Post in evidenza

Due Passi nel Mistero/13

Continua da questo post . Scoperte in grado di cambiare...quantomeno, "UN" mondo... LA SCOPERTA Germania, un dente-fossile ...

sabato 15 ottobre 2011

PANDORA'S TIMES parte CLXXXI

Prosegue dalla parte CLXXX.


"Films e possibili scenari...di eventi reali"...

"CONTAGION" DÀ DA PENSARE


FONTE:
Watchbetweenframes.blogspot.com

Un altro giorno di pioggia a Seattle. Un clima del genere praticamente ti costringe a vedere film. I teatri forniscono un rifugio dall'umidità e dal freddo. E per quando riguarda uscire, una lunga camminata nella nebbia e nel grigiore stimola la meditazione laddove produttori e studios cercano
di portare la mente umana.

Oggi: “CONTAGION”.

Entro aspettandomi un film di propaganda ed esco debitamente gratificato.

Continua su: comedonchisciotte.org


Nuovo Ordine Mondiale.

Cos'e' l'eurogendfor in azione ad Atene? E la fine di gheddafi (o chi per esso)

Ah, quante cose di cui parlare oggi. Rivoluzioni, dittatori, bond.

Cos'e' l' Eurogendfor in azione ad Atene?

EGF, l'Eurogendfor è il corpo di polizia europeo di stanza in Italia. Secondo il Trattato di fondazione, ratificato dal parlamento italiano, l'EGF o EuroGendFor è una sorta di super-polizia sovranazionale a disposizione della UE, dell’OSCE, della NATO o di altre organizzazioni internazionali o coalizioni specifiche.

Una forza composta esclusivamente da elementi delle forze di polizia con status militare, con capabilities di proiezione rapida, con compiti di polizia nella gestione delle crisi.

Continua su: informazionescorretta.blogspot.com


MEDIO ORIENTE

"L'Inizio della Resa dei Conti, tramite...la 'Giusta Scintilla', che potrebbe non essere sufficiente allo scopo 'ultimo'"...

IRAN

Nuovo asse del male: Iran - Narcos

Terrorismo: min.saudita, Iran colpevole

'Ogni atto contro di noi subira' risposta adatta'

13 ottobre, 13:34

(ANSA) - VIENNA, 13 OTT - L'Arabia saudita ritiene l'Iran colpevole per ogni atto ostile, ha detto oggi a Vienna il ministro degli esteri saudita, principe Saud al Faisal. Parlando dell'asserito complotto a Washington contro l'ambasciatore saudita, al Faisal ha affermato che "non ci piegheremo a questa pressione (di Teheran), li riteniamo colpevoli per ogni azione che ordiscono contro di noi. Ogni atto che tentano subirà una risposta adatta da parte dell'Arabia saudita".

Terrorismo: l'ira di Obama, Teheran dovra' rendere conto

Presidente Usa: 'Mandanti nel governo.
Abbiamo le prove e non e' esclusa alcuna opzione'

13 ottobre, 21:57

L'ira di Barack Obama, si abbatte su Teheran.
''Qualcuno dovra' rendere conto'' del complotto che agenti iraniani stavano ordendo sul territorio degli Stati Uniti, tuona il presidente. Che non ha dubbi: i mandanti di quel piano sono nel governo dell'Iran. Per questo promette sanzioni durissime, per isolare sempre di piu' il Paese.

E nessuna opzione - ammonisce - viene al momento esclusa.

Continua su: ansa.it

IL COMPLOTTO, "FAST AND FURIOUS" PER INVADERE L'IRAN

IRAN: KHAMENEI, ASSURDE ACCUSE SU COMPLOTTO CONTRO USA

(ASCA-AFP) - Teheran, 15 ott - Il leader supremo iraniano, Ayatollah Ali Khamenei, ha respinto come ''assurde'' le accuse di un presunto complotto contro l'ambasciatore saudita a Washington.

''Sono accuse assurde, che comunque non ci toccheranno'', ha detto Khamenei nel corso di un raduno a Gilangharb. ghi/cam/ss

Iran, Ahmadinejad a Usa: non abbiamo bisogno di compiere omicidi

Khamenei: il nemico si pentira' di ogni atto ostile

16 ottobre, 18:16

TEHERAN - Gli iraniani "non hanno bisogno di commettere assassini", questo "è il vostro lavoro". Lo ha detto, rivolgendosi al governo Usa, il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad, intervenendo per la prima volta sul complotto terroristico addebitato dagli Usa a Teheran.
"Accusano l'Iran di organizzare azioni terroristiche", ha rilevato ancora Ahmadinejad secondo l'Isna, ma questo genere di azioni sono opera "di persone di scarsa cultura - ha aggiunto - non del popolo iraniano che è colto e istruito".

Continua su: ansa.it

"La certa notizia, che alcuni bramano"...

L’Iran si appresta a dotarsi della bomba atomica


Venerdì 14 Ottobre 2011 12:30

L’Agenzia internazionale dell’Energia Atomica (AIEA) dovrebbe prossimamente denunciare, con tanto di prove, il carattere militare del programma nucleare iraniano che punta a dotare l’Iran della bomba. Il Figaro, che ha rivelato l’informazione, parla del “rapporto più duro e più completo mai scritto prima da parte dell’AIEA” su questo dossier. L’annuncio dovrebbe avere luogo durante il prossimo consiglio dell’Agenzia, il 17 novembre a Vienna.

Continua su: focusmo.it

..."e la seguente smentita, seppur...a mio parere, poco convinta"...

Nucleare: Aiea, nessun rapporto su Iran

Le Figaro', in dossier prove che Teheran prepara bomba nucleare

14 ottobre, 18:00

(ANSA) - ROMA, 14 OTT - "Al momento attuale non c'e' nessun rapporto sull'attivita' nucleare iraniana, e quindi nessun commento puo' essere fatto". Lo afferma Gill Tudor, capo della comunicazione dell'Aiea, in risposta alle affermazioni del quotidiano francese Le Figaro secondo il quale l'Aiea avrebbe le prove che Teheran sta preparando una bomba nucleare.

SIRIA

Comunque voi la pensiate riguardo questo Paese ed il suo governo, l'articolo postato (e linkato a continuare) di seguito (sempre ed esclusivamente a mio parere...s'intende), è da leggere...

VERITÀ E FALSITÀ IN SIRIA


DI JEREMY SALT
Information Clearing House

6 Ottobre 2011, Ankara - Mentre l’insurrezione in Siria degenera verso la guerra civile, devono essere posti dei freni alla propaganda che dilaga sui principali media occidentali e che viene acriticamente accettata da molti che invece dovrebbero conoscere meglio i fatti. Qui è di seguito esposto un insieme di posizioni da cui partire per discutere su ciò che sta accadendo in questo critico paese del Medio Oriente:

Continua su: comedonchisciotte.org


STATI UNITI

"'Pericolosa Spia'...non farai più danni a casa mia"...

USA: arrestato siriano , è una spia di Damasco


Giovedì 13 Ottobre 2011 09:20

La Polizia della Virginia ha arrestato un cittadino Usa di origini siriane con l'accusa di aver fatto la spia per il regime di Damasco. In particolare, secondo gli inquirenti, Mohamad Anas Haitman, 47 anni, nato in Siria ma naturalizzato americano, sarebbe un agente dei servizi segreti siriani.

Gli agenti lo accusano di aver girato dei video e raccolto informazioni sui manifestanti siriani che nei mesi scorsi hanno protestato contro il regime di Bashar al Assad, inviando il materiale a Damasco e all'ambasciata siriana a Washington

Link articolo: focusmo.it

Siria : possibilità di una richiesta di aiuto esterno

Giovedì 20 Ottobre 2011 12:30

L’esercito siriano ha ancora perso dei soldati mercoledì ,oltre ai sette morti durante gli scontri ,30 hanno disertato, mentre l’opposizione minaccia di chiedere un intervento straniero per proteggere i civili contro la repressione. Nel frattempo il regime di Assad lancia un attacco al vetriolo contro la Lega Araba accusata di “destabilizzare “ la Siria.

Continua su: focusmo.it

I ribelli libici pronti a sostenere la rivolta anti Assad

Ahmadinejad condanna massacri in Siria

'Sia di poliziotti che di esponenti dell'opposizione'

22 ottobre, 15:12

(ANSA) - TEHERAN, 22 OTT - ''Condanniamo le morti e le stragi in Siria, che le vittime appartengano alle forze di sicurezza, all'opposizione o al popolo'', ha detto Ahmadinejad in una trascrizione parziale in persiano dell'intervista alla Cnn, diffusa oggi dal sito della tv di stato iraniana.

"Reale Condanna, o...Specchio per le Allodole"...


EGITTO

Cairo, riuniti ministri della lega araba


TURCHIA

Sconfinamenti...

Turchia: Ankara bombarda basi pkk in Iraq

Via a raid aerei dopo attacchi terroristi contro forze sicurezza

19 ottobre, 10:22

(ANSA) - ANKARA, 19 OTT - Aerei turchi stanno bombardando le basi del Pkk nel nord dell'Iraq. Lo riferisce l'emittente Ntv. I raid contro le roccaforti del movimento terrorista si susseguono ad intervalli regolari da agosto, gli ultimi risalgono alla giornata di ieri. Gli aerei sono decollati da Diyarbakir. I commando a caccia dei terroristi via terra hanno invece oltrepassato il confine in Iraq per almeno 4 chilometri.

Il bilancio delle vittime degli attacchidel Pkk è intanto salito a 26 morti.

"La Strana Alleanza...nella Comunione d'Intenti"...

Piano congiunto Turchia-Iran contro Pkk

Lo ha annunciato il ministro degli Esteri turco Ahmet Davutoglu

21 ottobre, 14:03

(ANSA) - ANKARA, 21 OTT - ''Il nostro impegno comune a combattere Pkk e Pjak continuera' con forza. Lavoreremo insieme ad un piano di azione congiunto per liquidare completamente la minaccia terroristica'': lo ha detto il ministro degli Esteri turco Ahmet Davutoglu in una conferenza stampa congiunta tenuta con il collega iraniano Ali Akbar Salehi ad Ankara, al termine di un incontro bilaterale. Il ministro turco, per l'agenzia Anadolu, ha detto che il Pkk costituisce una minaccia per i paesi dell'intera regione.


LIBIA

"La Fine di un Tiranno"...

DIRETTA

Libia, Cnt: "Ucciso
Gheddafi"
il capo militare
conferma la morte


Link per gli aggiornamenti in diretta di: repubblica.it

...E l'inizio, di una nuova e ad ora imprevedibile...era, per la Libia.

Chissà, se il popolo, ed i suoi "nuovi governanti", sceglieranno la via della "piena Libertà", o...una più o meno nuova forma, di "Tirrannia"...teocratica.

Io penso che, il quantomeno prossimo...destino della Libia, sia già segnato.

Anche perché, siamo sicuri che sia veramente lui ad essere stato ucciso?


Non e Gheddafi l'uomo ucciso a Sirte
- si chiamava Ahmid



A seguire la parte CLXXXII.

Nessun commento: