Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

venerdì 21 ottobre 2011

Nel New Mexico, Aperto il Primo Spazioporto Privato

VOLI SPAZIALI

Il primo spazioporto
privato
aperto nel New Mexico


Di proprietà del miliardario britannico Richard Branson, patron della Virgin. Da lì partiranno i primi astroturisti, fra il 2012 e il 2013, a borto della navetta WhiteKnightTwo. Il "biglietto" costa circa 200 mila dollari


( afp )


Il miliardario britannico Richard Branson, patron della Virgin, ha inaugurato ieri negli Stati Uniti, nel deserto del Nuovo Messico, il primo aeroporto spaziale, lo Spaceport America. Da qui, fra il 2012 e il 2013, partiranno i primi turisti dello spazio.
Branson, vestito con una tuta sportiva nera, ha inaugurato l'edificio (progettato da Norman Foster) lanciandogli contro una bottiglia di champagne, dopo essere disceso da una terrazza accompagnato da equilibristi. Gli invitati, fra i quali 150 aspiranti astronauti che hanno già prenotato un biglietto per lo spazio, hanno assistito al volo dimostrativo della navetta "WhiteKnightTwo" (Cavaliere bianco 2). Questa trasporterà gli astroturisti oltre l'atmosfera, al prezzo medio di 200.000 dollari.

Link articolo: repubblica.it

Eh si! A quanto pare e come ovvio, il futuro...turistico, del volo spaziale, ma non ho remore nel pensare, anche, all'aspetto economico relativo alle materie prime, sia sulla Luna che sugli asteroidi nelle vicinanze, tanto per iniziare s'intende...sarà tenuto, sempre più saldamente, nelle mani dei privati...quantomeno, in Occidente.

E poi, francamente, sempre tenuta in debita considerazione, la capienza del mio salvadanaio, il prezzo per un giretto lassù, è ben oltre al limite del realizzabile.

Nessun commento: