' vinto': ne e' convinto il figlio Omar.'In Afghanistan l'Occidente non puo' vincere' e Obama ha commesso un errore inviando ancora piu' truppe a Kabul, ha aggiunto il quartogenito dello Sceicco del terrore in un'intervista a Rolling Stone. Non solo: per il figlio del leader di al Qaida, la situazione non puo' che peggiorare nel caso che bin Laden muoia.'Il mondo diventera' molto pericoloso'.
In Gb livello di allerta sale a 'grave'. Al quarto grado, su una scala di cinque 23 gennaio, 10:55 - ( ANSA ) - ROMA - A pochi giorni da due importanti appuntamento internazionali in programma per la prossima settimana a Londra, la Gran Bretagna ha alzato il livello di allerta anti-terrorismo a causa dell'alta probabilità di un attentato contro il Regno Unito. Come ha spiegato alla BBC il ministro dell'interno Alan Johnson, il grado del pericolo che incombe sul paese è stato portato da 3 a 4, ossia da "importante" a "grave". "Siamo di fronte a una minaccia concreta del terrorismo internazionale - ha detto - chiedo a tutti di essere vigili e di segnalare qualsiasi attività sospettà. La decisione è stata adottata su suggerimento del Jtac (Joint Terrorism Analysis Centre), una speciale unità dell'MI5, il servizio di controspionaggio, che si occupa proprio di anti- terrorismo e che propone adeguate contromisure sulla base delle informazioni di intelligence di cui entra in possesso. Secondo la BBC, il passaggio dal livello 3 al livello 4 su una scala di 5 è da collegare direttamente al clima di preoccupazione generato in tutto l'occidente dal fallito attentato del 25 dicembre scorso contro un aereo della compagnia americana Delta partito da Amsterdam e diretto a Detroit. E' inoltre assai probabile che le autorità britanniche abbiano voluto cautelarsi in vista degli appuntamenti internazionali che Londra ospiterà la prossima settimana. Mercoledi si terrà un importante incontro sullo Yemen e la lotta al terrorismo internazionale. Giovedi, poi, sarà il giorno della cruciale conferenza sull'Afghanistan nella quale, tra l'altro, potrebbe essere concordato di trasferire alcune competenze di sicurezza alle autorità di Kabul. A questo incontro sono attesi ospiti di primo piano come il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon, il segretario generale della Nato Anders Fogh Rasmussen, il presidente afghano Hamid Karzai, il segretario di stato americano Hillary Clinton e i ministri degli esteri di vari alleati occidentali presenti in Afghanistan. "Il Centro di analisi sul terrorismo ha oggi chiesto di elevare il livello di allerta nel Regno Unito da importante a grave, ciò significa che un attentato è molto probabile", ha detto Johnson alla BBC. Il ministro si rifiutato di precisare se quanto accaduto il giorno di Natale sul volo della Delta abbia influito sulla decisione ed ha spiegato che per ovvi motivi di sicurezza certe informazioni devono restare riservate. "Posso però dire che non abbiamo segnali di un attacco imminente", ha affermato. Oltre a 'grave' e 'importante', (rispettivamente 4 e 3) esistono altri tre livelli nella scala delle allerte nel Regno Unito: il primo indica che un attacco è "improbabile", il secondo che è "possibile ma poco probabile", il quinto che il pericolo è "imminente". L'allerta 5 è stata decretata l'ultima volta il 30 giugno 2007, quando due uomini lanciarono un'auto carica di bombole di gas contro un terminal dell'aeroporto di Glasgow, in Scozia. Il gas non esplose e si evitò una strage. Lo stesso 'miracolo' era avvenuto il giorno precedente a Londra, quando in pieno centro vennero trovate due autobomba pronte a saltare in aria ma poi rese inoffensive dagli artificieri.
IL VASO DI PANDORA.
OBAMA WARNED IS "MAIN TARGET" OF CIA COUP.
Commento...Il signor Sorcha Faal non so fino a che punto sia attendibile. Ho letto "in giro" che "farebbe parte" dei "servizi" d'informazione/disinformazione dell'FSB ( o quantomeno, abbia contatti all'interno di tali "servizi" ) ,ovvero l'ex KGB. Comunque che Obama sia "sacrificabile" lo pensavo già fin dall'inizio del suo mandato,anzi, anche prima.
Se qualcuno si chiede ancora cosa penso che accadrà da qui al 2012 ( e oltre ) ? Prima lo inviterei a ri-leggere da qui. Però prima posto il "mega-sunto". "Morte e Distruzione tramite Molteplici Eventi Creati ad Arte" fra cui : "Pandemie, crisi Economico-finanziarie, Guerre locali, Guerre regionali, Attacchi Terroristici, etc.etc. Ed "infine", "dulcis in fundo"...Terza Guerra Mondiale". ( per ulteriori particolari, ci vuole tempo ).
Quindi, io penso che ci siano forze elitarie"oscure" ( ad oggi e grazie, anche, alle nuove tecnologie comunicative di massa, sempre meno tali ) , che hanno interesse, al fine di mantenere il controllo globale e quindi il loro potere globale, se non per aumentarlo a dismisura, di far sì che determinati eventi si verifichino. Fra questi eventi, per far "buon gioco"ai "loro fini ultimi", è utile che anche l'avverarsi di talune profezie in date dal forte contenuto simbolico abbiano a compiersi. Ma non solo. Le religioni ed i religiosi sono state, sono e saranno da essi utilizzate per il raggiungimento del "loro obbiettivo finale", anche tramite apparizioni, visioni ( anche collettive ) e "miracoli". Lo sò che in merito a questi temi, alcuni di voi potrebbero avere una visione differente, diciamo così, dalla mia. Però tenete presente che delle potenzialità (in questo caso, auto-curative) della nostra mente, ne "sappiamo" ancora poco e ciò che "sappiamo" deriva in buona parte da conoscenze antiche ed orientali. Anche perché l'approccio occidentale allo sviscerare i reconditi "segreti" della mente umana, almeno da quanto dato a "noi"sapere, è stato alquanto invasivo e devastante più votato al fine "meccanicistico"che ad altro, fino in tempi relativamente recenti. Ad esempio, come voi penso ben sappiate, in epoca romana si credeva che il luogo ove erano custoditi i sentimenti era il cuore,"retaggio"che ancora oggi ci portiamo dietro in alcune "nostre affermazioni" di uso comune : "avere buon cuore","a cuore aperto","questioni di cuore" etc.etc. In conclusione, "non è importante quante vite dovranno essere "sacrificate", ed in quale modo esse lo saranno. Importante, è che chi rimarrà, abbia bene a mente chi "adorare" nel nome della pace e della futura globale prosperità"e gli "oscuri signori" fulgida luce diverranno, agli occhi di umili e dagli stenti provati, sopravvissuti.
A seguire la parte CXXV.

Nessun commento: