Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

giovedì 8 luglio 2010

QUEL "SUDDITI" CHE SCAPPÒ A THOMAS JEFFERSON

'Sudditi' e non 'cittadini': la gaffe di Jefferson.

Sulla pergamena della dichiarazione di indipendenza degli Stati Uniti d'America, al futuro terzo presidente Thomas Jefferson scappò un'sudditi' invece di 'cittadini'. Lo hanno scoperto i responsabili della Biblioteca del Congresso Usa.
Nell'analisi spettroscopica dell'originale è emerso che sotto la parola "citizens" emerge un "subjects" cancellato. Un riferimento monarchico involontario a Sua Maesta Giorgio III di colui che - insieme a Washington - è considerato il padre degli States.

Link per l'articolo e le foto : repubblica.it.

Sempre che, veramente gli scappò.

Ovvero, che in "realtà", non si sia combattuto per l'indipendenza dalla corona inglese.
Per poi "cadere" in un altro impero, mascherato da "democrazia modello".

Nessun commento: