Post in evidenza

PANDORA'S TIMES parte CCXLVI

Prosegue dalla parte CCXLV . "Noi siamo Uno... TUTTO è UNO". Siamo polvere di stelle, ma di altre galassie: gli astrofisic...

giovedì 9 febbraio 2012

VOSTOK, Il Lago dei Misteri

Prima, una versione dei fatti inerenti ai relativi sviluppi...italiana e diciamo...da un punto di vista, prettamente scientifico, anche se, "con delle sfumature misteriose", ma l'evento è tale, perciò...a mio parere, ben si confà.

La Scoperta Scientifica...e più di un "Pizzico" di Mistero...


ANTARTIDE

I misteri del lago Vostok
dopo trent'anni di scavi
Foto 1


Un team russo rompe l'ultima barriera di ghiaccio e raggiunge un bacino di acqua temperata sepolto da milioni di anni. Un mondo isolato e autonomo rispetto alla Terra, la cui scoperta pone serie questioni ambientali. Con tanti interrogativi e anomalie, al momento senza risposta

di TIZIANO TONIUTTI




Il più grande dei laghi subglaciali al Polo Sud è stato raggiunto, dopo decenni di scavi nel ghiaccio. Il lago Vostok è un bacino di acqua temperata, sepolto da venti milioni di anni. Un mondo isolato e autonomo rispetto alla Terra, la cui scoperta pone serie questioni ambientali. Con tanti interrogativi e anomalie, al momento senza risposta


Continua su: repubblica.it


I MISTERI.

La Scoperta. Le Anomalie magnetiche. I presunti Resti Nazisti, i Documenti, le Strutture e/o gli Oggetti Sconosciute/i...

Come in verità, non di rado mi accade in questi "ultimi tempi", nell'esporre tramite articoli anche datati...e recenti lanci d'agenzia, quanto citato nel titolo, mi trovo a dover partire, da un articolo da fonte inglese, da me linkato, ed in parte tradotto nella sua prima stesura, sul finire di un altro mio post, a tema.

A seguire, la notizia...battuta, anche da autorevole fonte italiana, seppur a sua volta originata, da fonte alquanto critica in merito...


Resti di Hitler in
Antartide, ultima follia

Ipotesi agenzia russa dopo scoperta lago sotto ghiacci eterni

08 febbraio, 20:44

BERLINO - Il corpo di Adolf Hitler potrebbe essere stato seppellito nel ghiaccio eterno dell'Antartide.
Una notizia "folle", scrive il tabloid Bild, che però ha pubblicato ieri "con tutta la serietà del caso" l'agenzia di stampa russa Ria Novosti. In un servizio l'agenzia di Stato racconta che i resti del Fuehrer, morto suicida il 30 aprile del 1945, sarebbe stato portato di nascosto dai nazisti con il sottomarino U-977 in un bunker segreto nell'Antartide per effettuare esperimenti sulla clonazione.

Il bunker si troverebbe proprio nelle vicinanze del lago subglaciale di Vostok, che si trova a 4 mila metri di profondità da milioni di anni e raggiunto ieri con trivellazioni effettuate da un team di scienziati russi.

"Il fatto che dopo 30 anni di trivellazioni ai ricercatori russi sia riuscito di raggiungere il lago di Vostok sembra molto più vicino alla realtà" delle indiscrezioni sul corpo del dittatore, scrive caustico Bild. Gli storici, ricorda il tabloid, sono concordi nel ritenere che i resti di Hitler siano stati disseppelliti dai sovietici, che li avrebbero identificati dall'impronta dei denti.

Link: ansa.it

Fatto ciò, trovo importante, citare il seguente articolo, sempre italiano, del 2001, poiché vi è già traccia di misteriose ed intriganti informazioni, ed aspetti, che vengono poi riprese, in alcuni recenti articoli a riguardo, che in seguito posterò...

- "Missioni segrete in un lago sotterraneo in Antartide"

In particolare, per ciò che riguarda le due escursioniste australiane, apparentemente almeno, sparite nel nulla.

Ma più di 10 anni fà, però.

Ed ecco il racconto di questo episodio, che da inizio a questo recentissimo articolo sul lago Vostok...

Il Mistero del Lago Vostok in Antartide



Misteriosa anomalia magnetica, non si può nemmeno sorvolare il lago

Racconto di un fatto reale accaduto recentemente: due donne australiane attraversano il continente antartico sugli sci; una volta giunte sono state prelevate con la forza da una squadra americana e messe in isolamento in un luogo non precisato sotto l’autorità americana. Altro non è stato detto e da allora non si è saputo che fine abbiano fatto le due malcapitate. L’unica cosa certa e’ che la loro scomparsa cela un mistero collegato con l’ultimo collegamento radio e la base di Casey, stazione australiana, nella quale affermavano che “avevano visto qualcosa di cui volevano assolutamente riferire, ma di cui non osavano parlare per via radio per timore di essere captate”. E’ servito a poco, perché sono state intercettate e isolate rendendo ancora più fitto il mistero. Che cosa sta succedendo nel cuore dell’Antartide?

Cosa hanno visto le due donne che non dovevano vedere?

Continua su: freeondarevolution.blogspot.com

Ed infine, per ora almeno, in attesa di sviluppi...e/o, di miei eventuali ulteriori pensieri in merito, un articolo da cui traggo la parte riguardante le considerazioni sulle strutture, ed eventuali, ipotetici Ufo...

SCIENZA

Vostok - Il mistero del
lago preistorico
sotterraneo. Sul fondo
una struttura metallica


Continua su: ogginotizie.it

(Da cui, non cito un "bel nulla", poiché coperto da "ferreo monito" a piè di pagina.)

Anche in questa occasione, come in altre e come scritto poc'anzi, non ci resta che attendere novità, sperando che non"finisca"...come (quasi) "sempre" accade a questo mondo, quando si "tira in ballo" la "Sicurezza Nazionale"(sempre che ciò sia vero)...tutto, in soli..."Freddi e Puri, dati scientifici".

Nessun commento: