Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

venerdì 28 maggio 2010

PANDORA'S TIMES parte VI

Prosegue dalla parte V.

Società, integralismo religioso, libertà e tecnologia...
INTERNET

Il Pakistan chiude Facebook
"Diffonde materiale blasfemo".
Al centro del caso le caricature di Maometto. Il social network sarà inaccessibile fino al 31 maggio. Bloccato anche YouTube. La replica di Fb: "Siamo un luogo di libera discussione".
( repubblica.it ).

Geopolitica...
Cupi scenari...
IRAN/NUCLEARE: BERLUSCONI, SCENARI TERRIFICANTI SE NON FA PASSO INDIETRO
(ASCA) - Roma, 19 mag - ''Una cosa e' certa: se non si dovesse avere un passo indietro'' dell'Iran sul nucleare ''si aprono scenari terrificanti''. Lo afferma il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, nel corso della conferenza stampa a Villa Madama al termine dell'incontro con il presidente della Repubblica araba d'Egitto, Hosni Mubarak.
Berlusconi spiega che potrebbero nascere problemi molto gravi perche' ''Israele non vorra' e non potra' assistere, senza fare nulla, a quanto possa accadere. Insomma - aggiunge il premier - sanzioni o non sanzioni speriamo in un ravvedimento di Teheran''.
Berlusconi comunque dice che sia lui che Mubarak, nell'incontro di oggi, hanno ''guardato con interesse all'accordo tripartito Iran-Turchia-Brasile. Anche noi ci domandiamo se l'apertura di una strada per arrivare a mettere da parte la volonta' dell'Iran di dotarsi dell'arma nucleare non sia un trucco''. Berlusconi si dice pero' ''ottimista'' e ''propenso a pensare che l'accordo sia una novita' in positivo. Dobbiamo pero' aspettare - conclude - sino al momento in cui l'Iran decidera' di firmare o meno l'accordo preparato dall'agenzia nucleare internazionale''. fdv/alf/bra

In allestimento...
OBAMA INVIERÀ UN MASSICCIO INCREMENTO DI NAVI AEREI E MARINE USA PER OPPORSI ALL'IRAN...
( in inglese - debka.com ).

Dall'articolo...

"Il decimo gruppo navale d'attacco, capitanato dalla portaerei Harry S. Truman, prenderà il largo dalla base navale di Norfolk in Virginia, venerdì 21 maggio."

Poi, oserei dire, più che interessante, oltre all'elenco delle navi facenti parte la flotta con capacità missilistiche etc...

È la parte finale...

"DEBKAfile's military sources disclose that the 6,000 Marines and sailors aboard the Truman Strike Group come from four months of extensive and thorough training to prepare them for anticipated missions in the Persian Gulf and the Mediterranean."

"Per mezzo delle sue fonti militari DEBKA FILE ha scoperto che i 6.000 marines e marinai che sono a bordo del gruppo d'attacco Truman vengono da 4 mesi di un esteso ed accurato addestramento per prepararli in anticipo a missioni nel golfo persico e nel Mediterraneo."

L'articolo, cita pure i tempi del dispiegamento di questo ulteriore gruppo d'attacco.

E scintille pronte a far scatenare, "un'inferno di fuoco"...
M.O.: DUE PALESTINESI UCCISI DA TRUPPE ISRAELIANE
(ASCA-AFP) - Gerusalemme, 21 mag - Le forze israeliane hanno ucciso due palestinesi armati che erano riusciti ad introdursi in territorio israeliano da Gaza. Lo ha reso noto l'esercito.
''C'e' stato uno scontro a fuoco tra Idf (esercito di Tel Aviv) e un gruppo di uomini armati palestinesi che si erano infiltrati nel territorio israeliano. Due sono morti'', ha spiegato una portavoce.
I due si erano infiltrati ''apparentemente con l'intenzione di perpetrare degli attacchi terroristici'', ha spiegato il sito web del quotidiano Haaretz. ghi/sam/ss

L'ERRORE DI OBAMA...
( espresso.repubblica.it ).

SIRIA. ASSAD REPLICA A PERES : "PRONTI AD OGNI EVENIENZA" ...
( rinascita.eu ).

Pakistan: scompare da Facebook pagina delle vignette su Maometto.
Non si arresta la collera nel Paese contro la pagina del social network che ospitava un 'concorso' di vignette sul profeta.
( Fonte : ansa.it )
22 maggio, 10:15
SAN FRANCISCO - La pagina di Facebook che ospitava un 'concorso' di vignette sul profeta Maometto, che ha innescato aspre proteste in Pakistan, era scomparsa ieri sera dal social network, con tutta evidenza eliminata dal suo autore. "Facebook non ha preso alcuna misura relativamente a quella pagina" ha da parte sua reso noto il sito californiano. Il concorso dal titolo 'Everybody Draw Mohammad Day' ('Il giorno in cui tutti disegnano Maometto), proponeva di ospitare "rappresentazioni bizzarre e creative" del Profeta, del quale l'Islam vieta ogni raffigurazione, ma si è rapidamente ritrovato pieno di caricature grossolane. L'idea di partenza del gruppo su Facebook, che ha riunito oltre 100 mila persone, era di "difendere la libertà di espressione" e si ispirava al lavoro della disegnatrice americana Molly Norris. Questa, lo scorso aprile aveva creato un fumetto per protestare contro la decisione da parte della rete tv Comedy Central di censurare ogni riferimento a Maometto in un episodio della serie 'South Park', i cui autori avevano ricevuto minacce. L'agenzia di stampa pachistana App ha riferito ieri che la vignettista ha chiesto scusa ai musulmani per le illustrazioni satiriche, che hanno causato il blocco di Facebook, YouTube e Twitter in Pakistan. In manifestazioni di piazza nel Paese i dimostranti hanno scandito "Morte a Facebook" e "Morte all'America". La Norris ha ammesso di aver ideato il concorso, ma smentito di aver creato un apposito link su Facebook. Una pagina analoga, che riprende anche il concorso sulle vignette, è però ancora visibile su Facebook: "I terroristi hanno minacciato i creatori di South Park... Non lasciamo che i terroristi la vincano!" spiega.
Violente proteste in diversi Paesi musulmani scatenate nel 2006 dalla pubblicazione di caricature di Maometto da parte di giornali danesi, e poi da altre pubblicazioni europee, erano culminate nel giugno 2008 con un attentato suicida contro l'ambasciata di Danimarca a Islamabad che aveva causato sei morti, fra cui un cittadino danese.

Afghanistan: attaccata base militare.
Prima lancio razzi, poi assalto presunti miliziani via terra.
22 maggio, 20:54
(ANSA) - KANDAHAR (AFGHANISTAN), 22 MAG -
L'aeroporto militare di Kandahar, nell'Afghanistan meridionale, e' stato attaccato con un lancio di razzi.Secondo fonti Nato e dell'esercito afghano, autori sarebbero presunti miliziani. 'L'aeroporto e' stato attaccato intorno alle 20 da fuoco indiretto - riferisce un portavoce Nato -, poco dopo e' cominciato un assalto sul terreno ancora in corso'. Alcuni soldati sarebbero feriti. I talebani avevano annunciato un'offensiva contro governo e forze straniere.

Nuovo Ordine Mondiale...
CAMPANE A MORTO PER L'UMANITÀ : LA CATASTROFE PETROLIFERA DELLA BP L'ATTENTATO DI TIMES SQUARE E LA FOLLIA DELL'AGENDA IMPERIALE DEL PETROLIO.

"E coincidenze dovute al caso"...
Usa: ratto passa davanti a Obama.
Roditore immortalato durante briefing su riforma finanza.
21 maggio, 15:03
(ANSA) - ROMA, 21 MAG - Mentre Barack Obama stava tenendo una conferenza stampa alla Casa Bianca sulla riforma della finanza Usa, un topo gli e' passato davanti. Il roditore non era per nulla intimorito dalle ingenti misure di sicurezza ne' in soggezione per l'importanza storica di quanto il presidente stava dicendo. La foto che immortala nella stessa inquadratura presidente e topo di passaggio troneggia sul sito conservatore di rassegna stampa e commento politico Drudgereport.

SIMBOLOGIA DEL : TOPO.

Animale dell'anima, figura ctonia ( oscura, sotterranea etc ) , simbolo dei poteri dell'oscurità, del movimento incessante, dell'agitazione
insensata.
( geagea.com ).

Ed infine, la data odierna, anch'essa interessante...

21 maggio ( 5 ) 2010.

Mah !!!

Mi sà che sta nei guai.

A seguire la parte VII.

Nessun commento: